Home Feste Natale

Perché Babbo Natale ha la slitta?

di Luisa Perego - 23.12.2020 - Scrivici

renna
Fonte: shutterstock
Perché Babbo Natale ha la slitta? E le renne? Parliamo di tradizione natalizie in questo podcast Fabiola Marchet.

La slitta di Babbo Natale: la tradizione

Odino si muoveva a cavallo, San Nicola con un asinello... perché Babbo Natale ha una slitta e delle renne che la trainano la notte della Vigilia di Natale? Per saperne di più su questa tradizione, facciamo un salto nel passato, al 1870 e a uno scrittore americano.

Risponde ai nostri dubbi in questo podcast Fabiola Marchet, che ha scritto il libro "Leggende e superstizioni svelate", edizioni Sandit libri.

Ascolta il podcast

"Un'altra curiosità su Babbo Natale riguarda la slitta - spiega Fabiola Marchet. - Odino si muoveva con un cavallo, San Nicola con un asinello e questa immagine era tutt'altro che magica. Qualcuno pensò quindi che bisognasse cambiare rotta: bisogna trovare un animale più suggestivo. Fatato. Si arriva quindi nel 1870. Uno scrittore americano, Clement Clarke Moore, compose unaa poesia per i suoi figli con il titolo 'A visit from Saint Nicholas' che piacque molto anche ai lettori. Quindi da quel momento Babbo Natale non si muove più con un asinello, ma vola nel cielo con una slitta trainata da renne".

Così narra la sua poesia: "Fu in quell'istante che vedi arrivare una slitta minuscola trainata da 8 piccole renne e guidate da un vecchio cocchiere vispo e allegro. Era Saint Nick".

TI POTREBBE INTERESSARE

ultimi articoli