Periodo di gestazione

La durata della gravidanza varia da donna a donna

Di Nostrofiglio Redazione
coming_soon.180x120
21 agosto 2013
Sembra che i tempi della gestazione sono siano uguali per tutte e dipendano da alcuni eventi delle primissime settimane dal concepimento come i livelli di alcuni ormoni e il tempo necessario all'embrione per impiantarsi in utero. Lo sostiene uno studio Usa

Passi avanti per stabilire l'equazione utile per calcolare la durata esatta di una gravidanza: ricercatori americani hanno infatti scoperto che i tempi della gestazione variano per ogni donna e dipendono da alcuni eventi delle primissime settimane dal concepimento come i livelli di alcuni ormoni e il tempo necessario all'embrione per impiantarsi in utero.

 

La scoperta arriva grazie al lavoro condotto da Anne Marie Jukic del National Institute of Environmental Health Sciences (Durham), che per la prima volta ha seguito dall'inizio alla fine 125 gravidanze spontanee, osservando passo passo i nove mesi, dall'ovulazione al concepimento al parto.

 

SCOPRI A CHE SETTIMANA SEI E ISCRIVITI ALLA GUIDA ALLA GRAVIDANZA

 

Lo studio è apparso su Human Reproduction. La pratica clinica attuale assegna il 'due date' (il giorno presunto del parto) 280 giorni dopo l'inizio dell'ultima mestruazione, ma solo il 4% delle donne partorisce a 280 giorni.

 

I ricercatori hanno scoperto che la gravidanza dura in media 268 giorni dall'ovulazione con una variabilità di cinque settimane da donna a donna, non spiegabile, come ritenuto finora, con l'errore nella stima dell'età gestazionale, ma che è invece riconducibile a eventi naturali relativi soprattutto alle prime due settimane di vita dell'embrione.

 

Gli esperti hanno seguito giorno dopo giorno le donne che, intenzionate a concepire un bebè naturalmente, ogni mattina hanno eseguito un test delle urine.

 

In questo modo i ricercatori hanno datato esattamente il giorno dell'ovulazione e poi il giorno del concepimento. Poi con ecografia e dosaggi ormonali hanno anche tracciato il momento dell'impianto nell'utero.

 

Seguendo le donne fino al parto è emerso che la gravidanza durain media 268 giorni dall'ovulazione e che c'è una variabilità individuale di cinque settimane dipendente da svariati fattori: ad esempio se l'embrione ci mette di più a impiantarsi la gravidanza dura di più. Influiscono anche i livelli iniziali di progesterone, nonché età e peso della gestante.

 

CALCOLA ON LINE LA DATA PRESUNTA DEL PARTO

 

NEL FORUM LE FUTURE MAMME PARLANO DI GRAVIDANZA