Home Gravidanza

Sesto mese di gravidanza: cosa succede, sintomi e visite da fare

di Francesca Demirgian - 29.04.2021 - Scrivici

sesto-mese-di-gravidanza
Fonte: Shutterstock
Cosa succede alla mamma e al bambino durante il sesto mese di gravidanza. Sintomi, esami da fare, cosa fare e cosa evitare. Una guida completa per scoprirlo

Sesto mese di gravidanza: che succede?

Il sesto mese di gravidanza è arrivato. La metà della gravidanza è stata superata, la pancia ormai è ben visibile a tutti e il bimbo o la bimba si fanno sentire dentro la pancia con i primi movimenti e i primi calcetti. Il sesto è l'ultimo mese del secondo trimestre. Un mese di grandi emozioni, un mese piuttosto tranquillo - anche per quanto riguarda le visite da fare - in cui il bambino è ormai quasi del tutto formato, deve avere solo il tempo necessario per crescere.

Vediamo nel dettaglio cosa succede nel sesto mese di gravidanza. Come cambia la mamma, come cambia il bambino e quali sono le accortezze da avere.

In questo articolo

I sintomi del sesto mese di gravidanza

Il sesto mese è uno dei più belli per la futura mamma. La pancia c'è ma ancora non pesa, ci sono le energie per fare tutto (sempre senza esagerare), si iniziano a sentire i movimenti del bambino, ma questo è anche il mese in cui si possono presentare le prime contrazioni uterine.

La donna in dolce attesa può sentire nel corso della giornata la pancia indurita, senza accusare alcun dolore. La contrazione dura circa 30-60 secondi ed è determinata da movimenti del bambino o della mamma, ma non c'è da preoccuparsi. Le contrazioni che la mamma avverte non hanno nulla a che vedere con quelle del travaglio. Si tratta delle cosiddette contrazioni di Braxton Hicks, anche dette "false contrazioni", necessarie per l'accrescimento del bambino e per preparare la donna al parto.

Il ginecologo, in questa fase della gravidanza, può prescrivere alla mamma del magnesio che ha il compito di distendere la muscolatura e l'utero, riducendo le contrazioni.

Tra gli altri sintomi che la mamma può avvertire nel sesto mese di gravidanza, ci sono:

Esami nel sesto mese di gravidanza

Arrivate al sesto mese di gravidanza, le future mamme si sono sottoposte all'ecografia morfologica e dovranno avere cura di fare i soliti esami di routine, dunque quelli del sangue, delle urine e la visita ginecologica mensile. 

Il prossimo appuntamento importante sarà la curva glicemica che si esegue nel terzo trimestre di gravidanza. 

Pancia e peso nel sesto mese di gravidanza

Nel sesto mese la pancia è ben visibile e la futura mamma prende, inevitabilmente, qualche chilo. Se è stata seguita una dieta sana e variegata nel primo e nel secondo trimestre, la mamma al sesto mese di gravidanza dovrebbe aver preso circa 6 chili. Se questi fossero 1-2 di più comunque non c'è da preoccuparsi, poiché il peso può variare da mamma a mamma anche in base alla corporatura e al metabolismo. 

Movimenti del bambino nel sesto mese di gravidanza

Se alcune mamme, soprattutto coloro che non sono alla prima gravidanza, hanno già iniziato ad avvertire qualche movimento nella pancia, è il sesto mese quello in cui tutte vivono l'emozione dei primi calcetti del bimbo o della bimba in arrivo. Riconoscerli è semplice ed è possibile sentire i movimenti del feto soprattutto quando ci si sdraia o siede e non si sta in movimento.

Non si avvertono più semplici fruscii, simili ad un battito d'ali, ma veri e proprio colpetti e movimenti del bambino che si gira nella pancia. Un'emozione unica per ogni mamma. Non solo: anche il papà, i fratellini, i nonni, posando la mano sulla pancia, potranno sentire i movimenti del piccolo.

Il sesto mese di gravidanza è il primo in cui la mamma può iniziare a tenere traccia dei movimenti del bambino, per rendersi conto che tutto sta procedendo bene. 

Cosa succede al bambino nel sesto mese di gravidanza

Il bambino nel sesto mese di gravidanza acquisisce peso settimana dopo settimana. La pelle è ricoperta di vernice caveosa che lo protegge all'interno del liquido amniotico.

Il piccolo inizia a chiudere gli occhi, si muove e dorme per gran parte del tempo. Verso la fine del sesto mese, intorno alla 26esima settimana, inoltre, i polmoni cominciano a secernere una sostanza chimica detta surfattante, fondamentale per lo sviluppo delle minuscole sacche d'aria all'interno dei polmoni.

In questo momento della gravidanza, come la stessa morfologica ha individuato alla fine del quinto mese, tutti gli organi vitali sono sviluppati, solo l'apparato respiratorio ha ancora bisogno di qualche settimana per formarsi del tutto.

Cosa fare e non fare nel sesto mese di gravidanza

Vediamo quali sono le principali accortezze da avere nel sesto mese di gravidanza e, dunque, le cose che la futura mamma deve fare e non fare:

  • DEVE iniziare un corso preparto (chiedere consiglio al ginecologo)
  • NON DEVE mangiare per due, ma seguire un'alimentazione equilibrata
  • NON DEVE saltare i pasti e inserire sempre degli spuntini sani (ad esempio a base di frutta fresca) nella dieta quotidiana
  • NON DEVE dimenticare di spalmare olio o crema anti-smagliature su fianchi, seno e pancia tutti i giorni
  • NON DEVE dimenticare di assumere le vitamine prescritte dal ginecologo, fondamentali per l'accrescimento del feto
  • NON DEVE assumere troppa caffeina, non deve bere alcolici, fumare
  • NON DEVE sottovalutare problemi ai denti e arrossamento alle gengive (che in gravidanza possono presentarsi)
  • NON DEVE stancarsi troppo o fare particolari sforzi
  • NON DEVE esporsi a sostanze nocive
  • NON DEVE svolgere una vita troppo sedentaria: consigliata una passeggiata al giorno e un po' di attività fisica adeguata (yoga, stretching, pilates)
  • DEVE iniziare a svolgere primi esercizi di respirazione (che possono aiutare al momento del travaglio)
  • NON DEVE sottovalutare dolori alle gambe e alla schiena e fare massaggi, esecizi di allungamento e rilassamento
  • DEVE sottoporsi alle visite mediche di routine

E' inoltre questo il mese ideale per iniziare a preparare tutto l'occorrente per l'arrivo del bebè. Fare le cose con calma e con attenzione è sicuramente la scelta migliore. 

Le settimane di gravidanza

Il sesto mese di gravidanza ha inizio alla 22esima settimana e si conclude alla 26esima settimana e 2 giorni.

Si tratta dell'ultimo mese del secondo trimestre di gravidanza. Un mese di grandi emozioni, cambiamenti, che porta la mamma dritta all'ultimo trimestre, il terzo, quello che la condurrà a conoscere il suo piccolo o la sua piccola

Tutti i mesi di gravidanza

TI POTREBBE INTERESSARE

ultimi articoli