Home Feste Natale

Notte di Santa Lucia: frasi e proverbi

di Sara Sirtori - 13.12.2023 - Scrivici

santa-lucia
Fonte: Shutterstock
Nella notte tra il 12 e il 13 dicembre in molte città italiane si festeggia Santa Lucia. Frasi e proverbi per festeggiare questa ricorrenza

In questo articolo

Santa Lucia: frasi e storia

Il 13 dicembre è il giorno di Santa Lucia, la santa che secondo la tradizione diffonde la luce.  
La leggenda narra di una bambina, adorata dai genitori e dai familiari, nata  a Siracusa tra il 280 e il 290 d.C., che a soli 5 anni perse il padre e con la madre Eutichia dedicò la propria vita interamente al culto di Gesù. Lucia cresce presto bella e ricca di grazia, e per questo motivo suscita l'amore di un giovane, il quale, ignaro del suo voto di povertà e castità, intende chiederne la mano alla madre. Quest'ultima ben presto si ammala gravemente ed è proprio durante un pellegrinaggio sulla tomba di S.Agata, nell'intento di chiedere la guarigione per la madre, che Lucia ha la prima visione del suo destino: diventare la martire di Siracusa. Nel 304 d.C. l'Impero romano emana un editto di persecuzione di tutti i cristiani e Lucia viene consegnata alle autorità per essere processata e fu presto condannata pubblicamente e giustiziata.

Il 13 dicembre del 304 d.C. Lucia cade esanime al suolo, ma la leggenda dice che, la sua anima, liberatasi dalle catene terrene, volò felice in paradiso.  La ricorrenza di Santa Lucia, intesa come tale, è festeggiata in molte città italiane; dove i bambini più buoni attendono che la notte la Santa scenda dal cielo con il suo asinello e lasci fuori la porta di casa di ogni bimbo un sacco pieno di doni e dolcetti.  Oggi vediamo insieme le più belle frasi, poesie e filastrocche per festeggiare Santa Lucia insieme ai bambini.

La storia in breve di Santa Lucia

Santa Lucia è stata una martire cristiana. Di Siracusa, è morta durante le persecuzioni di Diocleziano. Nacque nel 281 d. C. da una ricca famiglia. Fu martirizzata il 13 dicembre 304.

1. Frasi di Santa Lucia

  • Santa Lucia diffondeva la luce dei suoi occhi sulla lunga notte del solstizio.
    (Martirologio Romano)

  • Lucia ci dice che la vita è fatta per essere donata. Lei ha vissuto questo nella forma estrema del martirio, ma il valore del dono di sé è universale: è il segreto della vera felicità. L'uomo non si realizza pienamente nell'avere e neppure nel fare; si realizza nell'amare, cioè nel donarsi. E questo può essere inteso anche come il segreto del nome "Lucia": una persona è "luminosa" nella misura in cui è un dono per gli altri. E ogni persona, in realtà, lo è, è un dono prezioso.
    (Papa Francesco)

  • Lucia scendeva nelle catacombe a curare gli infermi recando una luce sulla testa per poter camminare nel buio. Forse per questo lei nasce al Cielo nel giorno più corto dell'anno, per essere una luce nella notte del mondo.
    (Gloria Riva)

  • Ora sappiamo perché gli occhi della santa ci guardano: che si possa incominciare a vedere, nonostante si viva nel periodo più miope della post modernità. Che germogli in noi uno sguardo nuovo per riconoscere la via
    (Gloria Riva)

  • La prima creatura di Dio fu la luce.
    (Francesco Bacone)

  • La vita è una grande avventura verso la luce.
    (Paul Claudel)

  • A quanto possiamo discernere, l'unico scopo dell'esistenza umana è di accendere una luce nell'oscurità del mero essere.
    (Carl Gustav Jung)

  • Avevo dimenticato quanta luce c'è nel mondo, fino a quando non me l'hai donata.
    (Ursula K. Le Guin)

  • Non guardare se il tuo bicchiere è mezzo pieno o mezzo vuoto. Guarda quanta luce c'è nel bicchiere.
    (Fabrizio Caramagna)

  • L'umanità ha sete della verità, proprio come gli occhi cercano la luce, perché la luce è la ragione della loro esistenza. Santa Lucia, nel cui nome è contenuto proprio questo riferimento simbolico alla luce, è una delle sante più care alla devozione popolare e nel cuore dell'Avvento è un'ottima guida spirituale verso la grotta della Natività di Gesù
    (Matteo Liut)

Santa Lucia si festeggia anche in Svezia!

Santa Lucia non è una festa ufficiale svedese ma è comunque celebre. Il 13 dicembre si festeggia infatti il Luciadagen: si accendono candele e gustano dei dolci tipici del periodo natalizio: i Lussekatter, focaccine a base di uvetta e zafferano.

2. Poesie di Santa Lucia

Santa Lucia compare diverse volte nella letteratura, da quella più alta a quella popolare. Ecco alcune poesie per bambini dedicate a Santa Lucia.

Santa Lucia (di M. Ottone)

M'han detto che quest'oggi

la giornata sarà breve,

che magari farà brutto,

ci sarà pure la neve.

È per questo che al balcone

hanno messo una candela

per far luce nella sera

e per farla meno nera.

Così quando sarà notte,

la più lunga che ci sia,

se sarò davvero bravo,

passerà Santa Lucia.


Vieni Santa Lucia (di D. Mc Arthur Rebucci)

Dolce Santa, Santa Lucia,

se mai passi da questa via

con la sacca e con la sporta

bussa e chiama ad ogni porta.

