Home Feste Natale

Lavoretti di Natale: l'elfo

di Sara Sirtori - 16.12.2020 - Scrivici

elfo-natale
Fonte: Shutterstock
L'elfo di Natale è una tradizione che arriva dall'America, una leggenda sugli aiutanti di Babbo Natale che si nascondono nelle case dei bambini per controllare le azioni buone o cattive. Ecco dei simpatici lavoretti per realizzare l'elfo di Natale.

L'Elfo di Natale: lavoretti

Il Natale è sempre un periodo magico dell'anno: accanto a Babbo Natale, si sono affiancati nel tempo personaggi e tradizioni che arrivano dall'America, tra cui l'Elfo di Natale

L'Elfo di Natale dal giorno del Ringraziamento fino alla vigilia di Natale, si nasconde nelle case dei bambini allo scopo di riferire poi a Babbo Natale tutte le azioni buone o cattiveche essi compiono.  Durante le ore notturne, quando nessuno lo vede, l'Elfo combina qualche marachella. Nel frattempo, mamme e papà possono divertirsi a nascondere il pupazzetto e farlo ritrovare ai bimbi nelle pose più divertenti e nei punti più impensati: è un modo gioioso di attendere tutti insieme l'arrivo del Natale.

Vediamo alcuni lavoretti per realizzare un Elfo di Natale con i bambini.

In questo articolo

1. Elfo di Natale: lavoretti facili

Elfo di Natale con il cartoncino

Occorrente:

  • cartoncino verde
  • cartoncino bianco
  • cartoncino giallo
  • nastro rosso
  • pennarello nero

Procedimento:

I bambini si divertiranno molto a creare questo lavoretto di Natalel'elfo di Natale con  il cartoncino. Tagliare un cerchio da un cartoncino, (più o meno la misura di un piatto). Ritagliare lungo uno dei raggi e chiudere il cartoncino a cono. Preparare le varie parti (scarpe, braccia, gambe, manine, viso e capelli) e poi incollarli al giusto posto. Infine incollare i pezzi asemblandoli e attaccare il nastro all'estremità del cappello per appendere ovunque il vostro elfo di Natale.

Elfo di Natale con i rotoli di carta igienica

Occorrente:

  • Rotoli di carta igienica
  • Cartoncini colorati
  • Pennarelli
  • Forbici
  • Colla vinilica

Procedimento:

Ecco un lavoretto di Natale semplice da realizzare, originale ed al tempo stesso perfetto per i bambini di tutte le età: l'elfo di Natale realizzato con i rotoli di carta igienica. Vi basterà andare alla ricerca di cartoncini di diversi colori da cui ritagliare i dettagli per comporre l'elfo. Rivestite il rotolo di cartoncino verde, rosso o giallo: quello sarà il vestito dell'elfo. Avvolgete una  sciarpetta di cartoncino bianco intorno al collo dell'elfo di Natale. Con una strisciolina di cartoncino nero avvolgete il rotolo al centro e formate la cintura del vestito. Con un cartoncino dello stesso colore create un cono e decoratelo con un pon pon bianco o con un cerchio di cartoncino. Decorate il viso dell'elfo con dei pennarelli, disegnando occhi e bocca. Incollate ai lati delle bellissime orecchie a punta ritagliando un altro rotolo di carta igienica a forma di triangolo.

