Home Feste Natale

Perché si fa il calendario dell'Avvento? La risposta a tutte le curiosità

di Elena Cioppi - 02.12.2020 - Scrivici

calendario-avvento
Fonte: Shutterstock
Perché si fa il calendario dell'Avvento? Cosa si nasconde dietro la tradizione delle caselline da aprire? Ecco tutte le curiosità

Perché si fa il calendario dell'Avvento? Anche se la tradizione, come ogni anno, ha preso il via il primo dicembre per toccare il culmine alla vigilia di Natale, in tanti si chiedono cosa ci sia dietro l'apertura della casellina. Sia che abbiate acquistato il calendario dell'Avvento online o che vi siate ridotti all'ultimo con un progetto last minute, il significato dell'Avvento e del calendario che ne scandisce i giorni è molto bello da spiegare ai bambini ma anche da riscoprire se si è adulti. Ecco quindi le risposte a tutte le curiosità sul calendario dell'Avvento, dal perché si fa al significato delle 4 candele dell'Avvento cristiano.

In questo articolo

Perché si fa il calendario dell'Avvento

L'etimologia della parola "avvento" riporta al significato di "venuta", che nella simbologia cristiana si riferisce ovviamente alla nascita di Gesù e al Natale della liturgia. Ma, negli anni, il suo significato si è evoluto anche in attesa, termine spesso usato come sinonimo del periodo dell'avvento stesso: nei 24 giorni che precedono il Natale ci si prepara ad accogliere la luce e la pace di quel giorno. Il calendario dell'Avvento serve proprio a scandire questa attesa: negli anni ci si è associata l'attività per i bambini di aprire una casellina e trovare un dolcetto o un regalino simbolico, ma in realtà l'Avvento cristiano identifica solo le domeniche di dicembre come momento culmine di questa attesa e non tutti e i 24 giorni che separano dal Natale.

Significato dell'Avvento

Nella tradizione cristiana, il significato dell'Avvento sta tutto nella preparazione al giorno di Natale. A quel giorno speciale in cui, secondo la storia del Natale raccontata nei Vangeli, si accoglie la nascita del figlio di Dio. Ma ci sono tantissime varianti sul tema a secondo della tradizione che si sceglie di abbracciare in questo periodo. Ad esempio, se si decide di seguire un calendario dell'Avvento steineriano, la simbologia più forte è legata alla luce: si accendono infatti delle candele in successione, su una Corona dell'Avvento che scandisce il tempo con lentezza

Come funziona il calendario dell'Avvento

Come funziona il calendario dell'Avvento? Tecnicamente in tanti modi, a seconda di quale filosofia si sia scelta per celebrare il periodo. Ci sono genitori che decidono di riempire le caselline di idee e piccoli gesti di gentilezza, soprattutto se i bambini sono piccoli e non si vuole puntare su regali prima di Natale. Se ne apre una al giorno, in un momento in cui tutta la famiglia è riunita. Molti scelgono di accendere semplicemente delle candele nelel domeniche d'Avvento, altri una per ogni giorno del mese di dicembre. Altri ancora aprono una casellina di un calendario dell'Avvento pre-confezionato. 

Come riempire il calendario dell'Avvento per i bambini?

Negli anni il trend dei calendari dell'Avvento fai da te è esploso e tanti genitori cercano idee su cosa mettere dentro le caselline per realizzarne uno con le loro mani. Le idee per riempire un calendario dell'Avvento sono tantissime. Eccone alcune:

  • dolcetti
  • piccoli doni
  • cancelleria
  • esperienze da fare in famiglia
  • piccoli gesti gentili
  • regali simbolici (guardare la tv fino a tardi, fare un picnic ecc)
  • Lego
  • caccia al tesoro

Il significato delle quattro candele dell'Avvento

Nella tradizione cristiana le candele dell'Avvento rappresentano le domeniche di dicembre che avvicinano al Natale. Ognuna di esse ha un significato particolare:

  • La prima candela è quella "del Profeta" poiché si ricorda la profezie sulla venuta di Gesù
  • La seconda è detta "luce di Betlemme", città in cui tradizionalmente viene collocata la nascita di Gesù
  • La terza candela è quella "dei pastori", i primi che hanno adorato il Messia. Nella terza domenica d'Avvento la Liturgia cristiana concede al sacerdote di utilizzare i paramenti rosa al posto di quelli viola, e così anche la candela dell'Avvento corrispondente può cambiare colore.
  • La quarta candela è quella "degli Angeli", i primi ad aver annunciato al mondo la nascita di Gesù

In un'altra tradizione le quattro candele dell'Avvento son simbolo di Speranza, Pace, Gioia e Amore.

Che cosa è l'Avvento per i bambini

L'Avvento per i bambini può essere un periodo di attesa e preparazione, di riflessione sul vero senso del Natale. Un modo per ragionare sul significato di questa festa, che spesso ha derive consumistiche che celano la sua vera importanza. Un periodo in cui si punta su gentilezza ed empatia verso gli altri, non solo sui regali. 

TI POTREBBE INTERESSARE

ultimi articoli