Home Gravidanza Salute e benessere

Gravidanza: piatti pronti della tavola calda o della gastronomia

di Sveva Galassi - 27.02.2022 - Scrivici

donna-incinta
Fonte: Shutterstock
Gravidanza: piatti pronti della tavola calda... quali sono da mangiare e quali da evitare? Le risposte ai dubbi delle future mamme.

Può essere complicato scegliere un piatto nel menu di un ristorante quando si è incinte. È inoltre facile esagerare con calorie, carboidrati, sale e grassi saturi e può essere più difficile ottenere i nutrienti necessari. Ma, con un po' di attenzione, cenare fuori o acquistare un piatto da asporto può essere piacevole.

Qual è la raccomandazione più importante per i piatti del ristorante o per quelli del negozio di gastronomia? Soprattutto una: è importante che siano osservate tutte le misure igieniche.

Consumare i piatti pronti della gastronomia, della tavola calda o del ristorante non è vietato, ma è fondamentale essere sicuri della freschezza delle materie prime, dei metodi con cui i cibi sono stati trattati e manipolati e della loro conservazione (valgono più o meno le regole del sushi e del pesce crudo).

L'insalata di polpo ad esempio può risultare rischiosa se contaminata con carni crude (come succede se vengono tagliate nello stesso tagliere) o lasciata a temperatura ambiente e soggetta a contaminazione batterica per un tempo prolungato.

Assicuriamoci quindi in primis che il ristorante, la gastronomia o la tavola calda dove acquistiamo sia un posto pulito e di fiducia.

Scopriamo di più al riguardo, analizzando alcune tipologie di "cucine" e di piatti pronti nazionali o internazionali.

In questo articolo

Piatti della cucina tradizionale italiana in gravidanza

La tradizionale cucina del nostro Paese può essere una scelta deliziosa e salutare per le future mamme. Se avete dubbi, potete acquistare un'insalata verde mista per iniziare e ordinate poi un piatto di pasta con verdure.

Le migliori scelte: pasta al sugo, ragù di carne o frutti di mare (in questo caso assicuratevi solo che cozze, ostriche e vongole siano state cotte fino all'apertura dei loro gusci). I ravioli sono spesso ripieni di verdure e ciò li rende una buona scelta. Anche una pizza cotta al forno a legna è ottima, purché non sia carica di tonnellate di formaggio. Altrimenti, cercate piatti che contengano un buon quantitativo di proteine ​​e verdure, come gli spinaci saltati.

Raccomandazioni. Evitate le salse ricche di panna, burro e formaggio che apportano molte calorie. Se ne avete voglia, optate per una piccola porzione e aggiungete una zuppa e un'insalata per un pasto più sano e soddisfacente. Inoltre, evitate i salumi crudi come il prosciutto stagionato, poiché possono ospitare batteri del ceppo Listeria. Se ordinate un'insalata mista, chiedete se nel condimento sono presenti uova crude. Se la risposta è sì, evitatela.

Cibo greco o mediorientale in gravidanza

C'è una ragione per cui la dieta mediterranea è considerata il top per la nutrizione in genere. Si basa su cereali integrali, verdure, legumi e grassi sani, tutti buoni per le mamme in attesa e i bambini in crescita.

Le migliori scelte: hummus di ceci e lenticchie sono ricchi di fibre e proteine ​​(l'hummus ottiene anche calcio extra dalla tahini). Il bulgur, l'ingrediente principale del taboulè, è un ottimo modo per consumare cereali integrali. Gli spiedini di pollo o agnello alla griglia, serviti con un'insalata di lato, sono un'altra buona scelta.

Raccomandazioni: kebab e gyros pita hanno un ottimo sapore, ma la carne più grassa e la salsa tzatziki possono portare a un sovraccarico calorico. Prendete in considerazione una mezza porzione o scambiate il roll con il souvlaki, che è fatto di pezzi di carne alla griglia di tagli più magri e verdure. Non esagerate con cibi a base di pasta fillo (come baklava e spanakopita): sono ricchi di grassi poco salutari.

Cibo cinese in gravidanza

I ristoranti cinesi offrono una vasta gamma di scelte adatte alla gravidanza se si è attente alla scelta dei cibi. Per un pasto più sano, chiedete una porzione di carne o di legumi ​​​​accompagnati da verdure, tutti cotti al vapore o saltati, invece di scegliere cibi fritti.

