Nostrofiglio

Alimentazione

Gravidanza: i cibi ammessi e vietati nei nove mesi

Di Lidia Lewandowski

30 Settembre 2015 | Aggiornato il 16 Novembre 2017
In gravidanza la futura mamma dovrebbe cogliere l'occasione per cambiare stile di vita e alimentazione. Quali sono i cibi vietati nei nove mesi? Latte, uova, carne e pesce crudi. Frutta e verdura non ben lavata. Attenzione anche a insalate già pronte ed erbe aromatiche fresche già pronte presso bar e ristoranti.

Facebook Twitter Google Plus More
lattelatticinisi

LATTICINI AMMESSI

- Latte pastorizzato, UHT microfiltrato
- Yogurt intero o magro, bianco o alla frutta
- Formaggi stagionati
- Ricotta
- Mozzarella
- Formaggi spalmabili
- Burro

latteappenamunto

LATTICINI VIETATI

- Latte crudo (acquistato sfuso in cascina o appena munto) o alimenti prodotti da latte crudo
- Formaggi molli, semimolli (gorgonzola, brie, camembert)

RISCHIO: contaminazione e infezione da Lysteria

uovocotto

UOVA AMMESSE

- Cotte (sode, strapazzate, fritte)

uovocrudo

UOVA VIETATE

- Crude o poco cotte (uovo alla coque, uovo ad occhio di bue)
- Zabaione, maionese, crema pasticcera e tiramisù per la preparazione dei quali non si è certi siano state impiegate uova pastorizzate

RISCHIO: contaminazione e infezione da Salmonella

carnecotta

CARNI AMMESSE

- Carni cotte: suine, bovine, ovi-caprine, equine, pollame, selvaggina: cuocere bene al cuore del prodotto; a tal fine è sconsigliata la cottura al microonde

- Carni in scatola

carnecruda

CARNI VIETATE

- Carni crude: carni macinate, carni in fette (carpaccio)
- Carni affumicate
- Carni al sangue


RISCHIO: contaminazione e infezione da Toxoplasma

prosciuttocotto

SALUMI AMMESSI

- Cotti (prosciutto cotto, mortadella, porchetta, zampone, cotechino)

prosciuttocrudo

SALUMI VIETATI

- Freschi o poco stagionati (salsiccia fresca) o prodotti a livello familiare
- Salami, prosciutto crudo, bresaola, speck, coppa, culatello, pancetta.

RISCHIO: contaminazione e infezione da Toxoplasma

pesce

PESCE E FRUTTI DI MARE AMMESSI

- Cotti
- In scatola

Limitare l’assunzione di tonno fresco e pesce spada poiché essendo pesci di grandi dimensioni sono più facilmente sede di accumulo di mercurio, metallo che ad alte concentrazioni può danneggiare il sistema nervoso del feto. Gli altri tipi di pesce possono essere consumati tranquillamente 2-3 volte a settimana.

pescecrudo

PESCE E FRUTTI DI MARE VIETATI

- Affumicato
- Crudo (es sushi)
- Molluschi crudi (es. cozze, vongole, ostriche, capesante,...)

RISCHIO: contaminazione e infezione da Salmonella, Lysteria, virus Epatite A

donnacucinafruttaverdura

FRUTTA E VERDURA AMMESSE

- Fresca, surgelata o in scatola
- Verdure tagliate e prelavate vendute già confezionate
- Cotte

Se le verdure e la frutta vengono consumate crude, le donne toxo negative devono provvedere ad un accurato lavaggio dell’alimento.
Lasciare in ammollo con amuchina o bicarbonato per 15 minuti.
NB: amuchina e bicarbonato facilitano le operazioni di lavaggio, ma non sono in grado di devitalizzare il parassita: è importante che ci sia un accurato lavaggio sotto acqua corrente e un’ attenta asciugatura.

insalataristorante

FRUTTA E VERDURA VIETATE

- Insalate già pronte presso bar, gastronomia, ristorante

RISCHIO: contaminazione e infezione da Toxoplasma

cereali

CEREALI E DERIVATI AMMESSI

- Cereali da prima colazione
- Fette biscottate
- Biscotti
- Gallette di riso o mais
- Pasta, riso, orzo, farro, cous cous, avena, miglio, quinoa, grano saraceno
- Pane, crackers, grissini

spezie

SPEZIE ED ERBE AROMATICHE

- Secche
- Fresche (es basilico fresco sulla pizza, prezzemolo sul pesce, salvia) solo se accuratamente lavate secondo le indicaazioni per la prevenzione della Toxoplasmosi

pizza

PASTI FUORI CASA: COSA E' AMMESSO

- Pizza con salumi e erbe aromatiche cotte
- Piatti a base di carne o pesce ben cotti

pastaconrucola

PASTI FUORI CASA: COSA E' VIETATO

- Verdure crude e frutta fresca. -Rucola, basilico, prezzemolo o altre erbe aromatiche crude sulle pietanze

RISCHIO: contaminazione e infezione da Toxoplasma

LATTICINI AMMESSI

- Latte pastorizzato, UHT microfiltrato
- Yogurt intero o magro, bianco o alla frutta
- Formaggi stagionati
- Ricotta
- Mozzarella
- Formaggi spalmabili
- Burro
Facebook Twitter Google Plus More