Salute

La vitamina B9 per prevenire la spina bifida

vitamina_B9
22 Aprile 2013
La vitamina B9, meglio conosciuta come acido folico, aiuta a prevenire la spina bifida ed è consigliata anche prima del concepimento.
Facebook Twitter More

Consulenza della prof.ssa Irene Cetin, responsabile dell’U.O. di ostetricia e ginecologia presso l’Ospedale Luigi Sacco di Milano e Professore dell'Università di Milano, e della dott.ssa Cristiana Berti, Tecnologa alimentare e Dottore di ricerca in Nutrizione Sperimentale e Clinica.

“È ormai risaputa la sua importanza per un corretto sviluppo embrionale e fetale, in particolare per la prevenzione di una grave malformazione nota come spina bifida” fa notare la prof.ssa Irene Cetin. “In più, interviene nella formazione dei globuli rossi, nella costruzione del patrimonio genetico e nella produzione di aminoacidi. Molto utile alla mamma per prevenire l’anemia”.

Dove si trova

Vegetali a foglia verde (bietole, spinaci, broccoli), pomodori, arance, legumi, cereali integrali, fegato. Considerato l’aumentato fabbisogno in gravidanza e la sua importante funzione preventiva, si consiglia di solito un’integrazione già 3 mesi prima del concepimento e per almeno i primi 3 mesi di gestazione.

Leggi anche:

VITAMINE E SALI MINERALI PREZIOSI IN GRAVIDANZA

LA VITAMINA A (RETINOLO)

LA VITAMINA C (ACIDO ASCORBICO)

LA VITAMINA B12 (COBALAMINA)

LA VITAMINA D

LA VITAMINA E (TOCOFEROLO)

IL FERRO

LO IODIO

IL CALCIO

Vuoi saperne di più su dieta e alimentazione in gravidanza? Parlane con le altre future mamme nel forum!