Nomi mitologici

30 nomi femminili ispirati alla mitologia greca

Di Federica Baroni
23 gennaio 2017 | Aggiornato il 3 luglio 2018
La mitologia greca è ricca di personaggi femminili dai nomi bellissimi e ancora attuali.
Ci sono quelli delle dee, come: Atena, Diana, Selene; quelli delle ninfe, come: Dafne, Maia, Melissa; o quelli della tradizione epica, come: Cassandra, Penelope. Ecco la nostra selezione. 
nomifemminilimitologici.22.1500x1000

ATENA. Figlia di Zeus. Prudenza e forza le sue caratteristiche. Era la dea della guerra e dell'intelligenza; dea anche delle arti e delle scienze. Protettrice delle città, specialmente di Atene.

nomifemminilimitologici.21.1500x1000

ARIANNA. Figlia del re di Creta Minosse. Si innamorò di Teseo venuto sull'isola per uccidere il Minotauro. Lo aiutò nell'impresa donandogli un gomitolo di lana per orientarsi nel labirinto.

nomifemminilimitologici.18.1500x1000

CASSIOPEA. Sposa di Cefeo, re di Etiopia, e madre di Andromeda. Gli antichi identificarono Cassiopea con una costellazione.

nomifemminilimitologici.19.1500x1000

CALLIOPE. Nella mitologia greca è la musa della poesia epica. Figlia di Zeus e Mnemosine, è considerata l'ispiratrice dell'Iliade e dell'Odissea.

nomifemminilimitologici.20.1500x1000

AURA. Ninfa della mitologia greca. Veloce come la brezza. Secondo il mito viveva nei boschi dedicandosi unicamente al combattimento con cinghiali e leoni, restia e avversa alle tentazioni amorose. Dioniso si innamorò di lei e riuscì a possederla con l'inganno.

nomifemminilimitologici.23.1500x1000

CLIO. Era la musa della Storia. Viene rappresentata con una tromba nella mano destra e una pergamena nella sinistra. Il mito narra che, dopo un alterco con Afrodite, quest'ultima l'abbia punita facendola innamorare di Pierio (re di Macedonia). Dalla loro unione discenderebbero Giacinto, Imene e Ialemo.

nomifemminilimitologici.24.1500x1000

DAFNE. Ninfa. Rifiutò l'amore del Dio Apollo e per fuggirlo fu trasformata in una pianta di alloro.

nomifemminilimitologici.25.1500x1000

DIANA. E' il nome della divinità protettrice degli animali selvatici e delle donne. Nella mitologia greca questa dea romana corrispondeva alla dea Artemide (dea della caccia, della verginità, del tiro con l'arco, dei boschi e della Luna).

nomifemminilimitologici.26.1500x1000

FEDRA. Figlia di Minosse, re di Creta, sposò Teseo ma poi s'innamorò del figliastro Ippolito. Il dramma di questo amore proibito è narrato nella tragedia "Ippolito" di Euripide.

nomifemminilimitologici.4.1500x1000

MAIA. Ninfa, figlia di Atlante, amata da Zeus e madre di Ermes. A Roma personificava il risveglio della natura in primavera.

nomifemminilimitologici.1500x1000

CASSANDRA. Figlia di Priamo, re di Troia, era la sacerdotessa di Apollo che innamorato di lei le diede il dono della profezia. Ma quando Cassandra rifiutò di sposarlo, il dio fece in modo che nessuno credesse alle sue premonizioni. La vicenda è raccontata da Omero nell'Iliade.

nomifemminilimitologici.28.1500x1000

GALATEA. E' una delle cinquanta ninfe del mare, le Nereidi, che vivono in fondo all'oceano e che hanno il compito di assistere i marinai.

nomifemminilimitologici.29.1500x1000

GEA o GAIA. Personificazione della Terra, madre di tutti gli esseri viventi.

nomifemminilimitologici.27.1500x1000

FLORA. E' la dea romana e italica della fioritura dei cereali e delle altre piante utili all'alimentazione, compresi vigneti e alberi da frutto.

nomifemminilimitologici..1500x1000

HERA. Considerata la divinità femminile più importante, figlia di Crono e Rea, moglie di Zeus. Veniva venerata come la protettrice dei matrimoni e dei parti.

nomifemminilimitologici.3.1500x1000

LEDA. Personaggio del mito greco. Figlia del re d'Etolia si sposò con il re di Sparta. Amata da Zeus si unì a lei in forma di cigno.

nomifemminilimitologici.2.1500x1000

FEBE. Era una titanide, figlia di Urano (il cielo) e di Gea (la terra). È tradizionalmente associata alla luna.

nomifemminilimitologici.5.1500x1000

MELISSA. E' la ninfa che per prima scoprì le api e l'uso del miele.

nomifemminilimitologici.6.1500x1000

NAUSICAA. Figlia di Alcinoo, re dei Feaci. Nell'Odissea si narra che accolse Ulisse naufrago e si innamorò di lui.

nomifemminilimitologici.7.1500x1000

OLIMPIA. Nome dell'antichissima città sacra, sede dei giochi olimpici.

nomifemminilimitologici.8.1500x1000

PENELOPE. E' la moglie di Ulisse rimasta a Itaca ad aspettarlo. Per non addivenire a nuove nozze, data la prolungata assenza del marito, s'inventa lo stratagemma della tela: prima di scegliere un nuovo compagno avrebbe dovuto finire di tessere un lenzuolo per il suocero. Ma di notte disfaceva il lavoro del giorno.

nomifemminilimitologici.9.1500x1000

REA. Figlia di Urano e Gea, moglie di Crono e madre di Zeus. Simboleggiava la maternità e la fertilità.

nomifemminilimitologici.10.1500x1000

SELENE. Dea della luna. Percorre il cielo sopra un carro tirato da quattro buoi bianchi per portare agli uomini la sua placida luce.

nomifemminilimitologici.11.1500x1000

TETI. Era la più bella delle Nereidi, le ninfe dei mari. Aveva il dono della metamorfosi che contribuiva ad aumentarne il fascino.

nomifemminilimitologici.12.1500x1000

TISBE. Bellissima fanciulla babilonese amata da Priamo. Ovidio nelle Metamorfosi racconta come Priamo credendo Tisbe morta, sbranata da un leone, si suicida. E quando la fanciulla scopre l'accaduto si toglie la vita a sua volta.

nomifemminilimitologici.13.1500x1000

CALIPSO. Nell'Odissea è la ninfa che ha trattenuto Ulisse per sette anni sull'sola di Ogigia.

nomifemminilimitologici.14.1500x1000

DANAE. Zeus sotto forma di pioggia si unì a lei mentre dormiva. Dalla loro unione nacque Perseo.

nomifemminilimitologici.15.1500x1000

ASIA. Nella mitologia greca era una delle Oceanine, figlia del titano Oceano.

nomifemminilimitologici.16.1500x1000

ELETTRA. E' la figlia di Agamennone che col fratello Oreste vendica la morte del padre avvenuta per mano della moglie e madre dei ragazzi, Clitennestra.

nomifemminilimitologici.17.1500x1000

NIKE. Personaggio della mitologia greca e personificazione della vittoria. E' raffigurata come una donna con le ali.

ATENA. Figlia di Zeus. Prudenza e forza le sue caratteristiche. Era la dea della guerra e dell'intelligenza; dea anche delle arti e delle scienze. Protettrice delle città, specialmente di Atene. | Pixabay