Home Giochi

Metodo Montessori in cucina, 8 attività

di Sara De Giorgi - 14.07.2020 - Scrivici

mamma-e-figlia-in-cucina
Fonte: Shutterstock
È importante coinvolgere i bambini nella preparazione dei cibi. Inoltre, secondo Maria Montessori, renderli partecipi in cucina contribuisce allo sviluppo delle loro abilità motorie e della coordinazione. Ecco una serie di attività da fare in cucina con i bambini, proposte da Martina Cartasegna e Annalisa Di Blasio, entrambe educatrici presso la "Casa dei Bambini Pavese".

Maria Montessori, celebre pedagogista, ha spesso ribadito l'importanza del coinvolgimento dei bambini in cucina. 

Infatti, partendo dalla quotidianità tra le mura di casa, è possibile far sperimentare e agire i più piccoli nell'ambiente domestico, rendendoli partecipi della preparazione dei cibi. Ciò contribuisce al miglioramento della loro coordinazione mano-occhio e allo sviluppo delle abilità motorie. La pedagogista Montessori ha, per questo motivo, identificato alcune attività da fare con i bambini in cucina.

Di seguito alcune attività montessoriane legate alla preparazione di cibi e consigliate da Martina Cartasegna, educatrice, pedagogista, specializzata, tramite l'Opera Nazionale Montessori sull'approccio montessoriano delle fasce di età 0-3 e 3-6 e sul metodo Gordon legato alla musica, e da Annalisa Di Blasio, educatrice e specializzata a New York in "Childhood Education" e con esperienza sull'approccio Montessori. Entrambe sono educatrici presso la "Casa dei Bambini Pavese".

Preparare i biscotti

Età:

dai 3 anni.

Materiale:

  • 9 contenitori per ogni ingrediente, così che il bambino possa avere visivamente le quantità giuste per fare in autonomia l'impasto. Misurate con loro gli ingredienti, è un ottimo esercizio sia per ripassare i numeri sia le quantità!
  • 1 cucchiaio,
  • 1 forchetta,
  • 1 tagliere,
  • 1 matterello,
  • 1 coltello.

Ingredienti:

  • 300 g di farina,
  • 9 cucchiai di zucchero di canna,
  • 60 g di olio di semi bio,
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci,
  • buccia di mezzo limone,
  • succo di mezzo limone,
  • 10-12 cucchiai di acqua,
  • 1-2 limoni a fettine,
  • zucchero di canna qb (decorazione),
  • farina per spolvero qb.

Svolgimento.

  1. In una ciotola unite insieme tutti gli ingredienti secchi, aggiungete la buccia del limone, l'olio, il succo e l'acqua tiepida.
  2. Mescolate con una forchetta e successivamente con le mani. L'impasto deve risultare leggermente appiccicoso e molto molto morbido.
  3. Una volta amalgamati bene tutti gli ingredienti, spolverate il piano da lavoro con la farina e lavorate l'impasto per renderlo meno appiccicoso. Non cedete comunque alla tentazione di aggiungere troppa farina, deve rimanere morbido.
  4. Sempre spolverando la farina stendetelo con un mattarello in una sfoglia sottile (circa 1/2 cm), coppate i biscotti e poneteli su una placca rivestita di carta forno.
  5. Tagliate uno o due limoni a fettine sottili e adagiate ogni fetta sopra il biscotto premendo bene.
  6. Spolverate con un po' di zucchero di canna e cuocete circa 10-15 minuti a 175°, i biscotti dovranno essere dorati. Se volete gli ultimi 3-4 minuti potete far andare i biscottini con la funzione grill per far caramellare i limoni sopra, ma attenzione a non lasciarli troppo perché si seccano facilmente.

Scopo diretto:

  • preparare i biscotti,
  • conoscenza delle quantità,
  • conoscenza dei numeri.

Scopo indiretto:

  • esercitare la successione temporale delle azioni,
  • coordinazione dei movimenti,
  • sviluppare la motricità fine,
  • sviluppare attenzione e concentrazione.

Controllo dell'errore:

  • nel materiale.

Preparare una torta: "Crazy choc cake"

Età:

dai 3 anni.

Materiale:

  • 5 contenitori,
  • 1 cucchiaio,
  • 1 cucchiaino,
  • 1 cucchiaio di legno,
  • 1 setaccio,
  • 1 brocca,
  • 1 stampo per torte.

Ingredienti: 

  • 170 g di farina 00,
  • 170 g di zucchero potete usare anche quello integrale,
  • 3 cucchiai colmi di cacao amaro (circa 40 g),
  • 1 cucchiaino piccolo e raso di bicarbonato,
  • 1 cucchiaino di aceto bianco di mele o di vino,
  • 250 g di acqua,
  • 6 cucchiai di olio di semi di arachidi (o vostro preferito),
  • 1/2 baccello di vaniglia semi.

