Nomi bambini

Nome Emma: significato, onomastico e curiosità

Di Sveva Galassi
neonata
03 Dicembre 2018
Emma è un nome femminile italiano di origine gotico-germanica che significa "gentile", ma anche "forte", "potente". Ecco significato, ricorrenza dell'onomastico, varianti e tante altre curiosità per grandi e piccine che si chiamano così. Quando si festeggia? Il 3 dicembre, ma anche il 19 aprile, il 13 maggio, il 27 e il 29 giugno.
Facebook Twitter More

Emma è un nome femminile italiano che significa "gentile", ma anche "forte o potente". Scopriamo insieme di più su questo nome così bello.

 

ETIMOLOGIA. Ha origine gotico-germanica. Una delle ipotesi etimologiche mette in relazione il nome con imr, termine germanico che significa "lupo", animale sacro a Odino. Alcuni pensano che derivi da Irmin, dio nordico.

 

SIGNIFICATO. Vuol dire "gentile", ma  anche "forte o potente" (probabilmente come Irmin, dio nordico). Tanto più duro e spigoloso è il nome tanto più dolce e tenero è il cuore-animo delle tantissime donne chiamate Emma. Intelligenza e ingegno s’uniscono allo spirito d’iniziativa…

 

ONOMASTICO. Si festeggia il 3 dicembre, ma anche il 19 aprile (Santa Emma di Sassonia), il 13 maggio (Santa Emma vergine), il 27 e il 29 giugno (Santa Emma di Gurk).

 

GUARDA ANCHE LA GALLERIA FOTOGRAFICA:

 

 

Varianti italiane
Al maschile: Emmo

Varianti straniere
Emma (multilingue)
Emmie (inglese)
Ema (spagnolo)
Emma, Imma (tedesco)


Totem portafortuna
Animale: Cervo
Pianta: Tiglio
Colore dominante: Azzurro (e arancione)

Segno: Cancro

Numero: Nove

Pietra: Topazio

Metallo: Oro

 

LEGGI IL SIGNIFICATO DEL NOME EMMA NEL DIZIONARIO DEI NOMI DI NOSTROFIGLIO.IT