Home Gravidanza Salute e benessere

Disidratazione in gravidanza: cause e rimedi

di Penelope Greco - 04.08.2021 - Scrivici

disidratazione-in-gravidanza
Fonte: Shutterstock
Estate e arriva il caldo. È facile così incorrere nella disidratazione in gravidanza: ecco qualche consiglio utile da seguire

La disidratazione durante la gravidanza può portare a gravi complicazioni, inclusi difetti del tubo neurale, basso liquido amniotico, produzione inadeguata di latte materno e persino travaglio prematuro. Questi rischi, a loro volta, possono portare a difetti alla nascita dovuti alla mancanza di acqua e di supporto nutrizionale per il tuo bambino.

In questo articolo

Disidratazione in gravidanza: quanta acqua bere?

La disidratazione è il risultato del fatto che il tuo corpo perde acqua più velocemente di quanto la assumi. Quando sei incinta hai bisogno di più acqua della persona media, almeno 8-12 bicchieri al giorno. L'acqua svolge un ruolo importante nello sviluppo sano del tuo bambino, ad esempio aiutando a formare la placenta, che è ciò su cui il tuo bambino fa affidamento per ricevere sostanze nutritive durante la gravidanza. L'acqua viene anche utilizzata per formare il sacco amniotico più avanti durante la gravidanza. Pertanto, è importante evitare la disidratazione durante la gravidanza.

Altri modi per evitare la disidratazione

Evitare prodotti che contengono caffeina è una buona idea, poiché la caffeina può aumentare la produzione di urina, portando così alla disidratazione.
Un altro modo per prevenire la disidratazione è evitare attività che possono causare surriscaldamento, come un intenso esercizio fisico o trascorrere molto tempo in un ambiente caldo. L'esercizio fisico è considerato salutare per le future mamme, ma l'esercizio faticoso e la mancanza di assunzione di acqua possono portare alla disidratazione.

Sintomi di disidratazione durante la gravidanza

Un segno comune di disidratazione è il "surriscaldamento materno". Avere acqua adeguata nel tuo sistema ti aiuterà a regolare il calore corporeo; tuttavia, se non bevi abbastanza acqua durante la gravidanza, puoi essere soggetta a surriscaldamento. Un segno di essere ben idratati è avere un colore delle urine chiaro, al contrario del giallo scuro.

I sintomi della disidratazione includono:

  • sensazione di sete
  • stanchezza
  • vertigini o stordimento
  • non fare molto pipì 
  • avere pipì giallo scuro e dall'odore forte

Iperemesi gravidica

La malattia in gravidanza (a volte chiamata nausea mattutina) è comune. Circa 8 donne incinte su 10 si sentono male (nausea), si ammalano (vomito) o entrambi durante la gravidanza. Questo non accade solo al mattino.

Per la maggior parte delle donne, questo migliora o si ferma completamente intorno alle settimane 16-20, anche se per alcune donne può durare più a lungo.

Alcune donne incinte soffrono di nausea e vomito molto forti. Potrebbero ammalarsi molte volte al giorno e non essere in grado di trattenere cibo o bevande, il che può avere un impatto sulla loro vita quotidiana.

Questa nausea e vomito eccessivi sono noti come iperemesi gravidica e spesso necessitano di cure ospedaliere. Se non riesci a trattenere il cibo, informa la tua ostetrica o il medico o contatta l'ospedale il prima possibile. C'è il rischio che tu possa diventare disidratato e la tua ostetrica o il tuo medico possono assicurarsi di ottenere il trattamento giusto.

Sintomi di iperemesi gravidica

L'iperemesi gravidica è molto peggio della normale nausea e vomito della gravidanza.

Segni e sintomi:

  • nausea e vomito prolungati e gravi
  • essere disidratato. I sintomi della disidratazione includono, sensazione di sete, stanchezza, vertigini o stordimento, non fare molto pipì e avere pipì giallo scuro e dall'odore forte
  • perdita di peso
  • pressione sanguigna bassa (ipotensione) quando si sta in piedi
    A differenza della normale malattia da gravidanza, l'HG potrebbe non migliorare entro 16-20 settimane. Potrebbe non risolversi completamente fino alla nascita del bambino, sebbene alcuni sintomi possano migliorare a circa 20 settimane.

Rivolgiti al tuo medico di famiglia o all'ostetrica se soffri di forte nausea e vomito. Ottenere aiuto in anticipo può aiutarti a evitare la disidratazione e la perdita di peso. Esistono altre condizioni che possono causare nausea e vomito e il medico dovrà prima escluderle.

Quali sono le cause dell'iperemesi gravidica?

Non si sa cosa causi l'iperemesi gravidica, o perché alcune donne la abbiano e altre no. Alcuni esperti ritengono che sia collegato ai cambiamenti ormonali nel corpo che si verificano durante la gravidanza.

Ci sono alcune prove che funziona nelle famiglie, quindi se hai una madre o una sorella che ha avuto HG in gravidanza, potresti avere maggiori probabilità di prenderlo da solo.

Fonti articolo: NHS; American Pregnancy

TI POTREBBE INTERESSARE

ultimi articoli