Nostrofiglio

Nomi bambini

Nome Andrea: significato, onomastico e curiosità

Di Sveva Galassi
neonato

30 Novembre 2018
Andrea è un nome maschile italiano di origine greca che significa "uomo, virile". Ecco significato, ricorrenza dell'onomastico, varianti e tante altre curiosità per grandi e piccini che si chiamano così. Quando si festeggia? Il 30 novembre! Ma anche ma anche il 6 gennaio, il 26 febbraio, il 13 maggio, il 22 agosto, il 3 ottobre, il 10 novembre, ecc.

Facebook Twitter Google Plus More

Andrea è un nome maschile italiano che significa "uomo, virile". Scopriamo insieme di più su questo nome così bello.

 

ETIMOLOGIA. Ha origine greca. Derivazione: da ‘anér’-‘andrós’: uomo e ‘andréia’: fortezza. Nome assai diffuso in tutta Italia, soprattutto al Centro-Nord, è legato in ambito cristiano al culto di moltissimi santi, ma in particolare alla venerazione per S. Andrea Apostolo, fratello di Pietro, martire a Patrasso, trafitto, secondo la tradizione, su una croce obliqua con travi disposte a X, tipo di croce che per questo viene detta "di S. Andrea". E' patrono dei pescatori, della Russia e della Scozia. In Sardegna, in suo onore, tutto il mese di novembre viene tradizionalmente chiamato "Sant'Andria".

 

SIGNIFICATO. Il nome Andrea vuol dire "uomo, virile, coraggioso, forte, indomito". La sua più grande caratteristica e prerogativa è la virilità, connessa all'etimologia. Nome denso che ‘arde’.

 

ONOMASTICO. Si festeggia il 30 novembre (S. Andrea martire), ma anche il 6 gennaio, il 26 febbraio, il 13 maggio, il 22 agosto, il 3 ottobre, il 10 novembre. E ci sono anche altre date in cui sono celebrati santi che avevano il nome "Andrea".

 

Il 2,32 % (dati Istat) della popolazione maschile italiana ha questo nome, che risulta, soprattutto negli ultimi anni, in declino (nel 1999 era il 3,91 %). Molto diffuso in tutta la penisola.

 

GUARDA ANCHE LA GALLERIA FOTOGRAFICA:

 

 Varianti italiane: Andrea, pur essendo ambigenere (cioè maschile e femminile insieme), ha alcune varianti diminutive e vezzeggiative:
Maschili, come: Andreano Andreino Andreolo Andreuccio...
Femminili, come: Andreana Andreina Andreola Andrietta...

Varianti straniere: Andrea in Grecia: Andreas; in Germania e altri paesi multilingue: Andreas e Andres; in Catalogna: Andree o Andreu (maschile); in Spagna: Andrés; in Francia: André e Andrée (femminile); in Inghilterra e paesi anglofoni: Andrew o Andy e Drew (diminutivi); in Svezia: Anders; in Norvegia: Andrias; in Ungheria: András Endre; in Russo e Slovenia: Andrej; in Cecoslovacchia: Ondra Ondrei...

 

Totem portafortuna


Animale: Pavone
Pianta: Mandorlo
Colore dominante: Bianco/Rosso

Segno: Sagittario

Numero: Sei

Pietra: Rubino

Metallo: Argento

 

LEGGI IL SIGNIFICATO DEL NOME ANDREA NEL DIZIONARIO DEI NOMI DI NOSTROFIGLIO.IT