Home Gravidanza Salute e benessere

Diabete e farmaci a base di Metformina durante la gravidanza: rischi e benefici

di Elena Berti - 16.09.2022 - Scrivici

diabetegestazionale.600
Fonte: shutterstock
Metformina e gravidanza: quali sono i rischi per le donne diabetiche e i pericoli per il feto, fa male assumerla durante i 9 mesi?

Metformina e gravidanza: ci sono rischi?

Grazie ai progressi della scienza, oggi è possibile portare a termine gravidanze che prima erano impensabili a causa delle problematiche di salute delle donne. Per esempio, una donna con diabete può avere un bambino, se seguita adeguatamente. Ma cosa sappiamo di Metformina e gravidanza?

In questo articolo

Che cos’è la Metformina

La Metformina è il farmaco più usato dalle persone che soffrono di diabete di tipo 2, ma è anche comunemente usato in caso di diabete gestazionale. Il diabete di tipo 2 è notevolmente aumentato, negli ultimi anni, e in particolare nelle donne in età fertile. Da questo un incremento del diabete nelle donne incinte e, di conseguenza, la necessità di studiare eventuali rischi tra Metformina e gravidanza.  

La Metformina è sicura in gravidanza?

Come dicevamo, si tratta del principio attivo più utilizzato per tenere sotto controllo il diabete di tipo 2. Per questo, visto l'alto numero di donne in età fertile che ne sono colpite, si è fatto uno studio per verificare se ci siano rischi per il feto e conseguenze come anomalie congenite non genetiche conseguenti l'assunzione di Metformina in gravidanza o nel periodo precedente.  

La ricerca ha preso in considerazione in particolare il primo trimestre di gravidanza, analizzando i dati dei registri europei delle anomalie congenite su un periodo di ben sette anni, dal 2006 al 2013. In totale, si sono analizzati quasi due milioni di nascite.  

Sono risultati oltre 50. 000 bambini con anomalie congenite, di cui oltre 41. 000 non genetiche. Tra questi, soltanto 168 erano stati esposti alla Metformina, cioè 3. 3 ogni 1000 nascite. Lo studio ha quindi rivelato che non si evidenzia alcuna associazione tra l'assunzione di questo farmaco e l'incidenza di anomalie congenite non genetiche.  

Si può assumere Metformina in gravidanza

La risposta quindi alla domande se si possa assumere Metformina in gravidanza è sì. Gli studi sono decisamente rassicuranti e non hanno evidenziato nessun collegamento, quindi il farmaco è considerato sicuro per il feto e può essere assunto sia dalle donne con diabete di tipo 2 pre-esistente, sia da coloro che sviluppano il diabete gestazionale.

È comunque importante seguire le accortezze indicate dai medici e non affidarsi soltanto al medicinale, perché il diabete in gravidanza può essere, di per sé, un rischio per il bambino. Il diabete durante la gestazione infatti espone di più a rischi come aborto, parto pre-termine o malformazioni congenite, ed è anche un campanello d'allarme per le future mamme che potrebbero sviluppare il diabete di tipo 2 in maniera definitiva, più avanti.  

Alcuni farmaci sono assolutamente vietati in gravidanza e in particolare nel primo trimestre perché possono causare gravi problemi al feto e malformazioni, nonché aborto. Non è il caso della Metformina, un medicinale utilizzato per curare il diabete di tipo 2: se soffrite di diabete, potete affrontare una gravidanza serenamente, seguendo i consigli del vostro medico e continuando ad assumere questo medicinale. Lo stesso che viene usato per chi sviluppa diabete gestazionale: si è dimostrato sicuro e senza conseguenze per mamma e bambino.  

TI POTREBBE INTERESSARE

ultimi articoli