Home Giochi

Attività di riciclo per bambini: la "spugna bucata"

di Sara De Giorgi - 03.07.2020 - Scrivici

spugna
Fonte: Shutterstock
Ci si può divertire tanto con i bambini, realizzando insieme, nel tempo libero e in estate, attività creative con materiale di riciclo. Abbiamo chiesto all'educatrice Ilaria Perini, che lavora nel Centro per la Salute del Bambino presso il Villaggio per Crescere di Trieste, di suggerirci un'attività di riciclo particolare per i più piccoli.

I bambini dovrebbero imparare il rispetto dell'ambiente già da piccolissimi. È possibile sensibilizzarli attraverso attività creative che prevedano l'uso di materiali di riciclo. In tal modo i piccoli imparano ad evitare lo spreco e ad avere rispetto per il pianeta e, al tempo stesso, si divertono. 

Abbiamo chiesto all'educatrice Ilaria Perini, che lavora nel "Centro per la Salute del Bambino" presso/al Villaggio per Crescere di Trieste, Centro The Human Safety Net per Ora di Futuro, di suggerirci una divertente attività di riciclo per i più piccoli.

Ilaria Perini è specializzata in educazione ambientale e lavora facendo usare ai bambini materiali di riciclo, trattando tematiche come il rispetto per la natura, organizzando passeggiate per far comprendere loro l'importanza dell'ambiente.

L'attività presentata fa parte del SUMMER CAMP online di nostrofiglio.it del martedì.

Attività di riciclo per bambini: la "spugna bucata"

«Ecco un'attività per bambini più piccoli, per far sì che sviluppino la cosiddetta "motricità fine", da fare con oggetti di uso comune e quotidiano, tra cui la spugna per i piatti, le cannucce e i bastoncini di legno», ha affermato Ilaria Perini.

COSA SERVE:

  • una spugna per i piatti,
  • alcune cannucce di plastica,
  • dei bastoncini di legno (recuperabili se si è all'aperto, nel parco, altrimenti se si è a casa si possono usare gli stecchetti degli spiedini di legno).

COME SI FA:

«Si tagliano in pezzettini le cannucce di plastica. In seguito, si infilano gli stecchetti degli spiedini nella spugna. A questo punto il bambino deve posizionare le cannucce sugli stecchini. Si avrà così una spugna bucata con tante cannucce e stecchini. Questo gioco, molto semplice, è soprattutto per i bambini più piccoli, i più grandi, invece, potrebbero annoiarsi», spiega Ilaria.

TI POTREBBE INTERESSARE

Leggi articoli su

articoli correlati

ultimi articoli