Alimentazione gravidanza

Gravidanza e tonno in scatola: si può mangiare?

tonno404x300.jpg
11 Dicembre 2012
Si può mangiare il tonno in scatola in gravidanza? E il pesce spada? Sì, ma con moderazione. Le risposte degli esperti ai dubbi delle future mamme
Facebook Twitter More

Pesci di taglia grande: con moderazione.

Come discorso generale, i pesci di taglia grande, come il tonno e il pesce spada, tendono ad accumulare maggiori quantità di mercurio nei loro tessuti rispetto ad altri pesci di media o piccola taglia ed è quindi consigliabile tenerne sotto controllo l’assunzione per evitare di assumere grosse quantità di mercurio che possono risultare potenzialmente tossiche per il feto.

Il consumo di tonno e pesce spada non è comunque vietato, ma ancora una volta va limitato, dando la preferenza ad altri tipi di pesce.

E il tonno in scatola?

Il tonno in scatola si può consumare tranquillamente, ma con maggiore parsimonia, sia per non eccedere con le quantità di sale (sempre abbondanti nei prodotti conservati) sia per non perdere le preziose qualità nutrizionali del pesce fresco, specialmente in gravidanza, quando l’assunzione di acidi grassi polinsaturi della serie omega 3 (il famoso acido docosaesanoico DHA) risultano fondamentali per lo sviluppo del sistema nervoso del feto.

Consulenza di Gabriele Piuri medico chirurgo, dottorando di ricerca in Nutrizione Sperimentale e Clinica e assistente clinico del dott. Attilio Speciani (noto immunologo e allergologo milanese, direttore scientifico del sito www.eurosalus.com) e Francesca Deriu, biologa nutrizionista e specializzanda in scienze dell'alimentazione, sempre dell’equipe del dott. Speciani.

Leggi lo speciale Alimentazione in gravidanza

Ti potrebbero anche interessare:

Quale acqua bere in gravidanza?

Coca cola in gravidanza

Pesce in gravidanza

Entra nel forum, sezioni Dieta e Alimentazione in gravidanza e Che pesce mangiare in gravidanza