Home Gravidanza Feto

Lo sviluppo del feto tra la 9° e la 16° settimana

di Nostrofiglio Redazione - 20.07.2020 - Scrivici

feto-a-12-settimane
Fonte: shutterstock
Tra la 9° e la 16°settimana il bambino prende parte alla vita della mamma ed è in grado di sentire agitazione, felicità o stress.

Il feto tra la 9° e la 12° settimana

A partire dalla decima settimana il bambino è in grado di avvertire gli stimoli sulla sua pelle.

Anche la corteccia cerebrale comincia a crescere. Essa diverrà in seguito la parte del cervello in cui, secondo gli scienziati, è localizzata la personalità di un individuo. 

Il bambino prende parte alla vita della mamma ed è in grado di sentire agitazione, felicità o stress. Se la mamma ha paura, l'adrenalina viene secreta anche nel suo corpo, provocando l'accelerazione del battito cardiaco.

Alla fine del terzo mese il bambino misura circa sette centimetri e pesa più o meno 250 grammi.

 

Il feto tra le 13° e la 16° settimana

Il feto ha ancora molto spazio libero a disposizione e durante i suoi movimenti tocca solo lievemente le pareti uterine. Nonostante questo alcune future mamme avvertono questi delicati movimenti già attorno alla 15esima settimana. Pian piano anche i bulbi oculari cominciano a muoversi, anche se le palpebre sono ancora chiuse saldamente. 

Alla fine del quarto mese il bambino misura circa 16 centimetri e pesa più o meno 250 grammi.

Leggi che cosa succede nelle altre settimane di gravidanza

TI POTREBBE INTERESSARE

Leggi articoli su

articoli correlati

ultimi articoli