Foto reportage

Fotoreportage: il parto gemellare di mamma Elena

Di Luisa Perego, foto di Anna Catalano
13 dicembre 2018
Una gravidanza gemellare inaspettata. Un parto diverso da quello che ci si aspetterebbe. Elena, 33 anni e già mamma di due bambini, è la seconda protagonista di una serie di fotoreportage di nostrofiglio sul parto seguiti da una fotografa professionista.  Ecco le immagini del suo parto. (ATTENZIONE, ALCUNE IMMAGINI POTREBBERO TURBARE LE PERSONE PIU' SENSIBILI)
partoelena2.1500x1000

Elena in sala parto durante il monitoraggio. Benedetta e Lorenzo sono nati il 14 novembre scorso all'Ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia. Per leggere tutta la sua storia, leggi il racconto del parto gemellare di mamma Elena.

tommaso1di1.1500x1000

Papà Tommaso aspetta in corridoio. In sala parto insieme a Elena, una cara amica.

partoelena3.1500x1000

Elena in sala parto: iniziano le prime contrazioni.

partoelena4.1500x1000

Elena durante la prima fase espulsiva.

partoelena5.1500x1000

Fase espulsiva: Benedetta, la prima dei due gemellini, sta venendo alla luce.

partoelena6.1500x1000

E' nata Benedetta.

partoelena7.1500x1000

Elena abbraccia Benedetta.

partoelena8.1500x1000

Il Dr. Giorgio Epicoco, primario dell'U.O.C di ostetrica e ginecologia dell'ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia e l'ostetrica Enrica seguono il parto di Elena.

partoelena9.1500x1000

Dopo la nascita di Benedetta inizia la seconda fase di contrazioni che porterà alla nascita di Lorenzo.

partoelena10.1500x1000

Elena abbraccia Lorenzo, il secondo gemello.

partoelena11.1500x1000

Benedetta e Lorenzo, di nuovo insieme, nella culla.

partoelena1.1500x1000

Elena insieme a tutta la sua famiglia: Tommaso il marito, Alessandro e Leonardo i figli più grandi con in braccio i gemellini.

Elena in sala parto durante il monitoraggio. Benedetta e Lorenzo sono nati il 14 novembre scorso all'Ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia. Per leggere tutta la sua storia, leggi il racconto del parto gemellare di mamma Elena. | © Anna Catalano