Home Gravidanza Salute e benessere

Gravidanza green: come scegliere capi premaman sostenibili

di Elena Berti - 10.05.2022 - Scrivici

moda-green-gravidanza
Fonte: Shutterstock
Moda green gravidanza: come scegliere capi premaman comodi, belli e di qualità, ma soprattutto ecologici e sostenibili per l'ambiente

Moda green gravidanza

Aspettare un figlio fa spesso rimettere in discussione le proprie convinzioni e abitudini. Si cambia alimentazione, si smette di bere e fumare, si prova a fare più movimento e a dormire di più. Molte donne poi scelgono uno stile di vita più sostenibile, ecco perché potrebbe essere interessante sapere qualcosa più di moda green, gravidanza e abbigliamento premaman ecologico.

In questo articolo

Moda green: gravidanza e sostenibilità

La gravidanza è un momento in cui si fa molta più attenzione a quel che si consuma: non solo per la propria salute, ma perché si sviluppa più consapevolezza rispetto alle condizioni del Pianeta e del mondo che lasceremo ai nostri figli. Per questo moda green, gravidanza e sostenibilità sono strettamente collegate: scegliere di indossare abiti ecologici e a basso impatto non va soltanto bene alla salute della mamma e del feto, ma anche all'ambiente. Quello stesso ambiente in cui crescerà il nostro bambino. 

Come scegliere capi green in gravidanza

Che siate il tipo di donna che cerca soltanto abiti premaman oppure siate di quelle che preferiscono abiti normali in gravidanza, le alternative per acquistare abbigliamento ecologico sono tantissime. Molti brand del fast fashion offrono delle opzioni eco-sostenibili, ma fate attenzione perché purtroppo molte volte si tratta di operazioni di "green washing". Meglio optare - dove possibile e soprattutto in base al portafogli - su brand la cui filiera è completamente green, rispettosa non soltanto della salute e dell'ambiente ma anche del processo di produzione (lavoro, trasporto, ecc). Tra gli elementi a cui prestare attenzione: 

  • eventuali certificazioni (Ecocert, Gots…)
  • il materiale (cotone o altre fibre naturali provenienti da agricoltura biologica)
  • luogo di produzione (meglio se in Europa per l'imbatto ambientale e le politiche del lavoro) 

Le certificazioni vi aiutano a scegliere un prodotto che sia privo di sostanze nocive dannose per l'ambiente e per la salute, mentre scegliere un prodotto a km0 o quasi vi dà la garanzia che siano rispettati standard qualitativi del lavoro e che il prodotto abbia una minore impronta carbone perché fa un viaggio più corto per arrivare a voi. 

Marche di abbigliamento green per la gravidanza

Come accennavamo sono molti i brand che si occupano di abbigliamento green, ma ovviamente sono meno numerosi e più di nicchia quelli che creano capi premaman. Abbiamo fatto una selezione per voi: 

  • Family Nation: non un brand, ma un portale su cui trovare tantissimi prodotti per la maternità e i bambini. Qui potete acquistare diversi capi premaman ecosostenibili di brand selezionati e di qualità 
  • Conscyou: marca milanese di abbigliamento sostenibile, non specializzato nel premaman ma con capi versatili da indossare anche durante i 9 mesi
  • Saymooom: altro portale in cui trovate una selezione di abbigliamento premaman ecologico, classico e pratico
  • Amaë: marca francese specializzata in abbigliamento sostenibile per l'allattamento
  • Underprotection: negozio online di intimo ecosostenibile, in cui troverete anche reggiseni per gravidanza e allattamento
  • Naissance publique: qui trovate abbigliamento di ogni tipo per la maternità
  • Jolibump: un negozio online dove trovare capi ecosostenibili premaman, alla moda ed etici

La moda green in gravidanza è una scelta non solo per la salute della mamma e del bambino, ma anche un modo di lasciare un Pianeta più pulito ai propri figli! 

Aggiornato il 06.05.2022

TI POTREBBE INTERESSARE

ultimi articoli