Home Giochi Filastrocche

"Il passerotto", di Alessandro Petruccelli

di Nostrofiglio Redazione - 28.02.2024 - Scrivici

il-passerotto
Fonte: Shutterstock
"Il passerotto" di Alessandro Petruccelli è un delicato racconto poetico in cui l'autore dipinge l'epica avventura di un passerotto costretto a confrontarsi con le asprezze dell'inverno

In questo articolo

"Il passerotto", di Alessandro Petruccelli

Alessandro Petruccelli descrive poeticamente l'esperienza di un passerotto che affronta le avversità dell'inverno, dalla neve al vento, cercando cibo e rifugio. La neve lo scaccia dal nido, il vento lo insegue fischiando, e così, con un cuore coraggioso, il piccolo uccellino si lancia in cerca di cibo e rifugio.

Con il sopraggiungere della primavera, però, il tono della narrazione si trasforma in un inno di rinascita e gioia. L'autore esprime la speranza che il passerotto possa costruire un nuovo e confortevole nido sui rami, godendo della compagnia di allegri uccellini e portando la primavera a chiunque abbia il privilegio di avere il suo canto vicino.

Il testo è a cura di Alessandro Petruccelli, insegnante di lettere e scrittore.

Il passerotto

La neve ti cacciò  dal nido,
il vento ti inseguì fischiando,
passerotto, e con mesto grido
ramingo tu andasti cercando
 
cibo e rifugio alla tua vita.
Nella buca, sotto la gronda,
della mia casa bianca e avita
venisti nella notte fonda.
 
Ma or canta, l'inverno è passato,
or godi perché  hai sofferto;
un nido tutto nuovo e agiato
costruirai, sui rami, all'aperto.
 
Sarà  pieno di gai uccellini
che festa faranno la sera.
Per chi vi avrà  come vicini
ognora sarà  primavera.
 
Alessandro Petruccelli

Crea la tua lista nascita

lasciandoti ispirare dalle nostre proposte o compila la tua lista fai da te

crea adesso

TI POTREBBE INTERESSARE

ultimi articoli