  Per la glassa al cacao:

  • 120 g di zucchero a velo,
  • 15 g di cacao amaro,
  • 3-4 cucchiai di acqua calda,
  • 1 cucchiaino di olio di semi di arachidi (opzionale).

Svolgimento.

  1. Ungete con poco olio uno stampo antiaderente da 20 cm.
  2. Versate la farina setacciata, lo zucchero, il cacao, vaniglia, il sale ed il bicarbonato.
  3. Mescolate brevemente con un cucchiaio di legno.
  4. Versate al centro l'aceto (è fondamentale perché attiva il bicarbonato e fa lievitare il dolce), l'acqua, l'olio e mescolate per 1 minuto con un cucchiaio di legno. Non dovete mescolare a lungo, ma giusto amalgamare gli ingredienti.
  5. Forno funzione statico a 180° per 35-40 minuti, non fate cuocere troppo la torta, che deve rimanere leggermente umida. Fate raffreddare bene e poi sfornate.
  6. Preparate la glassa al cioccolato. In una ciotola mescolate con una frusta a mano lo zucchero a velo con il cacao, aggiungete man mano 3-4 cucchiai di acqua calda e l'olio, mescolate bene fino ad avere una glassa densa da versare subito sulla torta. Se è troppo liquida aggiungete altro zucchero a velo, se è troppo densa pochissima acqua.

Scopo diretto:

  • preparare una torta,
  • conoscenza delle quantità,
  • conoscenza dei numeri.

Scopo indiretto:

  • esercitare la successione temporale delle azioni,
  • coordinazione dei movimenti,
  • sviluppare la motricità fine,
  • sviluppare attenzione e concentrazione.

Controllo dell'errore:

  • nel materiale.

Preparare la focaccia

Età:

dai 3 anni in su.

Materiale:

  • 1 bilancia,
  • 1 contenitore,
  • 1/2 teglie,
  • 190 gr acqua,
  • 300-310 gr farina tipo 0,
  • 20 g olio extra vergine di oliva,
  • 7 g sale,
  • 17 g lievito di birra.

Sopra la focaccia:

  • sale grosso,
  • 50 ml acqua,
  • 50 ml di olio.

Svolgimento.

  1. Versate la farina e il lievito.
  2. Aggiungete metà acqua e impastate.
  3. Appena sarà assorbita l'acqua aggiungete la restante lentamente.
  4. Mettete il sale e non appena l'impasto sarà omogeneo aggiungete l'olio.
  5. Creare una sfera con l'impasto e lasciatelo riposare circa 3 ore in un contenitore oliato.
  6. Coprite l'impasto con un canovaccio.
  7. Quando l'impasto sarà raddoppiato del suo volume, dividetelo e ogni metà mettetela nella teglia, diventeranno 2 focacce!
  8. Schiacciate bene l'impasto con tutte le vostre dita! Dovete lasciare il segno del vostro pollice, indice, medio... in tutta la vostra focaccia.
  9. Mischiate acqua e olio insieme e successivamente spargetelo su tutta la focaccia.
  10. Usate solo le dita centrali (indice, medio e anulare) e fate dei bei buconi dove dovrà entrare l'acqua e l'olio che avete versato.
  11. Cospargete la focaccia di sale grosso.
  12. Mettetela nel forno per 15 minuti a 210 gradi.
  13. Quando sarà pronta lasciatela intiepidire e sarà pronta per una super merenda!

Scopo diretto:

  • preparare la focaccia.

Scopo indiretto:

  • sviluppo del lessico,
  • esercitare la successione temporale delle azioni,
  • coordinazione dei movimenti,
  • sviluppare la motricità fine,
  • sviluppare attenzione e concentrazione.

Controllo dell'errore:

  • nel materiale.

I "bacini delle maestre"

Età:

dai 3 anni.

Materiale:

  • 2 contenitori,
  • 1 frullatore.

Ingredienti:

  • 200 g di mandorle,
  • 200 g di uvetta passa.

A scelta, per decorare, potete passarli:

  • in un velo di farina di mandorle,
  • nel cioccolato fondente fuso,
  • nella farina di cocco,
  • nella granella di pistacchi.

Svolgimento.

  1. Tritate tutto insieme con un potente minipimer, una manciata alla volta.
  2. Con l'impasto, che risulterà piuttosto appiccicoso, fate palline a mano grandi a piacere (provate a bagnare le mani prima di prendere l'impasto).
  3. Decoratele facendole rotolare nella farina di cocco, di mandorle o altro.

