Home Gravidanza Nomi per bambini

Nomi con la Z per bambini? Ecco la guida completa

di Francesca Demirgian - 01.07.2024 - Scrivici

scelta-del-nome
Fonte: Shutterstock
Una lista dei più bei nomi con la Z per bambini. Nomi famosi e più rari, italiani e stranieri con significato, onomastico e varie curiosità

In questo articolo

La "Z" è una delle iniziali meno prese in considerazione quando i futuri genitori devono scegliere il nome da dare al proprio bambino. Eppure l'ultima lettera dell'alfabeto non è da sottovalutare, regala dei nomi originali, sicuramente meno sentiti di altri, dal ben suono e ricchi di storia e significato. Curiosi di scoprirli?

In questa guida vi portiamo a conoscere i più bei nomi con la Z per bambini

Nomi con la Z per bambini: quali sono i più diffusi?

Parlare di nomi diffusi con la Z è sicuramente un azzardo: non esistono nomi attualmente molto utilizzati dalle mamme e dai papà, infatti, e a dirlo è l'Istat. Questo non significa che non esistano nomi belli con questa iniziale, anzi. Continuando a leggere ne troverete di più o meno noti, italiani e stranieri, per tutti i gusti. 

Quali sono i nomi con la Z più famosi?

Ecco un elenco di nomi maschili con la Z abbastanza conosciuti, con significato, origine e giorno dell'onomastico: 

  • Zaccaria: nome di origine ebraica, composto da zakhar, "ricordarsi", e da Yah, "Dio": significa, dunque, "Dio si è ricordato". San Zaccaria è ricordato il 22 marzo e il 6 settembre
  • Zeno: nome di origine greca, trae origine da Zeus, con il significato di "appartenente o sacro a Zeus". L'onomastico è il 12 aprile e l'8 dicembre. Esiste la variante Zenone
  • Zacinto: toponimo greco, vuol dire "terra dei fiori di palmizio" o "terra rosseggiante". Zacinto è anche il nome dell'isola del mar Ionio dove nacque Ugo Foscolo, che la cantò nell'omonimo sonetto. Onomastico 1 novembre
  • Zarathustra: nome di origine persiana, vuol dire "uomo ricco di cammelli". Nome noto soprattutto per "Così parlò Zarathustra" saggio di Friedrik Nietzsche
  • Zebedeo: nome di origine aramaica, significa "servitore di Dio". Il primo novembre si commemora il beato Zebedeo pescatore, padre dei Santi Giacomo e Giovanni evangelista.

Nomi con la Z per bambini: i più rari

Vediamo ora alcuni nomi con la Z utilizzati raramente, ma belli e ricchi di significato:

  • Zaffiro: nome di origine greca, nome affettivo e augurale ripreso dall'omonima pietra preziosa, già utilizzata nel Medioevo, deriva dal greco sàppheiros e risulta poco attestato in Italia
  • Zanobio: nome di origine greca, variante di Zenobio. Deriva dal greco Zèn, "Zeus, Giove" e bia "forza": il significato è quindi "forza di Zeus". Si festeggia il 25 maggio in onore del santo di Firenze, detto Zanobi, morto nel 417. E' invocato contro le emicranie.
  • Zeki: nome di origine turca, significa "uomo intelligente o sapiente"
  • Zorro: significa "volpe"; in letteratura, persona creata da Johnston Mc Culley nel romanzo "La maledizione di Capistrano"
  • Zotico: nome di origine greca, significa "vitale". Il nome appartenne a numerosi santi: san Zotico di Tivoli viene festeggiato il 12 gennaio; il 31 dicembre si ricorda un sacerdote romano che si occupò di sfamare gli orfani e che subì martirio a Costantinopoli.

Lista di nomi con la Z per bambini

Ecco un lungo elenco di nomi che iniziano con la Z per bambini.

Cliccando su ognuno, ne scoprirete tutte le curiosità:

Elenco di nomi per bambini in ordine alfabetico

TI POTREBBE INTERESSARE

ultimi articoli