Home Gravidanza Nomi per bambini

Nomi sudamericani per bambini

di Sara De Giorgi - 06.07.2021 - Scrivici

bambino-sudamericano
Fonte: Shutterstock
Vi piace l'America del Sud? Se cercate un'ispirazione per il nome del vostro bambino in arrivo, leggete questi nomi sudamericani per bambini

Nomi sudamericani per bambini

Amate i nomi sudamericani? Ce ne sono alcuni molto belli e diffusi in tutti i Paesi dell'America del Sud

Il magazine Serpadres ha analizzato le classifiche dei nomi più popolari negli ultimi tempi dal Messico all'Argentina, ed ha scoperto che Sofía è uno dei nomi femminili preferiti, come Valentina e Isabela. E per i maschi? Nomi tradizionali come Carlos, José e Luis sono stati i preferiti sia nei Caraibi sia nell'America del Sud.

Ci sono anche nomi composti che sono diffusi in tutto il continente come María Elena, Juan Carlos, Ana María e Miguel Ángel.

Se cercate un'ispirazione per il nome del vostro bambino in arrivo, leggete le nostre proposte.

In questo articolo

Nomi maschili sudamericani

  1. Alexander. Deriva dal greco (voce composta da 'alexo': difendo, proteggo e 'aner-andrós': uomo), significa "colui che protegge gli uomini (ma anche "uomo salvo", "che salva")". L'onomastico può essere festeggiato il 26 agosto, il 22 aprile o il 30 agosto.
  2. Carlos. Nomi di origine germanica, significa "forte, valente, ardito; o anche libero, re, sovrano". L'onomastico si festeggia il 4 novembre, il 28 ottobre, il 1 luglio, il 9 maggio o il 17 agosto.
  3. César. Variante di Cesare. Nome con origine sanscrita (a.i. etrusca), significa "chioma, criniera, capelli folti (a.i. grande, dio, capo)". L'onomastico si festeggia il 9 dicembre, il 25 febbraio, il 20 aprile, il 21 luglio, il 1 maggio.
  4. Diego. Diego è un nome di origine greca che significa "istruito, dotto". L'onomastico si festeggia il 15 luglio, il 12 novembre e il 13 novembre.
  5. Eduardo. Variante di Edoardo. D'origine anglosassone, vuol dire "curatore della proprietà, guardiano dei beni". L'onomastico viene festeggiato il 5 gennaio, il 13 ottobre, il 18 marzo.
  6. José. Variante di Giuseppe. Nome d'origine aramaico-ebraica, significa "Dio accresca, aumenti, aggiunga [il neonato agli altri figli]". L'onomastico è celebrato il 19 marzo (al maschile e al femminile), il 12 aprile, l'8 febbraio. 
  7. Julio. Voce maschile spagnola, variante di Giulio. Il nome ha origini latine e viene dalla gens Julia, la famiglia che ha dato i Natali a Giulio Cesare e all'imperatore Ottaviano Augusto. Per celebrarla e onorarla, Virgilio, il maggiore poeta latino del I secolo a.C., ha scritto l'Eneide: proprio da Julo, figlio del principe troiano Enea, avrebbe avuto origine la prestigiosa famiglia del suo amato imperatore. San Giulio è festeggiato il 12 aprile; santa Giulia il 21 maggio.
  8. Luis. Variante di Luigi. Nome con origine franco-tedesca, significa "illustre combattente, glorioso in battaglia (ma, per altra fonte, anche sapiente)". L'onomastico è celebrato il 21 giugno, il 15 o 16 marzo, il 24 luglio, il 19 agosto o il 16 novembre, il 1 aprile.
  9. Manuel. Manuel è la variante di Emanuele. Di origine ebraica, significa "con noi è Dio". L'onomastico si festeggia in occasione di Sant'Emanuele martire, il 26 marzo.
  10. Miguel. Variante di Michele. D'origine ebraica [Mikhā'ēl], significa "Chi è uguale a Dio? [Forza di Dio]". L'onomastico è celebrato il 29 settembre (8 maggio apparizione sul monte Gargano).
  11. Pablo. Variante di Paolo. Origine latina, significa 'piccolo' [di statura]; ma anche 'secondogenito'. L'onomastico è festeggiato il 29 giugno, il 22 giugno, il 26 gennaio.
  12. Thiago. Variante di Giacomo. Nome di origine ebraico-aramaica che significa "Dio protegge". Si festeggia l'1 o il 3 maggio, il 25 luglio o il 4 febbraio.