Scopo diretto:

  • preparare i baci.

Scopo indiretto:

  • sviluppo della motricità fine,
  • sviluppo dell'attenzione,
  • approccio alle misure.

Controllo dell'errore:

  • nel materiale.

Nutella vegana

Età:

dai 3 anni.

Materiale:

  • 1 contenitore,
  • 1 frullatore.

Ingredienti:

  • 100 gr nocciole tostate,
  • 100 gr di datteri,
  • un cucchiaio di acqua di datteri,
  • 2 cucchiaini di cacao amaro in polvere,
  • estratto di vaniglia.

Svolgimento.

  1. Mettere in ammollo i datteri in acqua per una mezz'ora.
  2. Nel frullatore mettere le nocciole, i datteri e un cucchiaio abbondante di acqua dei datteri.
  3. Aggiungere qualche goccia di estratto di vaniglia.
  4. Aggiungere il cacao in polvere.
  5. Frullare fino a raggiungere una consistenza cremosa.
  6. Enjoy!

Scopo diretto:

  • preparare nutella vegana.

Scopo indiretto:

  • sviluppo della motricità,
  • approccio alla conoscenza delle misure.

Controllo dell'errore:

  • nel materiale.
Nutella vegana, ingredienti

Lamponi con sorpresa al cioccolato

Età:

dai 3 anni.

Materiale:

  • contenitore dove riporre i lamponi.

Ingredienti: 

  • lamponi,
  • gocce di cioccolato,
  • glassa al cioccolato (opzionale).

Svolgimento:

  1. Inserite una goccia di cioccolato in ogni buchino del lampone.
  2. Riponete i lamponi in un piccolo contenitore come a formare una torta.
  3. Una volta riempito tutto il contenitore di lamponi aggiungete la glassa di cioccolato.
  4. Mettete in frigo per circa mezz'ora.
  5. Mangiateli tutti!

Scopo diretto:

  • comporre i lamponi al cioccolato.

Scopo indiretto:

  • sviluppo della motricità fine,
  • sviluppo dell'attenzione e della concentrazione.

Gelato al melone

Età:

dai 3 anni.

Materiale:

  • tagliere,
  • contenitore per freezer,
  • frullatore,
  • coltello,

Ingredienti:

  • 350 g di melone,
  • 2 banane mature,
  • mandorle (opzionale).

Svolgimento.

  1. Sbucciate e tagliate a cubetti il melone.
  2. Sbucciate le banane e tagliatele a rondelle di circa 1 cm.
  3. Riponete il tutto in un contenitore dotato di coperchio e riponete in freezer per una notte.
  4. Togliete la frutta dal freezer, lasciatela ammorbidire 5 minuti a temperatura ambiente.
  5. Mettetela quindi nel robot da cucina e frullate il tutto fino ad ottenere un composto liscio e cremoso.
  6. Servite subito il vostro gelato con uno spallinatore.
  7. Decorate se volete ogni porzione con un po' di granella di mandorle.
  8. Condividete il vostro gelato con la vostra famiglia per una super merenda insieme!

Scopo diretto:

  • preparare il gelato a casa.

Scopo indiretto:

  • affinamento dei movimenti,
  • sviluppo dell'attenzione e della concentrazione.

Controllo dell'errore:

  • nel materiale.

Macedonia

Età:

dai 3 anni.

Materiale:

  • tagliere,
  • coltello,
  • spremiagrumi,
  • ciotola grande,
  • accessori togli-torsolo e taglia-spicchi (opzionali).

Ingredienti:

  • 200 gr di fragole,
  • 1 arancia,
  • 1 limone,
  • 1/2 melone,
  • 1 mela,
  • 2 banane.

Svolgimento.

  1. Lavare accuratamente tutta la frutta.
  2. Prendere il tagliere e tagliare un frutto per volta partendo dal più solido:
      - mela (tagliare a spicchi e successivamente a cubetti),
      - melone tagliare a cubetti,
      - fragole tagliare in 4 spicchi.
  3. Spremere il limone il cui succo serve per non fare ossidare la frutta (la frutta sbucciata scurisce perché l'ossigeno dell'aria si combina con alcune molecole presenti nella polpa della frutta, reazione detta di "ossidazione", e questo cambia il colore della molecola).
  4. Spremere l'arancia.
  5. Mettere tutto nella ciotola grande.
  6. Lasciare riposare in frigo per 30 minuti.
  7. Servire per la merenda.

Scopo diretto:

  • preparare una macedonia.

Scopo indiretto:

  • sviluppo dell'attenzione,
  • sviluppo della concentrazione,
  • sviluppo della motricità fine.

TI POTREBBE INTERESSARE

Leggi articoli su

articoli correlati

ultimi articoli