Nostrofiglio

In farmacia

I test di gravidanza

testgravidanza

08 Luglio 2008 | Aggiornato il 09 Febbraio 2015
Hai la sensazione di essere in dolce attesa? Per toglierti ogni dubbio fai un test di gravidanza!

Facebook Twitter Google Plus More

Pensi di essere incinta? Compra subito il test di gravidanza
Hai la sensazione di essere incinta? Per averne la certezza vai in farmacia o al supermercato a comprare un test di gravidanza. Il vantaggio di questo tipo di test è evidente: puoi farlo comodamente a casa e nel giro di tre-quattro minuti ti togli ogni dubbio.

 

Il test di gravidanza si può fare già il primo giorno di ritardo della mestruazione

Per fare il test basta un campione di urina
Tutti i test "fai da te" disponibili sul mercato funzionano in base a uno stesso principio: stabiliscono se le urine contengono o meno "l'ormone della gravidanza", cioè la gonadotropina corionica (hCG). Si tratta di un ormone che viene prodotto dal primo abbozzo della placenta già a partire dall'impianto in utero dell'embrione, che avviene all'incirca 6-7 giorni dopo la fecondazione.


Il funzionamento di questi test è molto semplice: basta porre per alcuni secondi l'apposita striscia sotto il flusso dell'urina, oppure immergerla nell'urina raccolta in un contenitore pulito. Il test può essere eseguito in qualunque momento della giornata, anche se il momento ideale è al mattino, quando - se c'è - la gonadotropina corionica presente nelle urine è più concentrata.

 

Si può fare dal primo giorno di ritardo (o anche prima)
Puoi eseguire il test di gravidanza già a partire dal primo giorno di ritardo della mestruazione o almeno due settimane dopo rispetto a un rapporto considerato a rischio. I test precoci sono in grado di rilevare quantità minime di ormone hCG e possono dunque essere utilizzati anche 2-4 giorni prima rispetto al giorno previsto per l'arrivo della mestruazione, circa 12 giorni dopo il rapporto sessuale considerato a rischio.

 

In caso di risultato positivo, alcuni test di ultima generazione suggeriscono anche da quanto tempo potresti essere incinta.

 

Con il test precoce puoi sapere se sei incinta 12 giorni dopo il rapporto sessuale

Test classici e test digitali
Dopo aver bagnato il test con l'urina occorre aspettare qualche minuto. Nei test classici, l'esito compare sotto forma di linee in un'apposita finestrella: una linea significa "test negativo" (non sei incinta), due significano "test positivo". Nella versione digitale, il risultato compare sotto forma di parole ("incinta", "non incinta") o di simboli (faccina sorridente, faccina triste), che contribuiscono a togliere eventuali dubbi di interpretazione. In ogni caso, prima di eseguirlo è bene leggere attentamente il foglietto di istruzioni.

 

È  sempre affidabile?
I test di gravidanza fatti a casa hanno un'affidabilità intorno al 98-99%, quindi nella grande maggioranza dei casi danno un risultato certo e affidabile. Perché questo accada, però, devono essere eseguiti in modo corretto e seguendo attentamente le istruzioni del produttore.

 

In alcuni casi, che sono però molto rari, possono verificarsi dei risultati falsi positivi. Significa che non si è incinte, anche se il test dice di sì. Questo può verificarsi per esempio a causa dell'interferenza di alcuni farmaci (in particolare farmaci per la fertilità contenenti hCG).

 

Nella grande maggioranza dei casi i test di gravidanza "fai da te" sono sicuri e affidabili

 

Sempre rari, ma un po' più frequenti, sono i cosiddetti falsi negativi: in questo caso il test dà un risultato negativo, ma in realtà la gravidanza c'è. Un risultato falso negativo può verificarsi se il test è stato eseguito troppo precocemente, quando ancora i livelli di hCG nelle urine erano troppo bassi per poter essere rilevati. Oppure se il test è stato letto troppo in fretta o, ancora, se è stato eseguito su urine eccessivamente diluite.


Quando fai il test, quindi, segui attentamente le istruzioni del produttore, che ti indicano anche quanto tempo aspettare prima di leggere il risultato. Ed evita di bere troppo prima di farlo.


Se il test è negativo ma sospetti comunque di essere incinta e le mestruazioni continuano a non arrivare, la cosa migliore da fare è ripeterlo dopo alcuni giorni (meglio una settimana, per sicurezza).

 

Il test di laboratorio: l'esame delle beta HCG

Per scoprire se la gravidanza è in corso, già sette-dieci giorni dopo il presunto concepimento, è possibile fare un esame del sangue in laboratorio. La risposta si ha in genere 24 ore dopo. Leggi il test di gravidanza con l'esame del sangue

 

Fonti per questo articolo: sito web Medline Plus, un servizio dei National Institutes of Health americani; sito web di Mayo Clinic.