Home Feste San valentino

8 modi per festeggiare San Valentino in coppia quando si hanno figli

di Sara De Giorgi - 06.02.2020 - Scrivici

san-valentino
Fonte: Shutterstock
San Valentino, la festa più romantica che esista, si avvicina. Come festeggiarla in coppia quando si hanno figli? Ecco un po' di spunti e di idee romantiche per trascorrere il 14 febbraio nel migliore dei modi, con o senza bimbi al seguito.

Il 14 febbraio, S. Valentino, è il giorno in cui le coppie celebrano il loro amore scambiandosi regali e cioccolatini oppure con una semplice cena o con una passeggiata al chiaro di luna. Questa festa ha origine nel terzo secolo d. C. nella città eterna, Roma, quando un vescovo di nome Valentino di Terni fu condannato a morte per aver celebrato segretamente i matrimoni di giovani amanti. Il 14 febbraio è un vero e proprio inno al romanticismo.

Da allora, persone provenienti da tutto il pianeta commemorano questa giornata con grande entusiasmo e gioia. Quando arrivano i bambini, per le coppie le responsabilità crescono e i giorni sono pieni di cose da fare e si va a grande velocità. Il 14 febbraio rischia di scomparire per vivere solo tra i ricordi nei vecchi album fotografici. 

È vero, San Valentino potrebbe non essere celebrato proprio oppure potrebbe essere celebrato ogni giorno, ma se il 14 febbraio desiderate fare qualcosa di speciale con il vostro partner, possiamo offrirvi idee utili per vivere momenti romantici in coppia e tornare, anche solo per un giorno, due adolescenti. Ecco qualche spunto per festeggiare S. Valentino nel migliore dei modi, con o senza bambini al seguito.

Soluzioni per festeggiare S. Valentino in coppia

Ecco un po' di idee, secondo la rivista spagnola Serpadres.es, per festeggiare S. Valentino in coppia, senza bambini:

  1. Lasciate i bambini con i nonni e godetevi una cena romantica. Ci sono bambini che hanno la fortuna di godersi i nonni e di trascorrere del tempo con loro, nutrendo così un legame unico. Mentre i genitori possono organizzare, per S. Valentino, una cena romantica, i bimbi possono guardare un film con i nonni o giocare con loro. Se i nonni vivono lontano o non riescono a stare con loro, potete provare a chiedere a un fratello maggiore, a un cugino, a un amico fidato o alla tata. Così potete assicurarvi che i vostri piccoli siano nelle migliori mani, mentre voi trascorrete una notte speciale.
  2. Portate i piccoli in ludoteca e cenate nei paraggi. Non potete proprio ricorrere ai nonni? In molte città ci sono ludoteche piene di giocattoli. Spesso per San Valentino sono organizzate feste per i più piccoli, in modo che i genitori possano lasciare i bambini per qualche ora a giocare con cuscini, giochi, maschere, cucinando o guardando cartoni animati. Approfittate per cenare nei paraggi della ludoteca e godetevi un momento speciale in due! Anche numerosi centri commerciali e vari centri di intrattenimento organizzano attività, concorsi e workshop legati a San Valentino e rivolti ai bambini: potete approfittarne e godervi così un po' di privacy!
  3. Festeggiate dopo che i piccoli sono andati a letto. Preferite non uscire? Allora festeggiate dopo che i bambini sono andati a letto: potete fare un bagno caldo insieme, bere un bicchiere di vino sulla terrazza o ballare al ritmo della vostra colonna sonora preferita.
  4. Andate al cinema a vedere un film romantico. Se siete appassionati di film e se avete lasciato i bimbi dai nonni o con la babysitter, potete anche optare per una pellicola al cinema. Ancora meglio se il cinema è in una location particolare... magari in un cinema Drive In!

San Valentino, idee per festeggiarlo con i bambini

Se invece volete rendere i vostri figli parte integrante del festeggiamento e desiderate celebrare la giornata di S. Valentino facendo qualcosa di bello o divertente in famiglia, ecco qualche altro spunto.

  1. Regalatevi una giornata tutti insieme. Anche se non è il 14, che quest'anno cade di venerdì, la famiglia può celebrare S. Valentino il giorno dopo, sabato, andando al parco e correndo a perdifiato, cane compreso. Se il tempo non lo permette, visto che siamo ancora in pieno inverno, si può andare in un caffé chic o in una libreria specializzata per bambini.
  2. Realizzate decorazioni di S. Valentino. Il giorno di S. Valentino potete trascorrere qualche ora con i bimbi per realizzare insieme decorazioni per la casa: scegliete cuori disegnati su carta di ogni misura, colorati, ritagliati e appesi ovunque. Oppure prendete una foto che vi ritrae tutti insieme in un momento felice, stampatela e incorniciatela per celebrare la festa dell'amore in famiglia. Ma anche: invogliate i bambini a fare un disegno per quest'occasione speciale.
  3. Fate la colazione a letto. Festeggiate S. Valentino tutti insieme con una bella colazione a letto preparata tutti insieme. Potete anche decidere di posticipare i festeggiamenti al sabato, per una sessione aggiuntiva di coccole da piumone!
  4. Leggete frasi e poesie... d'amore. Una "gara" di lettura all'ultimo cuoricino. Utile per allenare la lettura del bambino e per coccolarsi con frasi d'amore.

Leggi articoli su

TI POTREBBE INTERESSARE

ultimi articoli