TEST DI GRAVIDANZA

I test di gravidanza online sono attendibili? Ecco come funzionano

Di Alice Dutto
testgravidanzaonline
04 Marzo 2019
Sul web spopolano i quiz che danno indicazioni relative al possibile inizio di una gravidanza. Test che, però, «Non hanno alcuna validità scientifica» sottolinea Gianalfredo Franzoni, ginecologo di Humanitas San Pio X. Ecco cosa si deve fare per avere la conferma di essere in dolce attesa
Facebook Twitter Google Plus More

Un ritardo, il seno dolente, senso di nausea e stanchezza costante. Sono alcuni sintomi che potrebbero far sospettare l'inizio di una gravidanza. Se non si ha tempo, si è prese dall'aspettativa, e magari si è al lavoro o in metropolitana, la tentazione di fare un test di gravidanza online è forte.
 

Come funziona un test di gravidanza online


Sono tanti i siti che offrono un “servizio” di questo tipo. Si tratta di una serie di domande a cui la donna deve rispondere, ad esempio: "In quanto tempo dovrebbe arrivarti il ciclo?", "Che metodo contraccettivo usi?", "Hai dolore al seno?", "Ti senti incinta?", "Sei più affamata del solito?", ecc.

Una volta concluso il quiz si riceve l'esito che, in alcuni casi, riporta una postilla: il test non ha basi scientifiche, quindi per avere una risposta certa bisogna rivolgersi a un ginecologo.

I test di gravidanza online sono affidabili?

«La validità dei test di gravidanza online è nulla, così come quella dei test di gravidanza “fai da te” che utilizzano sostanze come l'aceto o il dentifricio per dare un responso. Il rischio in questi casi sono i falsi positivi e negativi – sottolinea Gianalfredo Franzoni, ginecologo di Humanitas San Pio X –. Se non esiste una ragione specifica per sapere subito se si aspetta un bambino, conviene aspettare e fare un test di gravidanza casalingo che verifica la presenza nelle urine dell'ormone della gravidanza, cioè la gonadotropina corionica (hCG)».
 

 

Una volta fatto il test e aspettato qualche giorno in tranquillità si può avere la conferma ufficiale del corretto avviamento della gravidanza grazie a un esame ecografico. «Già a sei settimane di gravidanza siamo in grado di vedere la camera ovulare, il sacco vitellino, il polo embrionale e la presenza del battito cardiaco. Ciò ci consente di stabilire che la donna è incinta, la gravidanza è in utero e c'è concordanza tra la data del concepimento e ciò che si vede a livello ecografico» sottolinea l'esperto.


Si può capire se si è incinta senza test?

«Se la donna è molto attenta, ha già avuto una gravidanza, ha un ritardo nel ciclo, dolore al seno e altri sintomi, come la nausea, un malessere diffuso e un forte senso di stanchezza, può intuire di essere incinta. L'intuizione va però poi sempre confermata con il test casalingo sulle urine e poi con un esame ecografico a cura del ginecologo o dell'ostetrica». Leggi tutti i sintomi di gravidanza.
 


Test di gravidanza: costo


Se la ragione per cui si fa un test di gravidanza online è il costo troppo elevato di una visita medica, è bene sapere che oggi le strutture sanitarie offrono la possibilità di accogliere le future mamme sia in forma privata, sia attraverso il Sistema Sanitario Nazionale.

Il costo di un test di gravidanza casalingo, poi, va dai 5 ai 10 euro. Per risparmiare, i test di gravidanza si possono comprare anche online.