Congedo parentale

Jobs Act, come presentare domanda per il nuovo congedo parentale 2015

mammalavoratrice
06 Luglio 2015
L'Inps detta le regole del 2015 per presentare la domanda di congedo parentale facoltativo fino ai 6 anni del bambino e non retribuito fino ai 12 anni di età, secondo la riforma del Jobs Act. 
Facebook Twitter Google Plus More

I genitori possono chiedere il congedo parentale facoltativo fino ai sei anni del bambino (anziché tre anni come prima) con stipendio al 30%. Il congedo parentale non retribuito, della durata di sei mesi, invece si può chiedere fino ai 12 anni di età, anziché fino agli otto anni. 

 

Sono queste le principali novità contenute nel decreto legislativo del Jobs act sulla conciliazione dei tempi di vita e di lavoro (decreto legislativo n. 80 del 15 giugno 2015), pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 24 giugno 2015 serie generale n.144, supplemento ordinario n 34, ed entrato in vigore il giorno successivo ossia il 25 giugno 2015. 

 

Queste misure - si precisa - si applicheranno per ora “in via sperimentale per il solo anno 2015 e per le sole giornate di astensione riconosciute nell'anno medesimo”.

 

Ora l'Inps con messaggio 4576 del 6 luglio 2015 detta le regole per la presentazione della domanda nel periodo transitorio. 

 

Ebbene, l'Inps stabilisce che la domanda può essere presentata in modalità cartacea utilizzando il modello rinvenibile sul sito internet dell’Istituto seguendo il seguente percorso: www.inps.it > modulistica > digitare nel campo “ricerca modulo” il seguente codice: SR23.

 

Si precisa che la domanda cartacea va utilizzata solo dai genitori lavoratori dipendenti che fruiscono di periodi di congedo parentale dal 25 giugno 2015 al 31 dicembre 2015, per figli in età compresa tra gli 8 ed i 12 anni, oppure per minori in adozione o affidamento che si trovano tra l’8° ed il 12° anno di ingresso in famiglia. La domanda cartacea può riguardare anche periodi di congedo parentale fruiti in data antecedente alla data di presentazione della domanda cartacea, a partire comunque dal 25 giugno 2015.

 

Per tutti gli altri genitori lavoratori dipendenti aventi diritto al congedo parentale per figli di età inferiore agli 8 anni, la domanda continua ad essere presentata in via telematica. La presentazione delle domande cartacee, per i genitori interessati da questa modalità, è consentita per il solo mese di luglio 2015. 

 

Successivamente l'Inps darà notizia di ulteriori aggiornamenti per la presentazione delle domande on line. 

 

Se vuoi confrontarti con altre mamme e papà sul tema Maternità e lavoro, vai nel FORUM