Dizionario gravidanza

Translucenza nucale (NT)

mamma_ecografie
04 Novembre 2013
La translucenza nucale (NT) è un test di screening prenatale che consiste nella misurazione ecografica di una raccolta fisiologica di liquido presente nella regione della nuca del feto. Consente di calcolare il rischio di avere un bambino con un’anomalia cromosomica o un difetto congenito.
Facebook Twitter Google Plus More

La translucenza nucale (NT) è un test di screening prenatale che consiste nella misurazione ecografica di una raccolta fisiologica di liquido presente nella regione della nuca del feto.

LEGGI ANCHE LE ALTRE VOCI DEL DIZIONARIO DELLA GRAVIDANZA

Questa raccolta aumenta tra l’11ma e la 13ma settimana di gravidanza nella maggior parte dei feti affetti da malattie cromosomiche o da alcune malformazioni. La sua misurazione in quest’epoca gestazionale consente di calcolare il rischio individuale che una donna corre, rispetto ad altre future mamme della sua stessa età di avere un bambino con un’anomalia cromosomica o un difetto congenito.

 

A cura delle dott.sse Letizia Stefano, Marta Mauri, Evita Calvi, Letizia Laffranchi, Federica Quadrelli, Karina Makarenko, specialiste di ASM, l’Associazione per lo Studio delle Malformazioni Onlus, ginecologhe presso la Clinica Ostetrica e Ginecologica, Ospedale San Paolo, Polo Universitario, Milano.

 

Ti potrebbe interessare: 10 regole d'oro per una gravidanza serena, Quiz: quando si esegue la traslucenza nucale?, Test screening in gravidanza