Studio

Nausea in gravidanza: sì a zenzero e a bracciali

nauseaingravidanza
24 Giugno 2016
Un aiuto per la nausea in gravidanza? I bracciali a pressione per il polso e lo zenzero. Le nuove linee guida delle ostetriche inglesi del Royal College of Obstetricians and Gynaecologists
Facebook Twitter Google Plus More

Svegliarsi la mattina già con lo stomaco ribaltato. Non sopportare l'odore di alcuni cibi. In effetti la nausea - e anche il vomito - in gravidanza, è un disagio abbastanza comunque. Ne soffrono circa quattro donne su cinque. Chi più, chi meno.  Solo in pochi casi, nausea e vomito diventano così importanti da richiedere il ricovero in ospedale: si parla allora di iperemesi gravidica.

 

Che cosa fare per alleviare il disagio? Un'alternativa è lo zenzero, che ha delle proprietà enti-emetiche e anche i bracciali da agopressione sul polso.

 

Lo suggeriscono le nuove linee guida del Royal College of Obstetricians and Gynaecologists, organizzazione professionale britannica che opera nell'ambito dell'ostetricia e della ginecologia.

 

Sintomi leggeri o moderati? Ok zenzero e bracciali

 

Quindi sì a bracciali e zenzero, se i sintomi sono leggeri o moderati. Meglio invece non provare con l'ipnosi. Non ci sono infatti abbastanza studi che ne attestino la validità. 

 

Fonti: BBC.uk.co

Royal College of Obstetricians and Gynaecologists