Home Giochi

Metodo Montessori ed educazione artistica, 10 attività

di Sara De Giorgi - 06.07.2020 - Scrivici

dinosauri
Fonte: Cortesia Serena Maffezzoni
Cos'è l'educazione artistica? Secondo Maria Montessori è fondamentale per i bambini e coincide con le attività che contribuiscono alla crescita dell'educazione sensoriale, presupposto per lo sviluppo dell'intelligenza. Ecco una serie di attività che rispondono a quest'esigenza da parte dei più piccoli, proposte da Martina Cartasegna e Annalisa Di Blasio, entrambe educatrici presso la "Casa dei Bambini Pavese".

Maria Montessori, celebre pedagogista, ha spesso ribadito l'importanza della possibilità di esprimersi mediante l'arte figurativa e il disegno, con il fine di riprodurre la realtà circostante e per preparare il bambino alla scrittura.

Sperimentare e agire in ambito artistico contribuisce allo sviluppo dell'educazione sensoriale, presupposto per lo sviluppo dell'intelligenza e per l'espressione delle proprie potenzialità interiori. La pedagogista Montessori ha, per questo motivo, identificato alcune attività che rispondano all'esigenza di "educazione artistica".

Di seguito alcune attività montessoriane legate all'educazione artistica e consigliate da Martina Cartasegna, educatrice, pedagogista, specializzata, tramite l'Opera Nazionale Montessori sull'approccio montessoriano delle fasce di età 0-3 e 3-6 e sul metodo Gordon legato alla musica, e da Annalisa Di Blasio, educatrice e specializzata a New York in "Childhood Education" e con esperienza sull'approccio Montessori. Entrambe sono educatrici presso la "Casa dei Bambini Pavese".

In questo articolo

Colla fai da te

Età indicativa:

4 anni in su.

Materiale:

  • 1 pentolino,
  • 1 bollitore,
  • cucchiaio di legno o frusta,
  • barattolo di vetro,
  • 125 g di amido di mais,
  • 1 cucchiaio di aceto,
  • 1 cucchiaino di sale,
  • 500 ml di acqua bollente.

Presentazione:

  1. L'esercizio è individuale, la lezione è individuale.
  2. La maestra si siede alla destra del bambino se è destro e a sinistra se è mancino. Esegue l'esercizio.
  3. Riscaldate l'acqua fino ad ebollizione.
  4. Quando sarà arrivata ad ebollizione aggiungete l'aceto e il sale nella pentola e mescolate.
  5. Aggiungere l'amido.
  6. Mescolate. La massa di amido sarà dura inizialmente, ma mescolando costantemente si dissolverà rapidamente e diventerà liquida (simile al latte).
  7. Mescolate a fuoco lento, fino a quando non sarà diventata una crema.
  8. Togliete la pentola dal fuoco.
  9. Versate la colla calda nel barattolo.
  10. Chiudete il coperchio mentre il composto è ancora caldo, come se fosse una marmellata!
  11. Le mani devono muoversi con lentezza, ma in modo elegante ed armonioso.
  12. Riordinate il materiale.

Controllo dell'errore:

  • il composto diventa colla,
  • controllo e cura del materiale,
  • aver messo gli ingredienti e le quantità giuste.

Scopo diretto:

  • creare la colla.

Scopo indiretto:

  • sviluppo della motricità fine,
  • cura del materiale,
  • controllo delle quantità degli ingredienti.

Dinosaur's Shadows Tracing

Età:

dai 3 anni in su.

Materiale:

  • fogli bianchi da piegare prima a metà nella lunghezza, così da creare una striscia (la lunghezza sceglietela voi),
  • pennarello,
  • gli amici dinosauri che avete in casa,
  • un posticino dove batte Mr. Sun.

Svolgimento:

  1. Formate una striscia con i fogli e attaccateli insieme.
  2. Disponete in fila i dinosauri.
  3. Il sole creerà sul foglio le ombre dei dinosauri, tracciate le forme e vedrete apparire la vostra striscia preistorica!

