Home Giochi

Giornata dei calzini spaiati, attività da proporre in classe

di Sveva Galassi - 29.01.2024 - Scrivici

giornata-dei-calzini-spaiati
Fonte: Shutterstock
Giornata dei calzini spaiati: che attività proporre in classe ai bambini per la Giornata dei calzini spaiati, quando si festeggia e qual è il suo obiettivo

In questo articolo

Giornata dei calzini spaiati

A chi non è mai capitato di smarrire un calzino? Spesso, per ovviare alla perdita, si è costretti a indossare calzini di colori diversi. Proprio in riferimento a questa parte del vestiario, una maestra elementare ha avuto anni fa un'ottima idea: associare i calzini "spaiati" al concetto di diversità e al pensiero che ognuno di noi è unico e insostituibile.

Venerdì 2 febbraio sarà festeggiata la Giornata dei calzini spaiati 2024. Festa divertente e insolita, già da anni viene celebrata per sensibilizzare grandi e piccoli sull'autismo, sulla sindrome di Down e su altre diversità e per diffondere lo spirito dell'accoglienza e dell'uguaglianza.

Abbiamo individuato alcune attività da fare con i bambini nel giorno dedicato ai calzini spaiati. 

Come festeggiare la giornata dei calzini spaiati?

Partecipare è semplice: basta indossare due calzini diversi. Lo possono fare tutti: genitori, insegnanti, nonni, bambini. Da 0 a 100 anni!

Chi lo desidera può realizzare una fotografia dei propri calzini e condividerla sul proprio profilo Facebook, Twitter o Instagram, utilizzando l'hashtag #calzinispaiati2024.

Cos'è la Giornata dei calzini spaiati

Questa iniziativa, in Italia, è venuta dai bambini della scuola elementare di Terzo di Aquileia, in provincia di Udine, ed è stata promossa dalla maestra Sabrina Flapp. 

L'obiettivo della proposta era trasmettere l'idea che le diversità non mutano l'essenza delle cose. Infatti, due calzini differenti sono sempre e comunque calzini, in grado di portare a termine la loro funzione primaria. 

Giornata dei calzini spaiati, disegni

Procuratevi un paio di forbici, fogli o cartoncini bianchi, e anche pennarelli colorati, matite a colori e tempere. Fate il modo che il bambino (o la bambina) disegni un paio di calzini sui fogli bianchi e ditegli di colorare il primo calzino in un modo e il secondo in un altra maniera, in modo che risultino completamente diversi. 

Dopo averli colorati, ritagliate insieme i calzini e fate un buchino in alto su ognuno. Prendete lo spago (o il filo trasparente) e infilatelo nei fori dei calzini di carta. Creerete così una simpatica e allegra decorazione per celebrare con i vostri piccoli la Giornata dei calzini spaiati.

Il gioco dei calzini spaiati

Il gioco dei calzini spaiati è da fare in gruppo, bisognerebbe essere almeno in 4/5. Tutti i bambini devono indossare ai piedi dei calzini diversi e devono sedersi in cerchio su un tappeto.

In seguito a tutti i piccoli vengono dati una penna e un bigliettino, e su quest'ultimo ognuno deve scrivere cosa gli piace del coetaneo seduto alla sua destra. Le varie frasi devono iniziare con: "Mi piace perché...". Ecco alcuni esempi: "Mi piace Giulia perché... è simpatica", oppure "Mi piace Andrea perché... è riflessivo". Finito un giro e letti tutti i bigliettini ad alta voce, ci si alza in piedi e si cambia il luogo in cui si era seduti, formando così un "nuovo cerchio".

L'obiettivo di questo gioco, da spiegare ai bambini, è quello di valorizzare le qualità e le caratteristiche dei coetanei, capendo che ognuno di noi è unico e inimitabile. 

Se i bambini non hanno ancora imparato a scrivere, possono comunque fare questo gioco esprimendo la frase "Mi piace perché..." ad alta voce. 

