Nomi

33 nomi per bambini che ricordano luoghi geografici

Di Sara De Giorgi Luisa Perego
bambinomondo
15 Novembre 2019
In America è moda, basti pensare a Milan. il figlio di Shakira e Piquè o Dakota Mayi Johnson, figlia di Melanie Griffith. E in Italia? C'è Oceano, figlio di John Elkann e Lavinia Borromeo e sta prendendo sempre più piede anche il nome Asia. Alla ricerca di un nome che ricorda un luogo geografico da dare al tuo bambino? Ecco per te qualche idea
Facebook Twitter More

Un luogo richiama ricordi ed esperienze che vorremmo portare sempre con noi. Perché non usarlo con il proprio bambino? I nomi che ricordano posti si chiamano corònimi [comp. del gr. χώρα «regione» e -onimo].

 

Ecco un elenco per decidere.

 

  1. Adelaide. Di origine germanica, significa Nobiltà (‘adal’) di stirpe, d'aspetto [e d’animo]. Adelaide è una città dell'Australia.

  2. Adriano. Di origine latina e significa "proveniente da Adria".

  3. Africa. Nome di origine greca. Significa "esposto al sole". È il nome di uno dei continenti.

  4. Alaska. Nome poco diffuso di origine americana, che si riferisce a uno dei 50 stati degli USA, a nord-ovest del Canada.

  5. Albano. Letteralmente significa "uomo proveniente da Alba". Sant'Albano è festeggiato il 21 giugno.

  6. Alessandria. Variante femminile del nome Alessandro. Di origine greca, significa: Colui che protegge gli uomini (ma anche "uomo salvo", "che salva").

  7. America. Nome di origine germanica, che significa "principessa eroica". Fa riferimento, ovviamente, al continente americano.

  8. Asia o Asja (variante russa). Nome etnico di origine Assira (corònimo, ossia nome di regione) risalente all’epoca romana, dal significato Asia si festeggia il 27 luglio.

  9. Bonifacio. Il nome latino Bonifacius, dall'aggettivo bonifactus, composto da bonus "buono" e da fatum "destino", è un nome augurale traducibile in "che abbia un destino felice". Una seconda interpretazione medievale lo fa derivare dal verbo facere, con il significato di "colui che agisce bene". Il 14 maggio si festeggia san Bonifacio martire a Tarso. È il nome di una città della Corsica.

  10. Brooklyn. Nome di origine nordamericana, che deriva dall'irlandese Breukelen. Brooklyn è uno dei cinque distretti di New York.

  11. Cairo. Nome di origine africana, che fa riferimento alla città El Cairo, capitale dell'Egitto. Significa "vincitore" e una variante di questo nome è Kairo.

  12. Chicago. Nome che fa riferimento alla terza città più popolata degli Usa. È abbastanza raro. Potrebbe significare "cipolla profumata" o "aglio selvatico" (traduzione francese della parola americana nativa shikaakwa).

  13. Dakota. Nome che deriva dall'antica tribù americana dei "Dakota" e significa "alleato" o "amico" nella lingua, appunto, dakota. È anche il nome di due stati degli USA: Dakota del Nord e Dakota del Sud.

  14. Egypt. Nome femminile di origine inglese, che fa riferimento all'omonimo Paese.

  15. Europa. Dal greco Euro'pe è un nome che si rifà a una matrice classica e, in parte, anche ideologica. E' ripreso dal nome della figlia del re fenicio Agenore che fu rapita da Zeus trasformandosi in toro e portata a Creta e dalla quale deriverà il nome del continente omonimo.

  16. Florence. Florette, Floriane, sono tutte varianti francesi del nostro Fiorenza: dal latino florens, "che fiorisce, fanciulla in fiore". Un nome decisamente propiziatorio. L'onomastico si festeggia il 10 novembre.

  17. Gaetano. Significa "abitante o proveniente da Gaeta". San Gaetano si festeggia il 7 agosto.

  18. Georgia. Variante italiana e tedesca del nome Giorgio. Significa "colui o colei che lavora la terra, agricoltore, contadino" e si festeggia il 23 aprile o il 15 febbraio. La Georgia è una nazione tra Europa e Asia.

  19. Ginevra. Di origine celtica, significa" Spirito o genio bianco (in cimbro: ‘gwen’ = bianco; ‘hwyfar’: spirito); elfo splendente…". L'onomastico si festeggia l'11 gennaio.

  20. India. E' un nome femminile prevalentemente usato in Inghilterra.

  21. Ireland. Nome poco comune, che può essere utilizzato sia per uomini sia per donne. Ha origine nelle lingue gaeliche. È anche il nome della terza isola più grande dell'Europa, al nord-est del continente europeo.

  22. Italia o Itala. L'etimologia risale al sostantivo italos, "toro", il significato è di "terra ricca e fertile".

  23. Lidia. Venne adottato come nome di schiavi e liberti nell'Antica Grecia. L'onomastico si festeggia il 3 agosto. Esistono le varianti Lydia e Lida. La Lidia  è un'antica regione storica  localizzata nell'Asia Minore occidentale.

  24. Lorena. Origine italo-francese e significa "terra di lauri (allori)". Lorena è adespota ossia non ha santa patrona omonima; quindi si festeggia nel giorno d’Ognissanti. La Lorena è una regione storica del nord-est della Francia al confine con Belgio, Lussemburgo e Germania.

  25. Milan. Ricorda Milano ed è il nome del figlio di Shakira e Piquè. In serbo: Benigna, cara, preziosa, rara - (in slavo ‘milina’ = graziosa, bella… ma anche amante della pace, misericordiosa, di animo buono: significato che l’accrediterebbe come variante di ‘Miloslava’ ossia “gloriosa per la sua misericordia e clemenza”). Coincide anche con un comune nome hindi, Milan, che deriva dal sanscrito e significa "unificazione", "incontro".

  26. Oceania. Nome adespota per bambina che proviene dal greco Okeanos e significa "immensità".

  27. Paris. Origine greca (Letteraria e toponimica [nell’incrocio probabile con Parigi città]) o forse addirittura pre-greca, mutuata dal persiano. Significa lottatore.

  28. Roma. Nome che fa riferimento all'omonima capitale dell'Italia. Deriva dal nome latino Romolo, uno degli antichi fondatori (insieme a Remo) della città italiana.

  29. Siena. Nome di origine anglosassone, che si riferisce a "terra di Siena", ossia un colore di gradazione "rosso-arancio". È anche l'omonima città italiana, ubicata in una zona della Toscana che ha, appunto, la terra di color "rosso-arancio". Una variante è Sienna.

  30. Siria, Sirio o Siro. Di origine araba, significa "nativo o proveniente dalla Siria (ma anche ‘ardente’ o ‘ri-splendente’ dal greco ‘seirios’)". L'onomastico si festeggia l'8 giugno (santa Sira di Troyes, religiosa) il 29 giugno (San Siro di Genova) il 26 novembre (San Siricio, papa) e il 9 dicembre (San Siro di Pavia, protettore della città).

  31. Tennessee. È un nome usato dagli indios cherokees e significa "guerriero potente". È anche il nome di un fiume degli Stati Uniti, affluente del fiume Ohio.

  32. Washington. Dall'anglosassone: "città sul fiume Potomac".

  33. Wellington. Dall'anglosassone: "città dell'uomo facoltoso". Wellington è la capitale della Nuova Zelanda.

GUARDA ANCHE: