Nomi per bambini

20 nomi maschili corti e rari

07 Giugno 2018
Otto, Pablo, Liam, Aldo. I nomi italiani (o stranieri ma usati in Italia) corti hanno un suono semplice, ma elegante. E non rischiano di venire storpiati con diminutivi. Eccone alcuni dei più rari per bambini.
Facebook Twitter Google Plus More
aldo

ALDO. Di origine germanica. L'etimologia è incerta: potrebbe essere "vecchio, saggio" oppure "crescere, essere adulto, ma anche "comandare" o "squisitamente bello". L'onomastico si festeggia il 10 gennaio.

nomimaschiliesotici30

AMOS. Nome di origine ebraiche. Significa "Dio ti ha portato sul suo braccio". L'onomastico è tradizionalmente festeggiato il 31 marzo. Con questo nome lo scrittore israeliano Amos Oz.

teo

ELIO. Origini greche. Deriva da Helios, il dio del sole. L'onomastico si celebra il 22 e 23 luglio.

ennio

ENNIO. Di origine latine. L'etimologia è incerta.

enzo

ENZO. Origini incerte. E' diminutivo di Lorenzo o Vincenzo. L'onomastico si festeggia il 1° novembre.

nomimaschiliesotici8

JAGO. Origine ebraico-aramaica. Significa: "seguace fedele di Dio, “Dio protegge”. Onomastico: 1 o 3 maggio. Iago è il nome del principale antagonista della tragedia Otello di William Shakespeare.

leo

LEO. Origini greche. Diminutivo di Leone o Leon. L'onomastico ricorre il 10 novembre.

nomibimbi3

LIAM. Origine germanica. Variante (o diminutivo) inglese e multilingue di Guglielmo. Significato Elmo della volontà; protetto dalla volontà (‘will-wille-willia’ = " volontà" e ‘helm’ "elmo").

livio

LIVIO. Origini etrusche. Nome di una gens romana, deriva dal soprannome livius dal significato sconosciuto. L'onomastico cade il 12 novembre.

bimbosabbia

LUPO. Dal latino "lupus". L'onomastico si festeggia generalmente il 29 luglio in memoria di san Lupo di Troyes, vescovo del V secolo che, secondo la leggenda, convinse Attila a risparmiare la città.

milo

MILO. Di origine germanica. Onomastico il 23 febbraio.

bambino-violino

NINO. Nasce come forma abbreviata di vari nomi che terminano con -nino, ad esempio Antonino e Giannino; inoltre coincide con il termine spagnolo niño, "bambino". L'onomastico può essere festeggiato il 1º novembre

noe

NOE'. Origine ebraica. Significa: quiete, riposo. Onomastico: 18 novembre (festa del Patriarca Noè).

otto

OTTO. Di origine germanica. Significa persona potente. Si festeggia il 2 luglio o il 18 novembre.

indice_apgar

PABLO. Versione spagnola dell'italiano Paolo. Deriva dal latino 'paulus', che significa 'piccolo'. L'onomastico si festeggia il 29 giugno in ricordo dell'apostolo Paolo che prima di convertirsi era stato persecutore dei cristiani.

tito

TITO. Di origine etrusco latina. Originariamente “colombo selvatico” (‘titus’), poi per traslato, difensore o difeso, protettore o protetto… Onomastico: 16 gennaio (San Tiziano vescovo di Oderzo); 26 gennaio (San Tito vescovo di Creta); 3 marzo (San Tiziano vescovo di Brescia); 4 maggio (San Tiziano vescovo di Lodi).

ugo

UGO. Di origine germanica. Dal sostantivo hugu, "pensiero, senno". Sant'Ugo si celebra l'1 aprile.

bambini-limone-15

VASCO. Origine spagnola, potrebbe significare: "abitante dei Paesi Baschi" o "abitante della Guascogna". Onomastico il 1° novembre. E' il nome del cantante italiano Vasco Rossi.

zeno

ZENO. Origine greca. Trae origine da Zeus, con il significato di "appartenente o sacro a Zeus". L'onomastico è il 12 aprile e l'8 dicembre.

ALDO. Di origine germanica. L'etimologia è incerta: potrebbe essere "vecchio, saggio" oppure "crescere, essere adulto, ma anche "comandare" o "squisitamente bello". L'onomastico si festeggia il 10 gennaio.
Facebook Twitter Google Plus More