Ogni casa ha una nidiata:

tutto l'anno ti ha aspettata.

Ora vieni, Santa Lucia,

lascia un dono a casa mia.

 

Santa Lucia (di L. I. Traversa)

 

Presto, presto per la via

giunge ormai Santa Lucia:

per i bimbi che son buoni

Ella ha dolci e ricchi doni.

A caval d'un somarello

bigio e liscio, tanto bello,

ecco qua Santa Lucia

con la cara compagnia.

A chi dona una trombetta,

a chi dà una bamboletta;

a chi offre una capanna

con Gesù che fa la nanna.

Ha i Re Magi ed i pastori,

statuette e bei colori;

ha la stella di Natale

e nessuna a questa è uguale.

Cara è Santa Lucia

che il presepio fa per via.

Il Natale del Bambino

Ella annuncia assai vicino.


Santa Lucia col tuo carretto (di Jolanda Restano)

 

Santa Lucia col tuo carretto

portami un gioco e un dolcetto;

portami Santa un picciol dono:

son sempre stato un bimbo buono!

Ti aspetterò con impazienza,

con la mia candida coscienza:

spero verrai col tuo asinello

al suon del dolce campanello.

Quando lo sentirò suonare

saprò che stai per arrivare:

ti accoglierò con tanto amore

e ti aprirò tutto il mio cuore!

3. Filastrocche di Santa Lucia

Ecco alcune filastrocche dedicate a Santa Lucia, da leggere insieme ai bambini per festeggiare questa ricorrenza.

 

Santa Lucia (di V. Bosari)

Nei lor candidi lettini,

questa notte,

come sognano i bambini!

Per la grande via d'argento.

ecco, vien Santa Lucia:

viene carica di doni

per i bimbi bravi e buoni.

Ahi, barcolla, ahimé, s'intoppa.

sotto il peso, l'asinello!

Giunge alfine;

ecco scricchiola la toppa,

s'apre l'uscio; e lei, bel bello,

trombe, bambole, scarpine

mette giù, quanti balocchi!

Che delizia, o Dio, per gli occhi!

 

Asinello di Santa Lucia (di J. Restano)

Asinello di Santa Lucia

vuoi passar da casa mia?

Io ti ho preparato il latte

e ti aspetto in questa notte!

E con te Santa Lucia

entrerà in casa mia

e i suoi doni donerà

a me, pieno di bontà!

Io ti aspetto mio asinello,

tanto buono e tanto bello,

vieni a prendere un biscotto

per poi ripartire al trotto.

Zitti zitti fate piano 

Zitti, zitti fate piano

vien la Santa da lontano,

porta a tutti dolci e doni

soprattutto ai bimbi buoni.

Ma se un bimbo è cattivello,

oltre tutto un po' monello,

nulla trova nel tinello.

Quindi bimbi birichini

diventate un po' bravini,

e i cuoricini tutti spenti

con la Santa si fan contenti.

Grazie, grazie Santa Lucia,

il tuo incanto mi porti via.

Questa è la notte di Santa Lucia

Questa è la notte di Santa Lucia

senti nell'aria la sua magia.

Lei vola veloce col suo asinello

atterra davanti ad ogni cancello.

Ad ogni finestra un mazzolin di fieno

e l'asinello ha già fatto il pieno.

Santa Lucia con il suo carretto

lascia a tutti un gioco e un dolcetto.

Porta ai bambini tanti regali

tutti belli, tutti speciali.

La filastrocca di Santa Lucia, di Mimmo Mòllica

Filastrocca di Santa Lucia,

questo giorno il più ricco sia

di fratellanza e di luce trabocchi,

veda il mondo con i tuoi begli occhi,

un mondo in pace, come per magia,

la tua luce rischiari la via.

Santa Lucia, ragazza speciale,

da bambina già nemica del male,

condannata con ignobile accusa

dall'arconte Pascasio di Siracusa,

ma né a cento buoi, né a mille persone

riuscì di spostarla e portarla in prigione.

E il Signore mandò la sua «luce»,

si alzò il sole che in cielo riluce,

mandò le stelle e le belle giornate,

i colori, i sorrisi e le fate.

E a Lucia dal buon cuore fedele,

"Lucia, nemica di ciascun crudele",

Dio svelò della «luce» il segreto

perché il mondo sia in pace e  più lieto,

e la luce degli occhi e del cuore

accenda il sogno di un mondo migliore.

Mimmo Mòllica

4. Proverbi di Santa Lucia

Ecco alcuni proverbi che riguardano il giorno di Santa Lucia

  • «Per Santa Lucia il giorno corre via».
  • «Santa Lucia con il fango, Natale all'asciutto».
  • «Da Santa Lucia a Natale il dì s'allunga quanto un passo di cane».
  • «Per Santa Lucia e per Natale, il contadino ammazza il maiale».
  • «Santa Lucia il giorno più corto che ci sia».
  • «Da Santa Lucia il freddo si mette in via».

Domande e risposte

Quando viene celebrata la festa di Santa Lucia?    

Il 13 dicembre.

Dove si festeggia Santa Lucia? 

La devozione per la Santa siciliana è molto forte in Svezia ma anche in alcune parti d'Italia, soprattutto in Trentino e nelle province di Udine, Bergamo, Brescia, Cremona, Lodi, Mantova, Piacenza, Parma, Reggio Emilia e Verona.

5. Podcast di Santa Lucia

Lucia è un nome femminile di origine latina da 'lux-lucis-lucem' che significa "lucente", "luminosa". L'onomastico si festeggia il 13 dicembre.

TI POTREBBE INTERESSARE

ultimi articoli