Nostrofiglio

perdre peso dopo il parto

Dimagrire dopo il parto: 20 consigli su come perdere peso

Di Serena Roberti

01 Febbraio 2016 | Aggiornato il 12 Ottobre 2017
Dopo il parto è normale sentirsi appesantite e fuori forma. Come ci spiega la Dottoressa Roberta Spiti, Medico Dietologo del Centro GEPO (www.gepoconsultorio.com), qualche chilo in più è fisiologicamente naturale, soprattutto per le donne che allattano, che necessitano di una riserva energetica maggiore. Tuttavia, è possibile rimettersi in carreggiata con una dieta soft, abitudini alimentari sane e piccole accortezze che fanno la differenza. Ecco tutti i consigli da seguire. 

Facebook Twitter Google Plus More
f8ge3t

NO ALLE DIETE DRASTICHE
Dopo il parto le diete drastiche sono sconsigliate, perché la neomamma deve mantenersi energica e in salute. L'ideale è studiare un programma ad hoc per perdere gradualmente il peso in eccesso accumulato durante la gravidanza.

bmnbm3

SII RAGIONEVOLE
Bisogna tenere inoltre presente che, la presenza di un modesto accumulo di peso - circa 3 kg post parto - è fisiologica e costituisce una 'scorta' di energia di cui gli studiosi tengono conto per calcolare i fabbisogni della donna durante l’eventuale allattamento.

d3htbt

SE ALLATTI
Infatti, se stai allattando e vuoi metterti a dieta, devi tener presenti alcuni fattori: il fabbisogno extra di energia durante i primi 6 mesi di allattamento è di 330 Kcal in più al giorno rispetto all’alimentazione abituale. Tale apporto calorico 'aggiuntivo' è calcolato per differenza tra l’effettivo costo energetico per la produzione di latte e l’energia contenuta nei kg di 'scorta' accumulati durante la gravidanza.

dkrn98

6 MESI PER RECUPERARE
In questo modo, la mamma dovrebbe produrre la quantità adeguata di latte per il bambino e, nel frattempo, perdere gradualmente peso nell’arco di un periodo di sei mesi dopo il parto, tornando al peso pre-gravidanza.

amc5ym

QUANDO FARE ATTENZIONE
Se, invece, dopo il parto hai accumulato per più dei 3/4 kg fisiologici di cui ti abbiamo parlato, è il caso di adottare delle abitudini alimentari ad hoc, ma, lo ripetiamo, evitando le diete troppo severe.

cewhhb

OBIETTIVO? 500 GR AL MESE
Per darti un riferimento, l'ideale è perdere circa 500 grammi al mese, soprattutto se stai allattando, perchè non assicureresti gli introiti nutrizionali per produrre una quantità di latte sufficiente e di buona qualità. Meglio, quindi, un dimagrimento molto soft, ma costante.

cx0dc6

DIETA + MOVIMENTO
Per perdere peso, il mix ideale è costituito da alimentazione sana e attività fisica, ma anche quest'utima deve essere ripresa con gradualità e moderazione. Puoi, ad esempio, iniziare con delle camminate veloci di 30 minuti al dì e qualche esercizio al parco mentre ti appoggi al passeggino (squat, sollevamento laterale gambe...).

emc6bm

UN MENU' EQUILIBRATO
Come suddividere le calorie nell'arco della giornata? La dottoressa consiglia di distribuirle equamente tra colazione, pranzo e cena inserendo uno o due spuntini 'spezzafame' nel corso della giornata.

e1h8n8

GLI SPUNTINI
Gi spuntini sono importanti per non arrivare affamate ai pasti principali: un frutto, una centrifuga, una barretta energetica light... Soprattutto se sei fuori casa, ricordati di averli sempre a portata di mano.

ed02er

OCCHIO AI DOLCI!
Ed ecco i cibi con 'allarme rosso': per perdere peso dovrai tassativamente limitare i dolci, che alzano l'insulina e ti fanno accumulare grasso corporeo.

ef7j04

AGLI SNACK SALATI
Merendine, insaccati... Sono tutti alimenti che, oltre a fornire tante calorie e ben pochi nutrienti, favoriscono l'assunzione del sale in eccesso. Ergo, cellulite a go go.

fb96re

E AL CIBO SPAZZATURA
Adottare abitudini sane è il vero primo passo per perdere peso dopo il parto senza forzature. Elimina le bombe caloriche da fast food, i fritti e i grassi inutili, ci guadagnerai anche in salute.

cfe4wb

SI' ALLE PROTEINE
Le proteine sono importanti sia da un punto di vista energetico sia per la formazione del muscolo: prediligi carne bianca, pesce, uova, formaggi magri e legumi, da inserire in ogni pasto.

ce8n16

SUPER SI' AI VEGETALI
Frutta e verdura - meglio se fresche - devono essere sempre presenti in buona quantità: sono cinque le porzioni consigliate nel corso della giornata.

d2aha0

NIENTE ALCOLICI
Attenzione agli alcolici che, oltre ad essere controindicati per il bambino, ti fanno fare il pieno di calorie in me che non si dica. Il bicchiere di vino ogni tanto può essere concesso, ma se vuoi davvero perdere peso è meglio eliminarlo, fa la differenza!

f0517p

LIMITA GLI ZUCCHERI 'DA BERE'
Attenzione anche alle bibite zuccherine come bevande gassate e succhi zuccherati: sono sì fonte di liquidi, ma apportano un surplus di calorie non necessarie e pochi nutrienti.

bjf1gc

SI' ALLA DIETA MEDITERRANEA
Nel periodo post parto, soprattutto se stai ancora allattando, anche i carboidrati non devono mancare perché sono fonte di energia e nutrienti preziosi. Prediligi quelli ricchi di fibre e integrali, da condire con sughi semplici di verdurine o pesce fresco.

c21x6p

BEVI TANTO
Idratare il corpo è fondamentale, sia per ripulirlo dalle tossine, sia per drenare i liquidi in eccesso. Quanto bere? Almeno due litri d'acqua al dì.

exf885

AIUTATI CON GLI INFUSI
Per aumentare gli introiti di liquidi, soprattutto se non sei abituata a bere molta acqua nel corso della giornata, preparati degli infusi leggeri, digestivi e calmanti (la camomilla per la sera docet).

dgwy2f

E INFINE, SII MOTIVATA!
La motivazione è tutto: gratificati con delle piccole coccole per i risultati raggiunti, datti dei mini obiettivi (come la prova costume per un weekend da prenotare con il tuo lui) e, soprattutto, amati così come sei, ma aspirando al meglio!

NO ALLE DIETE DRASTICHE
Dopo il parto le diete drastiche sono sconsigliate, perché la neomamma deve mantenersi energica e in salute. L'ideale è studiare un programma ad hoc per perdere gradualmente il peso in eccesso accumulato durante la gravidanza.
Facebook Twitter Google Plus More