Lettura "Una giornata straordinaria per i calzini spaiati"

Per celebrare questa giornata, Mondadori ha pubbilcato "Una giornata straordinaria per i calzini spaiati", un albo che affronta il tema della diversità e inclusione con l'obiettivo di far sentire speciali tutti, ciascuno con le proprie differenze.

Sbru, Yu, Pindu, Colory e Cico sono cinque calzini colorati, buffi e divertenti. La loro storia è un viaggio alla scoperta dell'amicizia, dell'inclusività e della ricerca di un mondo accogliente per tutti.

Decorazione dei calzini

Fornite ai bambini dei calzini bianchi o neutri insieme a colori, glitter, perline e stoffe. Invitateli a decorare i propri calzini esprimendo la propria creatività. Ogni bambino avrà un risultato unico, riflettendo il proprio stile e personalità.

Questa attività può essere oltre che un'esperienza gratificante che aumenta l'autostima, promuove anche la diversità poiché ogni bambino realizzerà un paio di calzini unico e speciale, riflettendo l'idea che la diversità è una risorsa.

Scambia e Unisci: celebriamo la diversità con i calzini spaiati

Organizzate un evento di scambio di calzini, dove i bambini portano calzini spaiati e li scambiano tra loro.

Chiedete ai bambini di portare coppie di calzini spaiati, incoraggiandoli a essere creativi e portare calzini con stampe, colori e stili unici. Iniziate l'evento con una breve introduzione sul significato dietro l'idea dei calzini spaiati, sottolineando la bellezza della diversità. Introducete il concetto di scambio come un simbolo di condivisione e connessione tra i partecipanti.

Organizzate attività leggere e divertenti per rompere il ghiaccio ad esempio, un gioco a quiz sulle proprie esperienze con i calzini spaiati. Preparate un'area con tavoli o stand dove i bambini possono esporre i loro calzini spaiati. Fornite una varietà di accessori, nastri, e decorazioni per colorare ulteriormente i calzini durante l'evento.

Avviate la fase di scambio, incoraggiando i piccoli  a selezionare nuovi calzini che attirano la loro attenzione e che rappresentano una nuova connessione. Dopo lo scambio, create un momento in cui vengono mostrati i nuovi calzini e sottolineate l'importanza dell'inclusione e dell'accettazione nella costruzione di comunità più forti e coese.

Laboratorio di cucina " Calzini spaiati golosi"

Un laboratorio di cucina per bambini offre un'opportunità di apprendimento e divertimento, dove la cucina diventa uno strumento per celebrare la diversità e incoraggiare l'espressione creativa.

Il laboratorio è un'entusiasmante avventura culinaria per bambini, dove si trasformeranno in piccoli chef e creeranno dolci deliziosi a forma di calzini spaiati. L'obiettivo principale è divertirsi, imparare e celebrare la diversità attraverso il cibo.

Scegliete di preparare dei biscotti fornendo tutti gli ingredienti pre-misurati e assicuratevi di avere attrezzature sicure e adatte all'età dei bambini, come utensili colorati e stampini carini per biscotti.

Iniziate con una breve introduzione sul tema della diversità e spiega come i calzini spaiati possono essere unici e speciali, proprio come ogni bambino.

Preparate insieme i dolci e passate alla fase divertente della decorazione. Offrite glassa colorata, zuccherini, cioccolato fuso e altri decori per far sì che i bambini creino calzini spaiati unici e fantasiosi.

Incoraggiate l'espressione creativa, lasciando spazio alla fantasia. I bambini possono dare vita a personaggi o storie attraverso i loro dolci. Organizzate un momento di condivisione in cui i bambini possono presentare i loro dolci al gruppo e raccontare storie divertenti o significative legate ai loro calzini spaiati commestibili.

La storia dei calzini spaiati

Incoraggiate la scrittura creativa chiedendo ai bambini di inventare storie o scenari divertenti che spieghino come i loro calzini siano diventati spaiati. Possono scrivere racconti brevi, poesie o persino creare fumetti.

Alla fine, potranno condividere le loro storie con la classe o organizzare una lettura a coppie.

