Nostrofiglio

Guida gravidanza

29 Ventinovesima settimana di gravidanza

dybmar

14 Settembre 2015
Ecco che cosa succede al tuo corpo e al tuo bambino durante la ventinovesima settimana di gravidanza. Con la consulenza scientifica della ginecologa Elisabetta Canitano, presidente dell'associazione onlus Vita di donna.

Facebook Twitter Google Plus More

Ecco che cosa succede al tuo corpo e al tuo bambino durante la ventinovesima settimana di gravidanza. Con la  consulenza scientifica della ginecologa Elisabetta Canitano, presidente dell'associazione onlus Vita di donna.

 

COSA FARE NELLA VENTINOVESIMA SETTIMANA DI GRAVIDANZA 
Ecografia  A partire dalle 29 settimane di gravidanza è in genere consigliata la terza ecografia, anche se di norma questa viene effettuata intorno alle 32 settimane. Questa ecografia serve ad accertare che lo sviluppo del bambino sia regolare (accrescimento) e a valutare la quantità di liquido amniotico. In qualche caso viene prescritta anche una quarta ecografia: succede di norma se la gravidanza va oltre il termine, cioè supera le 40 settimane.
Corsi di accompagnamento alla nascita In genere, in quest'epoca della gravidanza le donne che lo desiderano cominciano a partecipare a un corso di accompagnamento alla nascita (quelli che un tempo venivano chiamati “di preparazione al parto”). Si tratta di un’opportunità offerta gratuitamente (o con versamento di un ticket) da reparti di maternità e consultori, ma ce ne sono anche di privati. Partecipare ha dei vantaggi: forniscono infatti la possibilità di esporre eventuali dubbi a medici e ostetriche, in più rappresentano un’occasione per fare amicizia con altre mamme (o altre coppie) che stanno vivendo la stessa esperienza. In alcune strutture prevedono anche incontri con lo psicologo, mirati a esplorare le emozioni legate all’esperienza di maternità (e paternità), e sedute di ginnastica dolce, durante le quali vengono insegnate tecniche respiratorie che possono tornare utili al momento del parto. Leggi anche: CORSI PREPARTO, SCEGLI QUELLO GIUSTO

 

Il feto nella ventinovesima settimana di gravidanza
Inizia l’attività del timo, una ghiandola produttrice di anticorpi che si trova nel torace. Le ossa sono completamente sviluppate, anche se sono ancora morbide e molto flessibili. Ora è lungo circa 37 -38 centimetri e pesa circa 1250 grammi.