Home Giochi

I giorni della merla raccontati ai bambini

di Lorenza Laudi - 17.01.2013 - Scrivici

merlo
Fonte: shutterstock
29, 30 e 31 gennaio: si avvicinano i giorni della merla, i giorni per tradizione più freddi di gennaio. Raccontiamo ai nostri bimbi la leggenda e coloriamo la protagonista della storia

29, 30 e 31 gennaio: tradizionalmente sono i giorni della merla. Nel 2020 cadranno mercoledì, giovedì e venerdì a partire da oggi.

Come mai si festeggiano proprio questi giorni? Ecco una storia che potete raccontare ai vostri bambini sui giorni che per tradizione sono i più freddi dell'anno (per tradizione però, perché nel 2020 non sarà così).

In questo articolo

Perché i giorni della merla si chiamano così

Secondo la leggenda una merla bianca era perseguitata dal mese di gennaio, che allora aveva 28 giorni.

Gennaio si divertiva ad aspettare che la merla uscisse dal nido per cercare cibo e ricoprire la terra di freddo e gelo. La merla decise di fare provviste per tutto il mese, ritirandosi poi nel suo nido.

Il 28 così la merla, credendo di aver ingannato Gennaio, uscì e iniziò a cinguettare per prenderlo in giro. L’offesa arrecata fu tale che il primo mese dell’anno chiese tre giorni in prestito a Febbraio e li utilizzò per scatenare bufere di neve, vento gelido e pioggia. La povera merla dovette ripararsi in un camino e quando uscì dal suo nascondiglio si ritrovò le piume tutte nere. Da allora i merli sono neri.

Disegni da stampare e colorare: la merla

Di che colore vorrai colorare la merla, invece? Scarica il disegno, stampalo e scatena la fantasia! Oppure scegli quello che preferisci in questa galleria fotografica.

Può diventare da bianca a nera, o anche di tutti i colori dell'arcobaleno.

merla da colorare

merla da colorare

Aggiornato il 29.01.2020

TI POTREBBE INTERESSARE

Leggi articoli su

articoli correlati

ultimi articoli