lavoretti

Lavoretto per bambini: pupazzi portacolori realizzati con materiali semplici e riciclati

29 settembre 2016
Divertiti a creare una famiglia di pupazzi portacolori per contenere le matite, pennarelli e pastelli a cera!
finale.1500x1000

Ecco l'allegra famigliola di portamatite. Fatta con materiali di riciclo. Scopri qui come farla insieme al tuo bambino in pochissimi step.

occorrente.1500x1000

Occorrente: contenitore in plastica colorata (tipo shampoo), spugnette da cucina colorate e carta plastificata adesiva bianca o foglio di carta, occhi finti, pennarello nero e matita, colla, forbici

1.1500x1000

Fase 1: con le forbici e l'aiuto di un adulto, taglia la parte superiore di un contenitore di plastica.

2.1500x1000

Fase 2: Sulle spugnette colorate disegna e ritaglia le braccia e le antenne del pupazzo.

3.1500x1000

Fase 3: con la colla vinilica incolla gli occhi finti, le braccia e le antenne come vedi nella foto.

4.1500x1000

Fase 4: con il pennarello indelebile disegna un “sorriso”. Poi, su un pezzo di carta adesiva plastificata bianca, ritaglia i denti (se non ce l'hai usa un foglio di carta normale e incollalo sul contenitore).

5.1500x1000

Fase 5: fai aderire i denti al sorriso. Ora puoi mettere i pennarelli nel pupazzo portacolori.

Ecco l'allegra famigliola di portamatite. Fatta con materiali di riciclo. Scopri qui come farla insieme al tuo bambino in pochissimi step. | Focus Pico