filastrocca

Filastrocca sulla scuola: il piccolo Bianco...

Di Focus Pico
pico-piccolo-bianco
22 Settembre 2016
Una filastrocca dedicata alla scuola, ai bambini e alla loro voglia di disegnare con estrema fantasia!

Illustrazione di Elena Giorgio, testo di Nadia Molinai
 
Facebook Twitter Google Plus More

C’era una volta in uno zainetto

il piccolo Bianco, che era un foglietto.

Restava lì chiuso di giorno e di sera,

che fosse inverno oppur primavera.

Il piccolo Bianco ogni tanto sbuffava,

a far proprio niente eh sì, si annoiava.

Vedeva i quaderni con testi e dettati,

e i libri di scuola a disegni stampati.

Finché arrivò un giorno una mano piccina

e aprì lo zainetto di prima mattina.

La luce che entrava era quella più bella,

e piccolo Bianco lasciò la cartella.

Il bimbo lo prese e lo rigirò,

pensò a un castello e lo disegnò.

Sul piccolo Bianco schierò cavalieri,

e dame e sovrani e veloci destrieri.

Per piccolo Bianco fu il giorno più bello,

trovò nuovi amici: una gomma e un pastello.