Le migliori scelte: iniziate ordinando gnocchi di verdure al vapore o zuppa di wonton. Per il pasto principale, chiedete un piatto che sia almeno per metà a base di verdure, con un altro quarto di porzione di proteine ​​e per un quarto di riso. Scegliete eventuali antipasti con abbondanti quantità di verdure, come broccoli e pollo o bok choy con tofu. Chiedete alimenti a basso contenuto di sodio per evitare di assumere troppo sale.

Raccomandazioni. Evitate la zuppa di uova, poiché queste potrebbero non essere completamente cotte. Ricordate che il chow mein è ricco di sodio e grassi e il pollo in agrodolce è fritto. Evitate anche il pollo all'arancia o qualsiasi piatto condito con salse dense e dolci, che contengono un sacco di zuccheri.

Cucina giapponese in gravidanza

Molte future mamme evitano i ristoranti giapponesi a causa di un alimento off-limits: il sushi a base di pesce crudo. Ma con tutte le opzioni leggere e deliziose, il cibo giapponese può essere una delle cucine più sane e più adatte alla gravidanza. Basta solo porre grande attenzione alla selezione degli alimenti.

Le migliori scelte: involtini di sushi fatti con pesce cotto o con vegetali come avocado o cetriolo. I roll californiani fatti con la cosiddetta polpa di granchio (in realtà è pesce cotto, spesso merluzzo giallo) sono sicuri. Anche tamago (frittata di uova su riso) o gomae di spinaci sono ottime scelte. Così il bento con pollo o manzo teriyaki, riso, verdure e zuppa di miso sono buone opzioni. Chiedete una salsa di soia a basso contenuto di sodio: probabilmente non sentirete la differenza.

Avvertenze. È importante evitare il pesce crudo. Non mangiate sashimi (pesce crudo su riso), poke (dadini di tonno crudo) e involtini di sushi con pesce crudo. Sebbene la tempura sia sicura e gustosa, andateci piano: il rivestimento calorico della pastella annulla i benefici delle sane verdure all'interno.

Cucina tailandese in gravidanza

Il caratteristico sapore e potenti aromi rendono il cibo tailandese degno di nota. E troverete molte opzioni salutari tra le quali scegliere.

Le migliori scelte: optate per piatti ricchi di verdure e proteine ​​di qualità, come patate con verdure e tofu, pollo o manzo. Iniziate con involtini primavera vegetariani freschi avvolti in carta di riso o tom yum goong (zuppa agrodolce). Ordinate proteine ​​extra (pollo, manzo, gamberetti o tofu) e chiedete al cameriere di lasciare fuori i germogli di soia crudi, che possono ospitare batteri del ceppo Listeria.

Avvertenze. Evitate assolutamente l'insalata di papaia. Quando è acerbo, il frutto contiene una sostanza che può innescare contrazioni uterine. Inoltre, non esagerate con piatti a base di latte di cocco, come il curry e la zuppa di tom ka gai (il latte di cocco è ricco di sostanze nutritive, ma anche di grassi saturi e calorie). Alcuni piatti tailandesi sono intrisi di salse dolci, quindi chiedete meno salsa o tenetela a parte.

Se state bevendo un tè freddo tailandese con latte condensato zuccherato, abbiate presente che è più un dessert che una bevanda. Assicuratevi di non superare la soglia giornaliera di caffeina, dal momento che è fatto con foglie di tè nero ad alto contenuto di caffeina.

Cucina americana in gravidanza

Mentre i classici del fast food come cheeseburger, patatine fritte e frullati non sono adatti per le mamme in attesa, le abbondanti insalate sono un'opzione sicura.

Le migliori scelte: i panini con pollo alla griglia sono ottimi. Alcuni ristoranti americani offrono insalate ricche di sostanze nutritive e piene di verdure, noci o semi, avocado e frutta accompagnati da una proteina come salmone, pollo o bistecca. Gli hamburger forniscono il ferro di cui si ha bisogno durante la gravidanza, ma bisogna fare attenzione massima alle quantità.

Raccomandazioni. Evitate il pollo fritto, le patatine fritte e i bastoncini di mozzarella fritti. Non avete bisogno dei grassi saturi. Gli hot dog e il bacon sono pieni di nitrati, quindi è meglio limitarli. I club sandwich con salumi possono ospitare il batterio Listeria. E i frullati sono pieni di calorie e zuccheri, quindi rendeteli una delizia occasionale.

