Psiche lui

Futuri papà, quando si sentono esclusi

Di Nostrofiglio Redazione
coppia_infertilita.180x120
13 maggio 2013
Anche gli uomini nel primo periodo della gestazione devono capire le loro emozioni. Chi non ha paura quando pensa ai propri genitori e agli errori che forse farà?

Quel senso di esclusione ...

Può succedere che nelle prime settimane le donne si chiudano in sé stesse perché devono abituarsi alla novità. Ma attenti uomini: è proprio in questo periodo e in queste occasioni che la partner ha più bisogno di amore e tenerezze.

 

Anche gli uomini nel primo periodo della gestazione devono capire le loro emozioni. Chi non ha paura quando pensa ai propri genitori e agli errori che forse farà? C'è un pensiero che può aiutare: "Chiarite con voi stessi che tipo di padre volete essere", consiglia Graf.

 

Gli psicoterapeuti inoltre concordano su una cosa: se possibile gli uomini dovrebbero accompagnare, almeno nei primi mesi, la partner a fare le ecografie per stabilire un primo contatto visivo con il bambino. La gravidanza diventa concreta anche per il padre, negli ultimi mesi prima della nascita. Infatti il bambino comincia a scalciare e la sua presenza diventa evidente anche all'esterno. Guarda i video "Uno sguardo nel pancione"

 

Gli uomini rimangono affascinati quando il bambino “bussa” o si ferma improvvisamente appena appoggiano le mani sulla pancia. Ci sono padri che giocano o cantano la ninna nanna al loro bambino nella pancia.

 

Consulenza della psicologa tedesca Johanna Graf

 

(Articolo tratto da Eltern)

 

Tutti i consigli:

Nella pancia del papà

 

Corso pre-parto anche per i papà

 

In sala parto si o no?

 

Tante coccole al bebè e alla mamma

 

Vuoi saperne di più? Vai al forum l'angolo dei papà