Elfo di Natale con le pigne

Occorrente:

  • Piccole pigne
  • Pannolenci
  • Forbici
  • Colla a caldo
  • Perline di legno
  • Campanellini
  • Spago di cotone

Procedimento:

Un'idea semplice da realizzare: l'efo di Natale realizzato con delle pigne. Con la colla a caldo, incollare la perlina di legno sopra l'estremità della pigna al centro esatto. Tagliare due strisce lunghe circa 8 cm e larghe 0,8 mm dal pannolenci color verde salvia e sfilettare le estremità come le frange di una sciarpetta Tagliare due forme di pannolenci a forma triangolare ma con la base arrotondata. Per creare il cappello dell'elfo natalizio, avvolgere il pannolenci a forma triangolare su se stesso creando un cono. Fermare la posizione applicando la colla a caldo sul lato. Avvolgere la sciarpetta intorno al collo dell'elfo di Natale; esattamente tra la testa e l'inizio della pigna. Bloccare la posizione sempre con qualche goccia di colla a caldo. Tagliare un pezzo di spago ritorto, piegarlo a metà e fare doppio nodo. Infilarlo dentro il cappello facendo passare un'estremità dalla punta. Con la colla a caldo, incollare un campanellino sull'estremità superiore del cappello alla base dello spago Per terminare, disegnare due occhietti e la bocca al centro della perlina di legno. Et voilà, il nostro elfo di Babbo Natale è pronto per essere appeso all'albero!

2. Elfo di Natale: lavoretti con tappi di sughero

Elfo di Natale con i tappi di sughero

Occorrente:

  • tappi di sughero
  • tempere
  • pennarelli
  • carta di caramelle
  • ovatta

Procedimento:

Ecco come creare in maniera davvero semplicissima i fedeli aiutanti di Babbo Natale: gli elfi. Dovrete soltanto dipingere il vostro tappo con delle tempere una base verde, definire il volto con dei pennarelli e creare un cappello con carte di caramelle ed ovatta.

Elfi di Natale segnaposto con i tappi di sughero

Occorrente:

  • tappi di sughero
  • tempera verde
  • filo di lana

Procedimento:

Gli elfi di Natale segnaposto sono bellissimi e facili da realizzare! Il corpo è realizzato con un tappo di sughero riciclato e dipinto con la tempera verde, ma sotto al cappello si nasconde un goloso cioccolatino. Per ottenere la pelliccetta del cappello apri un filo di lana: ricaverai una frangia voluminosa che andrà incollata tra il sughero e il cioccolatino.

3. Elfo di Natale: lavoretti con pasta di sale

Come fare la pasta di sale

Ecco alcuni lavoretti facili e veloci da fare insieme coi più piccoli, la pasta di sale, essendo atossica e priva di qualunque componente chimico, può essere tranquillamente manipolata dai bambini più piccoli.

Occorrente:

  • pasta di sale (2 bicchieri di farina, 1 bicchiere di sale fino e acqua qb)
  • coloranti alimentari

Procedimento:

  1. Come prima cosa prepariamo la pasta di sale mescolando 2 bicchieri di farina, uno di sale fino e amalgamando con acqua
  2. Ora formiamo una pasta densa, liscia ed omogenea che si possa manipolare senza che le mani rimangano appiccicose
  3. Stendiamo la pasta e ricaviamo le forme
  4. Cuociamo in forno a 100° fino ad indurimento

Elfo di Natale con la pasta di sale da appendere all'albero

Occorrente:

  • Pasta di sale
  • tempera verde
  • cotone

Procedimento:

Con la pasta di sale formate una pallina che sarà la testa dell'elfo. Create un cono da mettergli come cappello. Colorate il cappello con la tempera verde. Incollate sul viso dell'elfo una lunga barba bianca realizzato con del cotone. Inserite sulla parte superiore un filo per poter appendere all'albero il vostro Elfo di Natale.

Elfo di Natale segnaposto con la pasta di sale

Occorrente:

  • pasta di sale
  • tempere
  • cotone
  • bastoncino dei gelati
  • cartoncino

Procedimento:

Con la pasta di sale realizzate la testa, il corpo e il cappello dell'Elfo di Natale. Dipengete le varie parti con le tempere a vostro piacimento e con del cotone create la barba dell'Elfo. Incollate alla base un bastoncino segnaposto su cui incollerete il nome del commensale scritto su un cartoncino.

TI POTREBBE INTERESSARE

ultimi articoli