Home Gravidanza Nomi per bambini

Nomi biblici per bambine

di Nostrofiglio Redazione - 30.04.2020 - Scrivici

nomi-bambina-2020-18-
Fonte: Shutterstock
Ecco alcuni tra i nomi per bimbe più belli ispirati alla Bibbia. Tra i nomi particolari ci sono Agar, Betsabea, Cleofe. Tra quelli più diffusi invece troviamo Elisa, Marta, Simona.

Nomi biblici per bambine

Il Vecchio e il Nuovo Testamento sono ricchi di personaggi femminili dai nomi bellissimi e da cui possiamo prendere spunto nella scelta del nome per nostra figlia. Si va dai più originali, come: Ariel, Micol, Zara; ai tradizionali: Anna, Elisa, Maria; fino a quelli dal sapore antico, tra questi: Rebecca, Maddalena, Serafina.

Ecco la nostra selezione dei nomi biblici più belli per bambine.

  1. Abigail
    Nome di origine ebraico. Significa: "Dio è gioia", ma anche "servizievole". Nell'Antico Testamento era portato dalla danzatrice ebrea moglie di Nabal e poi di Davide, a cui diede il figlio Daniele. L'onomastico ricade il 1° settembre.

  2. Ada
    Deriva da una forma ebraica che significa "ornamento"o "la bella" (ma esiste anche una variante di origine tedesca). Questo nome è portato da due personaggi biblici: una delle mogli di Lamech e la moglie di Esaù, fratello di Giacobbe. L'onomastico ricorre il 4 dicembre in ricordo di Santa Ada.

  3. Agar
    Nome tipicamente israelitico derivato dall'Antico Testamento, dove Hagar "la fuggitiva" è la schiava egizia concubina di Abramo che generò Ismaele dopo aver tentato la fuga nel deserto. Si festeggia il 1° novembre.

  4. Anna
    Nome ebraico e significa: "grazia; pietà, misericordia; graziosa, benedetta, benefica". Nell'Antico Testamento era portato da Anna, madre del profeta Samuele. Onomastico: il 26 luglio

  5. Atalia
    E' il nome biblico della regina di Giudea figlia di Achab, citata nel Vecchio Testamento e resa celebre dalla tragedia Athalie di J. Racine nel 1691. Significa "Dio è grande".

  6. Azaria
    Nome ebraico reso come Azaryah, adattato nel greco e poi nel latino Azarias, significa "che è protetto dal Signore". E' ripreso da alcuni personaggi biblici del Vecchio e del Nuovo Testamento e la chiesa riconosce come Santa Azaria, uno dei tre fanciulli gettati nella fornace da Nabucodonosor per il suo rifiuto di adorare idoli pagani. L'onomastico si festeggia il 16 dicembre.

  7. Beniamina
    Il significato è di "figlio della destra, della fortuna". San Beniamino è ricordato il 31 marzo. Colore: verde. Pietra: smeraldo.

  8. Betsabea
    Antico nome ebraico, potrebbe significare: "figlia del giuramento". Nell'Antico Testamento, Betsabea è la donna che re Davide sposa dopo averne fatto uccidere il marito Uria, e dalla quale sarebbe nato re Salomone. L'onomastico si può festeggiare il 1° novembre.

  9. Cleofe
    II nome deriva dal greco klèos e significa 'dal volto glorioso'. Questo nome lo portava la sorella di Maria Vergine, Maria Cleofe, una delle tre Marie, con Maria Maddalena. L'onomastico si festeggia il 9 aprile.

  10. Dalia
    In ebraico significa "ramo". Il nome ha anche origine dal fiore omonimo. E' un nome augurale di buona vita e come tutti i nomi derivati dai fiori è simbolo di bellezza. Si festeggia il 1° novembre

  11. Daniela
    In ebraico significa: "Il mio giudice è Dio; giudice divino; scelta o giudicata da Dio". Onomastico: 21 luglio.

  12. Eden
    Nome biblico per eccellenza, deriva dall'ebraico omonimo che significa "giardino" e, nell'Antico Testamento così si chiama il paradiso terrestre che ospitata Adamo ed Eva. 

  13. Elisa
    Questo nome significa: "Dio è pienezza", "Dio è il simbolo della perfezione". L'onomastico si festeggia il 26 giugno. Elisa è la variante diminutiva dell'originario Elisabetta.

  14. Emanuela
    Deriva dall'ebraico e significa "Dio è con noi". L'onomastico può essere festeggiato l'11 ottobre.

  15. Ester
    E' il nome ebraico portato dalla protagonista dell'omonimo libro biblico: Ester, ragazza ebrea che diviene sposa del re di Babilonia Assuero. L'onomastico si festeggia il 1º luglio. 

  16. Eva
    Origine ebraica e significa: "colei che dà la vita, che feconda". Nell'Antico Testamento è il nome della prima donna ingannata dal serpente. L'onomastico può essere festeggiato il 6 settembre, in ricordo di Sant'Eva.

  17. Gabriella
    Nome di origine ebraica. Significa: "fortezza di Dio o eroe con l'aiuto di Dio". L'onomastico si festeggia il 17 ottobre. 

  18. Gessica
    Questo nome deriva dal termine "Iskah", latinizzato in "Jeska", significa "Dio ha guardato". Il suo onomastico si festeggia l'1 novembre, in quanto è un nome adespota.