Cucina indiana in gravidanza

Si potrebbe pensare a salse cremose e molto olio, ma questa cucina del sud-est asiatico vanta anche molte buone opzioni per le donne incinte.

Le migliori scelte: i piatti tandoori in genere propongono pollo o altra carne cotti al forno con yogurt e spezie. Il pollo alla griglia tikka è un'altra scelta salutare. Il dal a base di lenticchie è ricco di fibre ed è un'ottima fonte di ferro e acido folico.

L'Aloo gobi è buono. Il suo colore giallo deriva dalla curcuma e da altre spezie antiossidanti. Chana masala è una buona opzione vegetariana. I ceci, ingrediente principale, sono una buona fonte di proteine. I lassi di mango sono deliziosi e ricchi di vitamine C e A. 

Avvertenze. State alla larga da curry pesanti e ricchi e cibi fritti. Ad esempio, il popolare pollo tikka masala è ricco di panna, burro e calorie. E mentre i pakora e i samosa hanno un ottimo sapore, il loro colore marroncino dorato è dato per gentile concessione di una friggitrice.

Steak house in gravidanza

Anche se spesso sono "templi dell'indulgenza", le Steak House servono ottimi piatti per le mamme in attesa. Non date per scontato che la bistecca sia fuori dal "menu della gravidanza": la carne rossa è una delle migliori fonti di ferro, un nutriente importante per le future mamme, fondamentale è che sia ben cotta.

Le migliori scelte: il Petite filet mignon fornisce una sana dose di ferro senza i pesanti grassi saturi di una costoletta. Non siete carnivore? Il pesce ben cotto viene spesso offerto nelle Steak house e il salmone, con i suoi acidi grassi omega-3 salutari per il cuore, è un'ottima scelta.

Avvertenze. Evitate di mangiare pesce con alti livelli di mercurio, come il pesce spada. Controllate che la vostra caesar salad non sia fatta con uova crude. E fate attenzione alle salse ricche e ai pezzetti di burro extra aggiunti a bistecche, patate e verdure. Meglio farli servire a lato in modo da poter controllare quello che si sta mangiando.

Cucina francese in gravidanza

I francesi conoscono vari modi per preparare deliziosi piatti a base di verdure, pesce, pollo e manzo. Ma la cucina francese è anche famosa per le sue salse ricche e le creme a base di panna, che possono essere piene di grassi non salutari e zuccheri aggiunti.

Le migliori scelte: la salsa bordolese e altre salse a base di vino (l'alcol si cuoce spesso nella cucina francese) sono più leggere delle salse arricchite con panna. La ratatouille di verdure è salutare, con la sua gustosa combinazione di pomodori, melanzane e zucchine. Un'elegante pera in camicia è una buona scelta per il dessert.

Avvertenze. Le salse olandesi, le besciamelle e la salsa bernese, le cremose "casseruole" di patate gratinate e le pommes frites (patatine fritte) sono ricche di calorie e grassi e a basso contenuto nutrizionale. Assicuratevi che i formaggi a pasta molle come il brie siano pastorizzati ed evitate il paté, che può ospitare il batterio Listeria.

Colazione o Brunch fuori in gravidanza

La colazione è il pasto più importante della giornata! Per iniziare la giornata serve una combinazione di proteine, carboidrati complessi e grassi nutrienti.

Le migliori scelte: le uova strapazzate sono buone, ma una frittata con molte verdure è ancora meglio. Chiedete frutti di bosco freschi, avocado a fette e pane tostato integrale al lato. I fiocchi d'avena conditi con noci e frutta sminuzzata forniscono carboidrati e fibre complessi. Ricordate che le noci contengono grassi sani, proteine, antiossidanti e omega-3.

Se non volete rinunciare a cornetti o ai pancake, meglio sceglierne uno a base di grano saraceno o farina integrale e aggiungere come condimento frutti di bosco. Il caffè va bene, ma meglio limitarsi ad una tazzina per scongiurare un eccessivo quantitativo di caffeina.

Raccomandazioni. Evitate le colazioni con dolci grassi, come frittelle, paste, muffin con salse zuccherate, panna montata e salse dolci all'aroma di frutta. Contengono zucchero e calorie senza benefici nutrizionali.

TI POTREBBE INTERESSARE

ultimi articoli