"Calzini spaiati" e diversità, filastrocche

1.«Filastrocca dei calzini spaiati»

di Mimmo Mòllica

Sarà il figlio sbagliato,

il calzino spaiato?

Non si trova il fratello,

chi dei due è più monello?

Ma non siamo sbagliati,

siamo solo «spaiati»,

che non vuol dire persi,

ma soltanto «diversi».

Ed in fondo noi siamo fratelli,

non è detto che siamo gemelli,

non c'è uno più scaltro,

non siam fatti l'uno per l'altro,

o come dice qualcuno

non siam fatti l'altro per l'uno.

Pure Tizio con Caio

formavano un «paio»,

e non si sono mai persi,

son rimasti soltanto diversi.

2. «Filastrocca dei calzini spaiati»

di Giuseppe Bordi

Filastrocca dei calzini spaiati

sempre diversi, mai sbagliati;

manca l'altro per fare il paio

non si trova, questo è il guaio.

Stanno appesi nello stendino

in attesa di un nuovo destino,

finiscono tutti in una cesta

ed è così che inizia la festa.

Sono come due cuori spaiati

sempre diversi, mai sbagliati;

insieme non sono in sintonia,

sono ben altro: sono magia.

3. «Giornata dei calzini spaiati»

di Velise Bonfante

Questo è il giorno dei calzini spaiati

nascosti, spariti, e mai più ritrovati.

Si festeggia senza fare distinzione

fra calzetta, calzino o calzettone.

Inutili e sempre più numerosi

stanno nel cassetto speranzosi.

Ma oggi è un giorno speciale

e spaiati saranno da indossare.

Si può essere diversi e divertenti,

si può essere distinti e differenti.

Capire il bello della diversità

tutti uguali diventare ci farà.

4. «Filastrocca dei diversi da me»

di Bruno Tognolini

Tu non sei come me, tu sei diverso

Ma non sentirti perso

Anch'io sono diverso, siamo in due

Se metto le mie mani con le tue

Certe cose so fare io, e altre tu

E insieme sappiamo fare anche di più

Tu non sei come me, son fortunato

Davvero ti son grato

Perché non siamo uguali

Vuole dire che tutt'e due siamo speciali.

5. «Calzini spaiati»

di Alessia de Falco e Matteo Princivalle

Mi presento son Calzino,

tengo al caldo il tuo piedino.

Ma un problema adesso c'è:

Calzettina ora dov'è?

Non so star così spaiato,

passo il tempo un po' annoiato,

si lo so, tocca aspettare:

a cercarla dovrò andare.

Quando poi la troverò

io felice tornerò.

Calzini di carta

Per realizzare dei calzini spaiati in cartoncino servono cartoncini di vari colori. Ritagliate forme di calzini dai vari cartoncini colorati. Lasciate che i bambini decorino e personalizzino i "calzini" con pennarelli, adesivi, glitter o ritagli di carta. Possono anche incollare piccoli ritagli di stoffa per aggiungere una texture interessante.

Calzini con collage

Fornite ai bambini ritagli di carta colorata, ritagli di riviste, tessuti e cartoncini. Lasciate che creino collage divertenti e colorati per rappresentare calzini spaiati. Possono sovrapporre i materiali in modo creativo, creando un'opera d'arte unica.

Calzini modellabili

Dopo aver realizzato delle sagome di calze con del cartoncino, fornite ai bambini della pasta modellabile e via alla decorazione con creatività e fantasia! 

Contenuto sponsorizzato: Nostrofiglio.it presenta prodotti e servizi che si possono acquistare online su Amazon e/o su altri e-commerce. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti in pagina, Nostrofiglio.it potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce citati. Vi informiamo che i prezzi e la disponibilità dei prodotti non sono aggiornati in tempo reale e potrebbero subire variazioni nel tempo, vi invitiamo quindi a verificare disponibilità e prezzo su Amazon e/o su altri e-commerce citati.

Revisionato da Francesca Capriati

Crea la tua lista nascita

lasciandoti ispirare dalle nostre proposte o compila la tua lista fai da te

crea adesso

TI POTREBBE INTERESSARE

ultimi articoli