Nomi femminili sudamericani

  1. Alicia. Variante femminile inglese di Adele. D'origine germanica, significa "nobiltà ('adal') di stirpe, d'aspetto e d'animo. L'onomastico è festeggiato il 24 o il 18 dicembre, il 16 o il 27 dicembre, il 23 novembre,il 3 febbraio, il 28 agosto.
  2. Ana. Variante di Anna. Il nome ha origine ebraiche e significa "grazia [divina]; pietà, misericordia; graziosa, benedetta, benefica". Il suo onomastico si festeggia il 26 luglio e il 1 settembre.
  3. Celeste. D'origine latina, Caelestis significa "proprio del cielo". San Celeste è ricordato il 27 luglio o il 19 maggio. Esiste nei diminutivi di Celestino e Celestina.
  4. Esmeralda. Deriva dal greco "smaragdos" oppure dal latino "smaragdus", cioè "smeraldo". L'onomastico si festeggia il 22 gennaio e l'1 agosto.
  5. Guadalupe. Nome di origine cristiana, che rispecchia la devozione verso la Vergine Maria, Nostra Signora di Guadalupe. Dal punto di vista etimologico, il nome deriva dal toponimo del fiume Guadalupe, che si trova vicino ad un famoso convento con lo stesso nome, il quale significa "fiume del lupo" in arabo. L'onomastico si festeggia il 12 dicembre.
  6. Isabela. Variante di Isabella. Nome di origine ebraica. Significa "Dio è pienezza". L'onomastico si festeggia il 4 giugno.
  7. Julia. Nome d'origine latina, vuol dire "colui (o colei) che discende da Giove o è devoto e dedicato a Giove". L'onomastico è festeggiato il 22 maggio, il 12 aprile, il 27 maggio, il 17 gennaio, il 31 gennaio, il 12 febbraio, il 16 febbraio.
  8. Lidia. Nome d'origine greca. Venne adottato come nome di schiavi e liberti nell'Antica Grecia. L'onomastico si festeggia il 3 agosto. 
  9. Mercedes. D'origine latina. Significa "ricompensa, prezzo". Riflette il culto della Vergine Maria detta "della Mercede", la cui apparizione è commemorata il 24 settembre.
  10. Sofia. Ha origine greca ('sophía') e significa: "sapienza, sapere, saggezza, scienza, conoscenza". L'onomastico si festeggia il 30 aprile, il 15 maggio, il 4 giugno, il 18 e il 30 settembre.
  11. Valentina. Nome d'origine latina. Significa "colui (o colei) che vale, sta bene in salute [sia nel corpo sia nello spirito]". L'onomastico viene festeggiato il 14 febbraio, il 25 luglio, il 29 luglio.
  12. Trinidad. Nome con origine latina, significa "triade". E' anche il nome di un'isola dell'America centrale. 

Nomi composti sudamericani

Nomi composti sudamericani femminili

  1. Ana Lucía. Nome composto formato da Ana, che significa "graziosa, benedetta", e Lucía, che vuol dire "lucente, luminosa". 
  2. Ana María. Nome composto formato da Ana, che significa "graziosa, benedetta", e María ("signora, padrona" oppure "amata"). 
  3. María Elena. Nome composto, da María ("signora, padrona" oppure "amata") ed Elena, che vuol dire "splendidamente solare". 
  4. María Isabel. Nome composto, da María ("signora, padrona" oppure "amata") e Isabel, che significa "Dio è pienezza". 
  5. María Teresa. Nome composto, da María ("signora, padrona" oppure "amata") e Teresa, il cui significato è "colei che fa la cacciatrice". 

Nomi composti sudamericani maschili

  1. Carlos Alberto. Nome composto, derivante da Carlos, che vuol dire "forte, valente", e Alberto ("molto illustre"). 
  2. Francisco Javier. Nome composto formato da Francisco ("relativo alla Francia, francese") e Javier (che significa "casa nuova"). 
  3. José Antonio. Nome composto, da José, il cui significato è "Dio accresca, aumenti" e Antonio ("colui che combatte").
  4. Juan Carlos. Nome composto derivante da Juan ("dono o grazia") e Carlos ("valente, ardito").
  5. Miguel Ángel. Nome compost, da Miguel, che vuol dire "chi è uguale a Dio?", e Ángel ("messaggero").

TI POTREBBE INTERESSARE

ultimi articoli