App

Gravidanza: 8 app da scaricare sullo smartphone

Di Giorgia Fanari
gravidanza
14 Settembre 2016
Come prepararsi nel migliore dei modi durante i nove mesi di gravidanza? Con la app giusta, che vi aiuterà a scoprire settimana dopo settimana cosa sta succedendo dentro il pancione. Ne abbiamo scelte 8, tra le migliori negli store Apple e Google.
Facebook Twitter Google Plus More

Tenere sotto controllo le visite mediche, scoprire l’andamento della gravidanza, capire cosa cambia nel corpo della mamma e del piccolo settimana, fare un album con le foto del pancione che cresce, provare esercizi di yoga e di ginnastica per tornare in forma : ecco alcune delle funzioni che troverete in queste 8 applicazioni per smartphone dedicate alle donne in gravidanza che abbiamo selezionato tra le migliori consigliate dall’App Store e da Google Play. 

 

In nessun modo possono sostituire i consigli dei medici, ma possono essere un modo utile e divertente per godersi ogni giorno della propria gravidanza. 

 

1. iMamma, la più scaricata

Tra le app più scaricate in Italia per la gravidanza c’è iMamma, sviluppata da OBscience in collaborazione con Medici Specialisti qualificati a livello internazionale. È dedicata sia alle donne che ai professionisti e offre la possibilità di monitorare il periodo fertile e il progresso della gravidanza dal proprio smartphone. Non sostituisce certo il medico, ma si propone come un valido aiuto per sfatare miti e tabù circa la gravidanza e aiutare la donna dal punto di vista clinico, psicologico, nutrizionale, estetico e ludico.

 

Divertente da usare, iMamma ha davvero numerose funzioni per tenere sotto controllo la cartella clinica, registrare i dati personali, calcolare l’idratazione giornaliera, scoprire tutorial per fare massaggi in gravidanza, contare i calcetti che arrivano dalla pancia. Una vera e propria agenda pronta a fornire anche indirizzi utili per le strutture cui rivolgersi in caso di necessità e per organizzare le visite durante i nove mesi di gestazione. Con l’andamento della gravidanza si possono scoprire consigli sullo shopping pre-maman, sulla dieta e sugli esercizi da fare per star bene e in salute, creare un album con le proprie ecografie, calcolare il peso fetale.

Per chi non è incinta, rappresenta comunque uno strumento per monitorare il proprio calendario mestruale, registrare sintomi e stati d’animo giornalieri, scoprire i periodi di fertilità e ovulazione. Gratuita per iOS e Android

app gravidanza
iMamma è dedicata sia alle donne che ai professionisti. | App store e Google Play

 

2. Gravidanza mia, per indovinare il sesso del nascituro

Disponibile sia su App Store che Google Play, la app Gravidanza Mia aiuta i futuri genitori durante la gravidanza con informazioni utili dal concepimento sino al parto. Settimana dopo settimana vengono riportati consigli, immagini e curiosità sullo stato di crescita del bambino e alla mamma vengono consigliati gli esami da svolgere per tenere sotto controllo l’andamento della gravidanza. Per i più impazienti, la app permette di “giocare” effettuando un calcolo statistico sul presunto sesso del nascituro: basterà inserire la data dell’ultimo rapporto completo precedente l’ovulazione.

app gravidanza
Con Gravidanza Mia potete “giocare” effettuando un calcolo statistico sul presunto sesso del nascituro. | App store e Google Play

 

3. Gravidanza - Sprout, comoda agenda delle visite

Realizzata da Med ART Studios, Sprout può essere scaricata gratuitamente dagli store Apple e Google ma è disponibile anche in versione “premium” a pagamento. La versione base permette di avere a disposizione di smartphone informazioni utili basate sulle linee guida della Società Italiana di Ginecologia e Ostetricia (SIGO) e immagini a colori e ricostruzioni in 3D dello sviluppo fetale.

 

Alla futura mamma è dedicato un diario interattivo della gravidanza da personalizzare con voci e foto personali, per conservare tutti i momenti dei 9 mesi di gestazione. Può essere inoltre facilmente esportato in pdf per condividerlo con il proprio partner o con gli amici e i parenti più cari. Interessante è l’agenda delle visite, che aiuta a tenere traccia di tutti gli appuntamenti, divisi per tipo e data, e ad annotare domande e sintomi da mostrare al medico di fiducia. Più sfiziosa è infine la checklist per la valigia dell’ospedale e per il bagaglio dei neonati, realizzata con i consigli dei professionisti. In più, la app consente di tenere traccia del peso, contare i movimenti del bambino nel momento stesso in cui avvengono, registrare le contrazioni quando si avvicina il gran momento.

app gravidanza
Gravidanza - Sprout permette di avere immagini a colori e ricostruzioni in 3D dello sviluppo fetale. | App store e Google Play

 

4. La mia gravidanza - Doctissimo, divertente per scegliere i nomi

Molto completa è anche “La mia gravidanza”, l’app di Doctissimo: il primo step è inserire la data delle ultime mestruazioni o quella prevista del parto. Da qui in poi, si può accedere a numerosi contenuti che, settimana dopo settimana, accompagnano la futura mamma con curiosità e informazioni utili sulla salute del bambino e della donna.

 

Per tenere sotto controllo esami clinici e visite mediche c'è un calendario personalizzabile; molto utile è anche la possibilità di controllare tramite grafici l’andamento del proprio peso. Tra gli strumenti da utilizzare sullo smartphone c’è anche il contatore delle contrazioni, per misurarne la durata e la frequenza  e sapere qual è il momento giusto per andare in ospedale. Divertente è l’elenco dei nomi, dai più usati ai meno comuni, e la possibilità di scoprire il significato dei nomi ipotizzati per il nascituro. Utile anche il dizionario della mamme, per capire termini tecnici e definizioni attraverso spiegazioni chiare e precise. Disponibile gratuitamente su iOS e Android

 

Se vuoi scoprire il significato di un nome che ti piace, consulta anche il nostro database dei nomi per bambini!

app gravidanza
Con La mia gravidanza divertitevi a scegliere il nome del nascituro. | App store e Google Play

 

5. iMamma Workout, la ginnastica dopo il parto 

Per le mamme che vogliono tornare in forma subito dopo il parto, ma che non hanno la possibilità di partecipare a qualche corso, iMamma offre lo stimolo giusto! Il consiglio degli esperti è quello di consultare il medico per accertarsi di essere in grado di riprendere l’attività fisica: in generale, meglio aspettare almeno 6 settimane dopo il parto naturale e almeno 8 dopo un cesareo. Nella app troverete numerosi esercizi da svolgere a casa, o anche accanto alla carrozzina, per recuperare tonicità. Per iOS e Android.

app gravidanza
iMamma Workout, per le mamme che vogliono tornare in forma dopo il parto. | App store e Google Play

6. CineMama, le foto del pancione giorno dopo giorno

Amate l’idea di avere uno storico della vostra gravidanza anche attraverso la foto? CineMama è fatta proprio per questo: gratuita per Google Play e App store, l’applicazione permette di caricare ogni giorno le immagini del vostro pancione. Alla fine, saranno unite in in pochi passaggi un emozionante video, con tanto di scritte e musica, con cui rivivere i 9 mesi di gravidanza. Oltre a questa funzione principale, l'app può essere usata per annotare alcune informazioni come il peso o per consultare il calendario mensile e settimanale della gravidanza. 

app gravidanza
CineMama permette di caricare ogni giorno le immagini del vostro pancione. | App store e Google Play

7. Pregnancy Workout Advisory, la ginnastica durante la gravidanza

Se cercate invece una app che vi suggerisca esercizi da fare durante i nove mesi di gravidanza per restare in forma, trovate su App Store e Google Play Pregrancy Workout Advisory. Purtroppo è disponibile solo in inglese, ma se questo non rappresenta un problema troverete gli allenamenti ideali trimestre dopo trimestre. L'app suggerisce inoltre i cibi più adatti e quelli da evitare. Ogni allenamento viene spiegato in modo dettagliato con la grafica che mostra come svolgere correttamente l’esercizio. 

Pregnancy Workout Advisory suggerisce esercizi da fare durante i nove mesi di gravidanza.

8. Yoga prenatale, per alleviare i dolori della gravidanza

Un programma di allenamento di yoga giornaliero su misura per ogni trimestre di gravidanza: è quello che promette Yoga prenatale, per iOS e Android, con esercizi suggeriti da esperti istruttori di yoga. La app propone esercizi di yoga, spiegati anche con l’ausilio di video, per alleviare i disagi di gravidanza comuni come il mal di schiena, dolori, nausea, crampi, nausea mattutina e insonnia.

Yoga prenatale fornisce un programma di allenamento di yoga giornaliero.

Se invece ogni settimana vuoi ricevere la nostra newsletter personalizzata, iscriviti alla guida alla gravidanza di nostrofiglio.it!