Nostrofiglio

Tossinfezioni

Salmonellosi in gravidanza

Di Lidia Lewandowski
salmonellosigravidanza

01 Ottobre 2015
Che cosa è la salmonellosi? E se contratta in gravidanza? Come evitarla? Carne, uova e latte crudi o non pastorizzati e acque non potabili sono i veicoli di infezione. In gravidanza può compromettere lo sviluppo fetale.

Facebook Twitter Google Plus More

Cos’è la salmonellosi?


La Salmonellosi è una tossinfezione alimentare causata dal batterio Salmonella. I principali serbatoi dell’infezione sono rappresentati dagli animali e i loro derivati (come carne, uova e latte consumati crudi o non pastorizzati) e l’ambiente (acque non potabili) che rappresentano i veicoli di infezione. 

 

Cosa comporta se contrattata in gravidanza?


Durante la gestazione, l'infezione può compromettere lo sviluppo fetale a causa delle condizioni di ipertermia (febbre alta), ridotto apporto di ossigeno alla placenta, alterazioni metaboliche indotte nella madre; nei casi più gravi può essere associata a nascita prematura o persino morte intrauterina.

 

Come la donna può infettarsi e quali precauzioni può adottare per evitarlo?


La donna si infetta prevalentemente per ingestione di alimenti o acque contaminate.  La cottura e l’igiene alimentare sono pertanto le principali vie di prevenzione.

 

Evitare di consumare uova crude o poco cotte, maionese, gelati e zabaione preparati in casa, evitare di bere latte non sterilizzato mediante pastorizzazione o metodo UHT, evitare di consumare carne cruda o poco cotta, frutti di mare crudi o poco cotti ed assicurarsi che il metodo di cottura consenta il superamento dei 70 °C anche nella parte interna (il microonde non è adeguato), mantenere separati i cibi cotti da quelli crudi per impedire la contaminazione crociata una volta pronti, se non consumati nell'immediato, refrigerare le pietanze dopo la preparazione, inclusa la cottura, ad una temperatura inferiore ai 4 °C, proteggere i cibi dall'accesso di insetti e di altri animali.  (Per approfondire: alimentazione in gravidanza)

 

Guarda anche il video con la lista dei cibi da evitare in gravidanza