Home Gravidanza Salute e benessere

Zucchero e dolcificanti in gravidanza: come comportarsi?

di Angela Bisceglia - 07.12.2012 - Scrivici

imageZuccheroNF404.jpeg.180x120
Assumere zucchero in gravidanza fa male alla mamma e al bambino? E i dolcificanti? Le risposte degli esperti ai dubbi delle future mamme

Assumere zucchero bianco e di canna in gravidanza fa male? Come comportarsi poi con i dolcificanti e le bevande a base di dolcificanti?

Le risposte di Gabriele Piuri, medico chirurgo, dottorando di ricerca in Nutrizione Sperimentale e Clinica, e Francesca Deriu, biologa nutrizionista e specializzanda in scienze dell'alimentazione

Zucchero: a piccole dosi

L’assunzione di zuccheri semplici nella dieta deve essere controllata tanto più in gravidanza, quando il metabolismo degli zuccheri si modifica è ed più facile avere problemi di glicemia alta e diabete gestazionale.

Lo zucchero bianco e quello di canna sono entrambi zuccheri raffinati a immediata assimilazione (che significa rapido rialzo della glicemia nel sangue).

Dolcificanti: meglio evitare

Altrettanto sconsigliato l’uso di dolcificanti artificiali: in gravidanza meno molecole chimiche si utilizzano meglio è, quindi come è opportuno evitare di utilizzare farmaci (se non assolutamente necessario), allo stesso modo è preferibile evitare di utilizzare dolcificanti di sintesi come l’aspartame.

E le bevande light? Da evitare, perché contengono dolcificanti artificiali.

Consulenza di Gabriele Piuri medico chirurgo, dottorando di ricerca in Nutrizione Sperimentale e Clinica e assistente clinico del dott. Attilio Speciani (noto immunologo e allergologo milanese, direttore scientifico del sito www.eurosalus.com) e Francesca Deriu, biologa nutrizionista e specializzanda in scienze dell'alimentazione, sempre dell’equipe del dott. Speciani.

Leggi lo speciale Alimentazione in gravidanza

Ti potrebbero anche interessare:

Entra nel forum, sezione Dieta e Alimentazione in gravidanza

Leggi articoli su

articoli correlati

ultimi articoli