  19. Jezebel
    È un nome biblico, portato nell'Antico Testamento da Gezabele, la moglie di Acab. Significa: "colei che adore e che esalta l'idolo Baal". E' una variante di Isabella o Elisabetta. L'onomastico si festeggia il 1 novembre.

  20. Giacoma
    Origine ebraico-aramaica. Nome dal suono pieno, consono con la fermezza della fede e la coerenza del carattere. E poi tanto amore: sia in Giacomo sia in Giacoma, non si legge il verbo amare coniugato al presente?

  21. Gioacchina
    Ha origine dal nome con cui venivano indicate le donne ebree in esilio in Palestina, Yehudit. Giuditta nell'Antico Testamento è anche la donna che uccise il comandante degli invasori assiri: Oloferne. L'onomastico si festeggia il 6 maggio e il 16 giugno.

  22. Gioela
    E' la variante femminile di Gioele, ed ha origini ebraiche. Significato: "Yahvé è il mio Signore".Si festeggia il suo onomastico il 13 luglio e 19 ottobre.


  23. Giuditta
    Ha origine dal nome con cui venivano indicate le donne ebree in esilio in Palestina, Yehudit. Giuditta nell'Antico Testamento è anche la donna che uccise il comandante degli invasori assiri: Oloferne. L'onomastico si festeggia il 6 maggio e il 16 giugno.

  24. Giuseppa
    Questo nome è la variante femminile di Giuseppe. Ha origine aramaico-ebraica e significa: "Dio accresca, aumenti, aggiunga". L'onomastico cade il 19 marzo, il 12 aprile e l'8 febbraio.

  25. Lia
    Nome biblico derivante dal verbo leah, "stancarsi"; simboleggia, infatti, l'operosità e la vita attiva. Lia era anche la prima moglie di Giacobbe. L'onomastico si festeggia il 1° giugno.

  26. Maddalena
    Nome biblico, significa: "donna proveniente da Magdala". Maddalena nel nuovo testamento è la più importante discepola di Gesù. Onomastico: 22 luglio.

  27. Mara
    Nome ebraico e significa: afflitta, amareggiata, infelice, triste… Nella Bibbia Noemi chiede di farsi chiamare Mara dopo la morte del marito e dei figli. L'onomastico ricade quindi il 1º novembre.

  28. Marta
    Nome di origine semitica e significa: "signora", "padrona". Nella Bibbia Marta era la sorella di Maria di Betania e di Lazzaro. Onomastico: 29 luglio.

  29. Michela
    Questo nome ha origine ebraica. Il suo significato è: "Chi è uguale a Dio" "Forza di Dio".Si festeggia l'onomastico il 29 settembre.

  30. Miriam
    Nome di origine ebraico-aramaica. E' una variante di Maria, infatti l' onomastico si festeggia lo stesso giorno: il 12 settembre. Di origini ebraiche. Ha la stessa derivazione di Maria, significa "amata".

  31. Rachele
    Deriva dall'ebraico e sigifica letteralmente "pecorella", quindi "mite". Nell'Antico Testamento Rachele era la seconda moglie di Giacobbe e madre di Giuseppe e Beniamino. L'onomastico viene festeggiato il 30 settembre.

  32. Raffaella
    Si tratta di un nome di origine ebraica, il cui significato è: "Dio salva e risana, guarisce e aiuta". Onomastico:
    29 settembre, 6 gennaio o 18 maggio.

  33.  Rebecca
    Origine ebraica. Significa: "colei che ti avvince con le sue grazie" e quindi "avvenente", "bella". Nell'Antico Testamento era la seconda moglie di Isacco, madre di Esaù e Giacobbe. Onomastico: il 23 settembre.

  34. Salomé
    In ebraico significa "pace". Nella Bibbia era la figlia di Erodiade e ottenne la testa di san Giovanni Battista in cambio di una danza. L'onomastico ricorre il 22 ottobre.

  35. Sarah
    In ebraico significa "signora" o "principessa". Nell'Antico Testamento era la moglie di Abramo che partorì in età avanzata Isacco, dopo aver vissuto tutta la vita da sterile. L'onomastico si festeggia il 20 aprile.

  36. Simona
    Deriva dall'ebraico e significa: "egli ha ascoltato" o "colui che ascolta". Onomastico: 28 ottobre. 

  37. Serafina
    Nome ebraico. Significa: "ardere". Al plurale indica una categoria di angeli dotati di sei ali, nominati nell'Antico Testamento, che avevano la funzione di purificare dal fuoco. L'onomastico è celebrato il 12 ottobre. 

  38. Susanna
    Nome ebraico e significa "giglio". Nel Nuovo Testamento è una delle discepole di Gesù che si reca al sepolcro con l'olio dopo la sepoltura, mentre nell'Antico Testamento è un personaggio del libro di Daniele: accusata falsamente da due vecchi di adulterio. L'onomastico: 11 agosto. 

  39. Tamara
    Deriva dall'ebraico e significa "palma dei datteri". Nell'Antico Testamento ci sono diversi personaggi con questo nome: una è Tamar la figlia di Re Davide e sorella di Assalonne. L'onomastico si può festeggiare il 1° novembre.

  40. Zara
    In ebraico significa: "sorgere della luce", "alba". Nella Bibbia è portato da un personaggio maschile: Zerach, figlio di Giuda e Tamar. L'onomastico si può festeggiare il 1° novembre. 

TI POTREBBE INTERESSARE

Leggi articoli su

articoli correlati

ultimi articoli