Gravidanza

Mamme bellissime: 15 scatti di donne in dolce attesa FOTO

Di Emanuela Mei
23 aprile 2015 | Aggiornato il 29 marzo 2019
I bellissimi scatti di Angela Cecconi che, attraverso la fotografia, ha saputo reinventarsi un lavoro dopo essere diventata madre di due figli: immortalare il momento più bello della vita di una donna, la gravidanza (Foto da www.mammebelle.it).
mg_2090-1130x726.1500x1000

Quella di Angela Cecconi è la storia di tante donne che una volta diventate mamme si sono sentite tagliate fuori dal mondo del lavoro ma che non si sono mai arrese. Madre di due bimbi, a quasi 40 anni Angela ha deciso di puntare su ciò che prima della nascita dei suoi figli era solo un hobby: fotografare donne incinte.

1-2-1130x1425.1500x1000

Quando ancora il pensiero di una famiglia era lontano, infatti, Angela aveva aperto uno studio grafico e di web designer con quello che sarebbe diventato poi il suo compagno e il padre dei suoi figli.

4-1130x395.1500x1000

Le nascite di Jarno nel 2012 e di Jeremy due anni dopo hanno cambiato tutto ma hanno dato lo stimolo ad Angela di reinventarsi e di dedicarsi a qualcosa che le desse la possibilità di seguire i ritmi e le esigenze sue e dei suoi figli senza rinunciare alla sua grande passione, la fotografia.

domi1-1130x753.1500x1000

E' nato così il sito www.mammebelle.it, in cui Angela pubblica gli scatti di future mamme, famiglie e bambini, mettendo a disposizione la sua professionalità e la sua esperienza.

domi2-1130x753.1500x1000

domi3.1500x1000

lara1.1500x1000

lara4-1130x1695.1500x1000

lara5.1500x1000

marghe1-1130x1695.1500x1000

marghe5-1130x1695.1500x1000

mg_2837-1130x1614.1500x1000

mg_5262-1130x1609.1500x1000

mg_28301-1130x1756.1500x1000

mg_92521.1500x1000

Quella di Angela Cecconi è la storia di tante donne che una volta diventate mamme si sono sentite tagliate fuori dal mondo del lavoro ma che non si sono mai arrese. Madre di due bimbi, a quasi 40 anni Angela ha deciso di puntare su ciò che prima della nascita dei suoi figli era solo un hobby: fotografare donne incinte. | © Angela Cecconi