Home Gravidanza Salute e benessere

L'alimentazione in gravidanza: scegli i grassi omega 3

di Angela Bisceglia - 24.04.2013 - Scrivici

omega-3.180x120
E' buona norma scegliere sempre i grassi omega 3 e condire con l'olio d'oliva. Leggi i consigli della dietologa Diana Scatozza.

Consulenza della dottoressa Diana Scatozza, medico Specialista in Scienza dell'Alimentazione ad indirizzo dietologico-dietoterapico a Milano.

I grassi devono costituire circa il 30% dell’introito giornaliero. “In gravidanza sono da preferire i grassi Omega 3” spiega la dietologa Diana Scatozza. “Oltre a consumare regolarmente pesce, quindi, per condire usa l’olio extravergine d’oliva, che ne è ricco.

La dose ottimale è di 3 cucchiai da minestra al giorno, che devono servire per condire e cucinare. Non di più, perché l’olio è molto calorico, non di meno, sia per garantirsi l’apporto di acidi grassi, sia per l’effetto lubrificante che ha nei confronti delle feci e delle pareti dell’intestino”.

Leggi tutti i consigli:

Hai bisogno di tenere il peso sotto controllo? Ecco il menu settimanale della gravidanza

Leggi anche le ricette della gravidanza

Dopo il parto, torna in forma con i consigli sull'alimentazione durante l'allattamento e i video fitness per le neo mamme.

Vuoi confrontarti con altre donne incinte? Entra nel forum

TI POTREBBE INTERESSARE

Leggi articoli su

articoli correlati

ultimi articoli