Psiche lui

Papà in sala parto

Di Nostrofiglio Redazione
coming_soon.180x120
13 maggio 2013
Quali sono le funzioni dei papà in sala parto? Semplice: devono essere presenti, parlare con lei per tranquillizzarla e parlare per lei.

In sala parto, sì o no? Chi entra ci guadagna

Gli uomini non sono obbligati ad andare in sala parto. "Tuttavia un parto vissuto insieme è un evento naturale che dona alle coppie una preziosa intimità", sostiene la psicologa tedesca Johanna Graf.

 

Non solo: se l'uomo decide di essere presente, avrà il vantaggio di poter esprimere il suo punto di vista negli anni a venire. A un rabbioso "Tu non hai idea di che cosa ho patito!" detto anni dopo dalla moglie, potrà rispondere che sì è stato faticoso ma è stata anche una delle esperienze più belle della loro vita.

 

Ma quali sono le funzioni dei papà in sala parto? Semplice: devono essere presenti, parlare con lei per tranquillizzarla e parlare per lei (es. dare i dati anagrafici e altro). Ci sarebbe anche qualche occupazione extra, molto utile. Quale? Dovrebbero aiutare la partner a muoversi durante il travaglio e poi dovrebbero provvedere a tutto quello che serve alla partoriente. Un po' d'acqua? Una caramella? Hai freddo? Aspetta che ti faccio un bel massaggio!

 

Consulenza della psicologa tedesca Johanna Graf

 

(Articolo tratto da Eltern)

 

Tutti i consigli:

Nella pancia del papà

 

Quando il papà si sente escluso

 

Corso pre-parto anche per i papà

 

Tante coccole al bebè e alla mamma

 

Vuoi saperne di più? Vai al forum l'angolo dei papà