Scopo diretto:

  • creare gli animali con le ombre.

Scopo indiretto:

  • motricità fine.

Controllo dell'errore:

  • nel materiale.

Estensioni:

  • utilizzare altri animali,
  • creare una striscia del tempo con gli animali preistorici.

L'abbraccio da spedire

Età:

dai 3 anni.

Materiale:

  • un foglio (o più fogli messi insieme) dove si possano tracciare la testa, il busto e le braccia aperte,
  • colori.

Svolgimento:

  1. Come si manda un abbraccio? Una volta colorata la vostra sagoma, piegate il foglio e speditelo ad amici e parenti che al momento non potete vedere.
  2. Possiamo aggiungere un pensiero.

Scopo diretto:

  • creare un abbraccio da spedire.

Scopo indiretto:

  • conoscenza del proprio corpo,
  • motricità fine,
  • sviluppo dell'attenzione e concentrazione.

Controllo dell'errore:

  • nel materiale.

Mondrian e la sua arte

Età:

  • dai 4 anni.

Materiali:

  • cartoncino bianco per disegni,
  • cartoncini dei tre colori primari,
  • strisce di colore nero,
  • forbici,
  • colla.

Svolgimento:

  1. Attaccate con la colla le strisce di cartoncino nero in orizzontale e verticale sul foglio bianco.
  2. Tagliate i cartoncini colorati a forma di rettangolo e magari tagliate anche qualche quadrato.
  3. Attaccate i rettangoli e i quadrati che avete tagliato all'interno della griglia nera, come vedete nei quadri di Mondrian.

Scopo diretto:

  • creare un dipinto con la tecnica di Mondrian.

Scopo indiretto:

  • conoscenza dell'arte,
  • conoscenza della vita del pittore,
  • sviluppo della manualità fine,
  • sviluppo della fantasia,
  • sviluppo della concentrazione.

Estensioni:

Questo è un link per un breve cartone (due minuti circa) in cui Mondrian mostra ai bambini l'evoluzione della sua arte. Se volete, potete mostrarlo ai bambini.

Creiamo “teste composte” come Giuseppe Arcimboldo

Età:

dai 3 e mezzo.

Materiale:

  • Foglio bianco,
  • cartoncino (es. scatola dei cereali), per rendere il foglio più resistente,
  • elementi naturali,
  • ritagli di giornali dove sono ritratti frutta, verdura e oggetti vari,
  • colla.

Svolgimento:

  1. Leggere la storia dell'Arcimboldo.
  2. Osservare i suoi dipinti.
  3. Creare dei volti con il materiale a disposizione.
  4. Lasciare asciugare.
  5. Osservare la propria opera.

Scopo diretto:

  • creare un quadro con la tecnica di Arcimboldo.

Scopo indiretto:

  • conoscere Giuseppe Arcimboldo e la sua tecnica,
  • sviluppo della concentrazione,
  • sviluppo della motricità fine,
  • sviluppo dell'attenzione.

L'arte di Pollock

Pollock fu un pittore americano molto famoso per l'action painting o "pittura d'azione". I suoi dipinti sono davvero unici, vi chiederete il perché! Per crearli faceva colare il colore sulla tela camminando intorno o addirittura dentro la tela stessa. Prendeva delle tele grandissime, le metteva sul pavimento e iniziava a giocare con i colori facendoli appunto colare o spruzzandoli. 

Età:

dai 3/4 anni.

Materiali:

  • tempere,
  • pennelli,
  • grande foglio di carta o un vecchio lenzuolo.

Svolgimento:

  1. giocate con i colori free style (spruzzandoli, facendoli colare, dipingendo),
  2. divertitevi e non scordate di condividere con noi i vostri capolavori!

Scopo diretto:

  • creare un quadro con lo stile di Pollock.

Scopo indiretto:

  • sviluppo dell'attenzione e della concentrazione,
  • approccio verso l'arte.

