Nostrofiglio

Gravidanza

Countdown: - 2 settimane al parto

sveglia_gravidanza

08 Luglio 2008
La data presunta del parto è sempre più vicina: mancano 14 giorni. Non vedi l'ora di vedere il tuo bambino, ma hai paura del parto e della nuova responsabilità. Non preoccuparti: è tutto normale.

Facebook Twitter Google Plus More

I cambiamenti di umore sono tipici di questo periodo: da un lato molte donne sono stanche dei disturbi della gravidanza e non vedono l'ora di tenere il bimbo tra le braccia. Dall'altro però sorgono i primi dubbi: ce la farò? Come cambierà la mia vita? Quanto avrà bisogno di me il bambino?

Non solo: nelle ultime settimane le future mamme sono preoccupate soprattutto per il parto. Quando la data stimata è vicina cresce la paura delle contrazioni e di possibili complicazioni per sé e per il bambino. Molte donne hanno paura di non riuscire nell'impresa, anche se si sono informate in modo approfondito, l'avvenimento che le attende resta qualcosa di completamente sconosciuto che non si è in grado di valutare.

Alcune donne cercano di pensarci il meno possibile, la maggior parte invece desidera parlarne col proprio partner, con amiche che hanno già avuto figli e con i parenti. Anche nel corso di preparazione al parto si ha la possibilità si scambiarsi pensieri e timori. Per tenere sotto controllo i brutti pensieri sono utili gli esercizi di respirazione e rilassamento che si imparano nei corsi di yoga e i massaggi.

Fa bene anche fare un po' di movimento: passeggiare, nuotare o ballare aiutano non solo a sciogliere i crampi, ma anche a migliorare il rapporto col corpo. Se devi combattere continuamente con delle paure immaginarie, prova a fare questo esercizio scacciapensieri: mettiti davanti alle tue paure solo a una determinata ora del giorno, poi torna a pensare alle cose piacevoli. Oppure scrivi i tuoi pensieri in un diario che poi riporrai in un cassetto insieme alle tue paure. Anche un pensiero assolutamente banale può dare tranquillità: un sabato pomeriggio vai a farti una passeggiata e guarda i passanti, pensa che tutti sono stati tutti messi al mondo da una donna, e quindi anche tu ce la farai!

Segui tutti i consigli:

Problemi di insonnia

Le ultime visite di controllo

La borsa per l'ospedale: c'è tutto?

Lo shopping per il bebè

La crescita del bambino

Quando cominciano le doglie?

Hai ancora dubbi? Parlane con le altre future mamme nel forum dedicato ai consigli in gravidanza!