Gravidanza in estate

Gravidanza in estate: 7 motivi per cui è bellissima!

Di Niccolò De Rosa
gravidanza-estate
08 Giugno 2019
L'idea di passare la stagione più calda con il pancione potrebbe spaventare, ma la scrittrice Maureen Healy ha individuato alcuni aspetti che potrebbero farvi ricredere
Facebook Twitter Google Plus More

Quando lo scorso febbraio scoprì di essere incinta, anche la scrittrice e blogger Maureen Healy ebbe un piccolo sussulto: partorie a settembre significava un'intera estate con il pancione!

 

Dopo le ansie iniziali però - il caldo eccessivo era la preoccupazione più grande - la neo-mamma ha dovuto ricredersi e in un pezzo pubblicato sul sito Parents ha elencato le sue ragioni. Eccole!

 

1 - L'estate è perfetta per fare esercizio fisico all'aria aperta

Una donna incinta deve muoversi il più possibile, a meno di trovarsi in particolari condizioni di salute.

 

Passeggiate e nuoto in particolare rappresentano il work-out ideale poichè mentre una bella camminata facilita il passaggio di ossigeno a muscoli e tessuti materni (oltre che al bimbo), il nuoto aiuta il cuore e permette di sfuggire non solo alla calura estiva, ma anche al gravoso peso del bebè nell'utero.

 

2 - Abbondanza di verdura e frutta fresca

Fibre, vitamine e nutrienti presenti in frutta e verdura sono elementi importantissimi da assumere in gravidanza e l'estate - con il suo sole a picco e l'afa incombente - è la stagione che più di tutte favorisce questo tipo di alimentazione.

 

Con la colonnina di mercurio che supera i 30°C infatti è molto più facile dire no a hamburger, patatine o altre schifezze e preferire una bella macedonia, rispetto ad altri periodi dell'anno!

 

 

3 - Sole e Vitamina D

L'esposizione ai raggi UV, se compiuta con criterio e senza esagerazioni, è un ottimo modo per fare il pieno di vitamina D, la quale abbassa il rischio d'incorrere in diabete gestazinale, preeclampsia e vaginosi batterica.

 

Certo, anche alcuni cibi contengono questa vitamina (es: latte, alcuni pesci ecc...), ma mai come i raggi solari. Occhio alle scottature però!

 

4 - Look e guardaroba

La moderna moda estiva offre un sacco di opportunità per una mamma in dolce attesa.

 

Dai top, alle gonne, fino ai costumi da mare: una grande occasione per apparire solari e raggianti anche con un fardello in costante crescita che fa lievitare il ventre!

 

 

5 - Meno rischi di contrarre RSV

Il Virus respiratorio sinciziale (in inglese respiratory syncytial virus, sigla RSV) è un agente patogeno responsabile d'infezioni respiratorie che possono comportare conseguenze molto gravi nei bimbi nati prematuri o con qualche problema ai polmoni.

 

Tale virus però prolifera generalmente tra ottobre e maggio, dunque la stagione estiva e settembre sono periodi relativamente sicuri.

 

6 - Ci si idrata meglio e volentieri

Come per il consumo di frutta e verdura, il grande caldo stimola a bere molto e idratarsi in continuazione. Questo è un taccasana per chiunque, ma in particolar modo per una futura madre.

 

I tempo moderni poi offrono anche molte alternative sane e dissetanti all'acqua, dunque perché non approfittarne?

 

7 - Ci sono le vacanze

Spesso si sottovaluta questo punto: d'estate abbiamo più tempo libero!

 

Ovviamente bisogna essere un po' fortunate e vivere i mesi estivi né troppo presto, quando i primi sintomi della gravidanza sono parecchio spiacevoli, né troppo tardi, a nascita imminente. Nel periodo giusto però la vacanza con il pancione può trasformarsi nella perfetta occasione per un'ultima fuga romantica con il proprio partner.