Estensione:

Ecco il link di una breve puntata di un programma di RaiPlay, durante la quale è raccontato l'artista.

Quadri con l’alluminio

Età:

dai 3 anni.

Materiale:

  • cartoncino,
  • oggetti con poco spessore (foglie, fiori, pezzi di puzzle ecc.),
  • carta alluminio,
  • matita o dito.

Svolgimento:

  1. Prendete il cartoncino da utilizzare come base.
  2. Disponete gli oggetti su tutta la superficie del cartoncino.
  3. Posizionate la carta alluminio sopra gli oggetti.
  4. Passate delicatamente il dito o la matita dalla parte senza mina sopra i fogli di alluminio calcando la forma dell'oggetto.
  5. Togliete con cura gli oggetti.
  6. Incollate il perimetro del foglio di alluminio sul cartoncino.

Scopo diretto:

  • creare quadri con l'alluminio.

Scopo indiretto:

  • sviluppo della concentrazione e dell'attenzione,
  • sviluppo alla motricità fine.

Grandi composizioni tattili

Materiali:

  • stoffe, tessuti di varie forme, consistenza, materiali,
  • superficie spaziosa all'interno della vostra casa.

Modalità e svolgimento:

  • Riponete le stoffe/tessuti in un cestino o in una scatola,
  • Stendeteli come più vi piace sul pavimento creando una composizione fantasiosa,
  • Camminateci sopra, strisciate, gattonate o saltate a piedi nudi, sdraiatevi a pancia in su o in giù oppure rotolate, insomma vivete la vostra creazione come più vi piace: il segreto sta nel divertirsi!
  • Sapete riconoscere i materiali? Come sono? Ruvidi, lisci, colorati, trasparenti?

L’arte di Romero Britto

Età:

dai 3 anni.

Materiale:

  • foglio bianco,
  • matita o pennarello nero,
  • colori,
  • righello.

Svolgimento:

  1. Create un soggetto semplice con la matita o con il pennarello nero (un cuore, un frutto, un animale).
  2. Sempre usando la matita o il pennarello nero, tracciate con il righello dei raggi che partono dalla figura e arrivano ai bordi del foglio.
  3. Colorate ogni sezione ottenuta con colori molto diversi gli uni dagli altri o con fantasie (pois, righe, cerchi).

Scopo diretto:

  • creare con l'arte di Romero Britto.

Scopo indiretto:

  • sviluppo dell'attenzione,
  • sviluppo della concentrazione,
  • conoscenza dell'arte,
  • sviluppo motricità fine.

Il coniglietto pasquale

Età:

dai 3 anni.

Materiale:

  • riso (dipende dalla calza, per un calzino corto abbiamo usato circa 300 gr di riso!),
  • una calza o un calzino,
  • elastici o cordino,
  • fiocco,
  • forbici,
  • pennarello,
  • bottoni (facoltativo).

Svolgimento:

  1. Prendete un calzino e riempitelo di riso con un cucchiaio.
  2. Lasciate circa 5 cm di calzino libero per le orecchie.
  3. Chiudete il calzino dove finisce il riso con elastico o spago.
  4. Manipolate un pallino sul retro del coniglietto per il codino.
  5. Manipolate due palline, una più grande e l'altra più piccola, dividendo la parte del riso in due parti e chiudetelo con elastico.
  6. Per fare le orecchie tagliate a metà la parte del calzino in cima senza riso e, con le forbici, tagliate le calza dando la forma di due belle orecchione.
  7. Disegnate occhi e musino del vostro coniglietto pasquale!

Scopo diretto:

  • creare un coniglio con materiali di riciclo.

Scopo indiretto:

  • sviluppo motricità fine,
  • sviluppo attenzione e concentrazione.

Controllo dell'errore:

  • nel materiale.

TI POTREBBE INTERESSARE

Leggi articoli su

articoli correlati

ultimi articoli