Fotogallery

Il debutto di un bebè

Di Nostrofiglio Redazione
23 ottobre 2008
Adriele Matteo è nato il 23 ottobre, all'una meno cinque di notte, alla Clinica Mangiagalli di Milano. Pesa 3,4 kg, ha tanti capelli neri e sembra proprio un bambino tranquillo. Abbiamo immortalato la sua prima emozionante mezz'ora di vita per festeggiare la nascita di NostroFiglio.it.
Adriele_Matteo_nostrofiglio.1500x1000

Adriele_Matteo_mezzanotte.1500x1000

Scatta la mezzanotte

Il 'nostro' bambino nascerà tra meno di un'ora. Comincia l'ansia dell'attesa.

Adriele_Matteo_attesa.1500x1000

Fuori dalla sala parto

L'area parto stanotte è tranquilla. Stanno per venire al mondo soltanto tre bambini. Di solito, dicono le ostetriche, sono almeno una decina.

Adriele_Matteo_box_parto.1500x1000

Il bimbo sta per nascere

Le urla della mamma del 'nostro bambino' sono sempre più forti. Gli ultimi sforzi, le ultime spinte decisive ....

Adriele_Matteo_teaser.1500x1000

Eccolo, è lui!

Adriele Matteo Lema Cushcagua, in tutto il suo splendore appena fuori dalla sala. I suoi genitori ecuadoriani hanno deciso di dargli un nome tipico dell'Ecuador, Adriele che significa 'Forza di Dio' e uno italiano, Matteo che vuol dire 'regalo di Dio'.

Adriele_Matteo_bagnetto.1500x1000

Il primo bagnetto

Adriele Matteo viene ripulito dal sangue e dalla placenta.

Adriele_Matteo_papa.1500x1000

Il papà Jaime

Primi sguardi da papà emozionato. Jaime ha 32 anni, è da due anni in Italia e vende al mercato oggetti dell'artigianato dell'Ecuador. Che cosa ha provato quando ha visto il bambino? "La gioia di un altro figlio maschio," dice lui.

Adriele_Matteo_generale.1500x1000

Steso sul letto riscaldato

Adriele Matteo pesa 3,4 kg e ha una bella testa di capelli neri. Ha già un fratello di un anno e mezzo e vivrà a Monza.

Adriele-Matteo_pianto.1500x1000

Decisamente non gradisce

L'ostetrica lo solleva dal lettino ma lui piange disperato. Meglio il lettino caldo come la pancia della mamma.

Adriele_Matteo_mamma_figlio.1500x1000

La mamma sorride

Anche la mamma Luzmilla, 31 anni, è molto felice, le fatiche del parto sembrano già dimenticate. "Pensavo che sarebbe stata una bambina," dice, "ma sono tanto felice". Durante la gravidanza Luzmilla e Jaime non hanno voluto sapere il sesso del nascituro.

Adriele_Matteo_famiglia.1500x1000

Un po' di tranquillità

L'ostetrico accompagna genitori e bebè in una stanza dove possono stare soli per un po'.

Adriele_Matteo_ostetrica.1500x1000

Alla nursery

Adriele Matteo sale alla nursery. Lo salutiamo e gli auguriamo una vita serena. A presto!

|
TI POTREBBE INTERESSARE
  1. - E' nato!