Home Gravidanza Salute e benessere

Diabete gestazionale: aumenta il rischio di forme grave di Covid

di Elena Berti - 01.06.2022 - Scrivici

diabete-gestazionale-e-covid-19
Fonte: Shutterstock
Diabete gestazionale e Covid-19: uno studio rivela che le donne in sovrappeso che sviluppano diabete sono più a rischio effetti gravi

Diabete gestazionale e Covid-19

Mentre si torna a una vita più o meno "normale", si continuano a studiare gli effetti del Covid-19 su diverse categorie di persone. Se i vaccini stanno scongiurando le forme più gravi di malattia, alcune condizioni possono comunque mettere a rischio la salute di chi viene contagiato dal coronavirus. Oggi parliamo di diabete gestazionale e Covid-19

In questo articolo

Diabete gestazionale e Covid-19, cosa dice la ricerca

È stato appena pubblicato uno studio sull'American Journal of Obstetrics & Ginecology che dimostra quanto le donne con diabete gestazionale siano a rischio di sviluppare, se contagiate, una forma grave di Covid-19. Secondo lo studio CRONOS, pubblicato nel maggio 2022, le donne con diabete gestazionale avrebbero 3,3 volte più possibilità di essere ricoverate in terapia intensiva rispetto a chi non soffre di questa patologia durante la gravidanza. 

Lo studio si è svolto in Germania e Austria e ha coinvolto 115 ospedali tra l'aprile del 2020 e l'agosto del 2021. Si sono raccolti diversi dati sulle donne osservate: comorbidità, informazioni demografiche, anamnesi, sintomi da Covid, gravidanza, nascita, indice di massa corporea, per poi combinarli alle conseguenze da contagio, come il ricovero in terapia intensiva, l'insorgenza di una polmonite virale e il bisogno di un supplemento di ossigeno

Non solo diabete: anche sovrappeso o obesità

La ricerca ha dimostrato che le donne con diabete gestazionale che erano già in sovrappeso oppure obese prima della gravidanza hanno un rischio maggiore di sviluppare conseguenze gravi in caso di contagio da Covid-19. Una donna obesa che sviluppa il diabete gestazionale, quindi, ha più probabilità di finire in terapia intensiva o di sviluppare esiti che mettono in pericolo la propria salute qualora contragga il coronavirus. 

Ancora più di altre condizioni, quindi, come per esempio asma, ipertensione o età materna, il sovrappeso e lo sviluppo del diabete gestazionale mettono in pericolo la vita della mamma e del bambino in caso di Covid. 

Il consiglio è di vaccinarsi

In Germania la raccomandazione a vaccinarsi per le donne incinte è arrivata tardi e tuttora i tassi di donne vaccinate durante la gravidanza sono molto bassi. In Italia ormai da tempo le associazioni di ginecologi e pediatri consigliano senza alcun dubbio di sottoporsi alla vaccinazione durante la gravidanza. Gli studi confermano inoltre che il vaccino, dalla mamma, passa al feto, offrendogli una copertura appena nato. Non ci sono controindicazioni alla vaccinazione durante la gestazione, ma è sempre bene parlare col proprio medico prima di effettuarla. 

Sempre lo studio di CRONOS ha anche dimostrato che i bambini nati da donne con diabete gestazionale che hanno contratto il Covid durante la gravidanza non hanno avuto esiti gravi, ma comunque in caso di sovrappeso o obesità si sono osservati alcuni effetti secondari, come il parto prematuro, che rappresentano un rischio per il nascituro. 

Se la vaccinazione è quindi consigliata per tutte le donne incinte, lo è ancora di più per chi era in sovrappeso già prima del concepimento

TI POTREBBE INTERESSARE

ultimi articoli